IVREA - Trasporto pubblico: per Bellavista meno servizi

| La nuova rete del trasporto pubblico d'Ivrea non accontenta tutti. A Bellavista sparita la «circolare»

+ Miei preferiti
IVREA - Trasporto pubblico: per Bellavista meno servizi
La nuova rete urbana del trasporto pubblico d'Ivrea non accontenta tutti. L’associazione «Bellavista Viva», a nome dei residenti del quartiere, ha formulato reclamo per la riorganizzazione dei trasporti. Il quartiere, di fatto, ha perso la «circolare», sostituita dalla linea 4. «Il bus che era utilizzato da anziani e non solo, per recarsi al mercato del martedì è venerdì e soprattutto per raggiungere l’ospedale civile a Porta Aosta - scrivono dall'associazione eporediese - la nuova organizzazione cancella la circolare e la sostituisce con un servizio con capolinea Bellavista e San Giovanni. E’ chiaro che questa linea non farà più il giro della circolare (a parte il ritorno), obbligando gli utenti del mercato o dell’ospedale a scendere in corso Re Umberto (poi corso Gallo) o in corso Massimo D’Azeglio ed incamminarsi a piedi o attendere un bus dalla parte opposta (Corso Massimo D’Azeglio) e portarsi verso Porta Aosta».

Disagi inevitabili. «Quest’orario impedisce ai cittadini che non hanno l’auto o che vorrebbero ridurre l’uso dell’auto, a non andare verso il centro per seguire eventi. Chiediamo il ripristino della circolare o prevedere che il 4, salendo da Bellavista, faccia il giro almeno sino a Porta Aosta, per poi andare a San Giovanni».

Gtt ha fatto sapere che la nuova organizzazione è frutto di un’approfondita analisi sul sistema del trasporto pubblico della città e dei Comuni limitrofi. «Il progetto è stato discusso con la Città di Ivrea e con tutti i Comuni della conurbazione raggiunti dal servizio - dicono dall'azienda torinese - la riorganizzazione dei tracciati delle linee e la rimodulazione degli intervalli di passaggio dei bus offre un livello di servizio più rispondente alle esigenze dei passeggeri. Particolare attenzione 
è stata dedicata ai quartieri con una maggiore richiesta di trasporto».
 
Queste le novità della rete feriale:
 
Linee 1 e 1 barrato: i passaggi degli autobus tornano ad essere quelli di inizio 2013, prima della riorganizzazione attuata nel secondo semestre dell’anno scorso. 
 
Linea 3: prolungata a Pavone sul tracciato della linea 4 attuale e aumento delle corse.
 
Linea 4: modifica di percorso per servire il quartiere Bellavista sul tracciato della linea A che non sarà più gestita.
 
Linea 5: nuovo percorso nel comune di Banchette in sostituzione di quello delle linee 3 e 4.
 
Restano invariati i percorsi delle linee feriali 1, 1 barrato, 2, 2 barrato, 6 e 6 barrato e della rete festiva.
 
Cronaca
PIVERONE - 14enne muore annegato: parte la colletta per il rimpatrio
PIVERONE - 14enne muore annegato: parte la colletta per il rimpatrio
E' partita una colletta per permettere il rimpatrio in Marocco della salma del povero Mehdi Khadiri, morto ad Anzasco
CASELLE - Sos Città e Sos Vacanze per chi è in difficoltà ad agosto
CASELLE - Sos Città e Sos Vacanze per chi è in difficoltà ad agosto
Anche per l’estate 2017 l'associazione Vivi Caselle fornisce due servizi per chi dovesse trovarsi in difficoltà in questo periodo
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna
Ieri l'atteso esordio in borsa per l'azienda che ha i laboratori di ricerca al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa
FAVRIA - Caso Ferrino: interrogazione al Ministro dell'interno
FAVRIA - Caso Ferrino: interrogazione al Ministro dell
Dopo il pestaggio sotto casa dell'ex primo cittadino la Lega Nord ha deciso di presentare un'interrogazione in parlamento
VOLPIANO - Dopo gli scioperi la chiusura: dramma occupazionale alla Comital. La Regione apre un tavolo urgente
VOLPIANO - Dopo gli scioperi la chiusura: dramma occupazionale alla Comital. La Regione apre un tavolo urgente
«La decisione di Comital di chiudere lo stabilimento di Volpiano e avviare la procedura di licenziamento per circa 140 lavoratori è estremamente grave e arriva in modo inatteso». Lo dichiara l'assessore Gianna Pentenero
FAVRIA - Intervista all'ex sindaco Ferrino: «E' stata un'aggressione mafiosa»
FAVRIA - Intervista all
Motivazioni? «Sono stato in amministrazione comunale per 37 anni. Qualcuno sicuramente non sarà stato contento del mio operato. Forse è una sorta di avvertimento per quello che ho fatto a livello politico, non solo a Favria»
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
Gli agenti lo hanno notato procedere pericolosamente a zig zag verso Torino. La moto non era nemmeno assicurata
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
Intervento e messa in sicurezza dei vigili del fuoco
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
Venti di crisi confermati: la storica Comital ha avviato le procedure di licenziamento per i 140 lavoratori dello stabilimento
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: «Chi aggredisce non ha mai ragione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore