IVREA - Trasporto pubblico: per Bellavista meno servizi

| La nuova rete del trasporto pubblico d'Ivrea non accontenta tutti. A Bellavista sparita la «circolare»

+ Miei preferiti
IVREA - Trasporto pubblico: per Bellavista meno servizi
La nuova rete urbana del trasporto pubblico d'Ivrea non accontenta tutti. L’associazione «Bellavista Viva», a nome dei residenti del quartiere, ha formulato reclamo per la riorganizzazione dei trasporti. Il quartiere, di fatto, ha perso la «circolare», sostituita dalla linea 4. «Il bus che era utilizzato da anziani e non solo, per recarsi al mercato del martedì è venerdì e soprattutto per raggiungere l’ospedale civile a Porta Aosta - scrivono dall'associazione eporediese - la nuova organizzazione cancella la circolare e la sostituisce con un servizio con capolinea Bellavista e San Giovanni. E’ chiaro che questa linea non farà più il giro della circolare (a parte il ritorno), obbligando gli utenti del mercato o dell’ospedale a scendere in corso Re Umberto (poi corso Gallo) o in corso Massimo D’Azeglio ed incamminarsi a piedi o attendere un bus dalla parte opposta (Corso Massimo D’Azeglio) e portarsi verso Porta Aosta».

Disagi inevitabili. «Quest’orario impedisce ai cittadini che non hanno l’auto o che vorrebbero ridurre l’uso dell’auto, a non andare verso il centro per seguire eventi. Chiediamo il ripristino della circolare o prevedere che il 4, salendo da Bellavista, faccia il giro almeno sino a Porta Aosta, per poi andare a San Giovanni».

Gtt ha fatto sapere che la nuova organizzazione è frutto di un’approfondita analisi sul sistema del trasporto pubblico della città e dei Comuni limitrofi. «Il progetto è stato discusso con la Città di Ivrea e con tutti i Comuni della conurbazione raggiunti dal servizio - dicono dall'azienda torinese - la riorganizzazione dei tracciati delle linee e la rimodulazione degli intervalli di passaggio dei bus offre un livello di servizio più rispondente alle esigenze dei passeggeri. Particolare attenzione 
è stata dedicata ai quartieri con una maggiore richiesta di trasporto».
 
Queste le novità della rete feriale:
 
Linee 1 e 1 barrato: i passaggi degli autobus tornano ad essere quelli di inizio 2013, prima della riorganizzazione attuata nel secondo semestre dell’anno scorso. 
 
Linea 3: prolungata a Pavone sul tracciato della linea 4 attuale e aumento delle corse.
 
Linea 4: modifica di percorso per servire il quartiere Bellavista sul tracciato della linea A che non sarà più gestita.
 
Linea 5: nuovo percorso nel comune di Banchette in sostituzione di quello delle linee 3 e 4.
 
Restano invariati i percorsi delle linee feriali 1, 1 barrato, 2, 2 barrato, 6 e 6 barrato e della rete festiva.
 
Cronaca
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
Un 50enne italiano senza fissa dimora, Roberto M., ha dato fuoco a sette pullman di proprietà della Gtt “perché non lo facevano salire a bordo senza il biglietto”...
CIRIE' - Incendio doloso devasta i bus: sospetto piromane portato in caserma dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
Svolta nelle indagini. Secondo i primi riscontri il rogo sarebbe partito da un pneumatico. In un attimo le fiamme hanno avvolto diversi mezzi della Gtt che, come sempre, erano stati parcheggiati nel piazzale della stazione
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
Ha iniziato la carriera professionale nel 2005 all'Azienda Ospedaliera OIRM-Sant'Anna di Torino. E' in Canavese dal 2007
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
Decretati i vincitori del premio di pittura e grafica «Andare oltre... nella luce». Primo posto per «La via del cuore» di Bramati
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
Per il momento non è esclusa l’ipotesi che le fiamme siano state appiccate di proposito. Del resto a Cirié e dintorni sono mesi che qualche piromane si diverte ad incendiare le auto in sosta
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
Appuntamento a Torino, al Lingotto Fiere, dal 23 al 25 novembre prossimo
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non è riuscita ad opporre resistenza ed è caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: è stata medicata al pronto soccorso e dimessa
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore