IVREA - Tre rapinatori arrestati dopo un inseguimento di 25 chilometri sulla tangenziale - I NOMI DELLA BANDA

| Le rapine sono state messe a segno dalla banda all’area di servizio Monferrato Ovest sulla Gravellona Toce-Alessandria in direzione Genova intorno a mezzanotte e all’area di servizio Crocetta Nord sulla A21 in direzione Torino

+ Miei preferiti
IVREA - Tre rapinatori arrestati dopo un inseguimento di 25 chilometri sulla tangenziale - I NOMI DELLA BANDA
Brillante operazione della polizia stradale che questa notte ha inseguito e arrestato tre rapinatori armati, tutti residenti in Canavese, che avevano appena messo a segno due colpi in altrettante aree di servizio sulle autostrade A26 e A21. Gli arrestati sono Mario Troiano, 53 anni, di Ivrea, Stefano Agostino, 26 anni, di Strambino, e Giovanni Esposito, 31 anni, di Ivrea. I primi due sono stati arrestati dopo l'inseguimento a bordo della Ford Fiesta utilizzata per la fuga dopo le rapine. Il terzo ha tentato la fuga in mezzo ai campi ma è stato comunque bloccato dagli agenti della stradale. L'inseguimento è andato avanti per 25 chilometri sulla tangenziale nord di Torino.
 
Le rapine sono state messe a segno dalla banda all’area di servizio Monferrato Ovest sulla Gravellona Toce-Alessandria in direzione Genova intorno a mezzanotte e all’area di servizio Crocetta Nord sulla A21 in direzione Torino. 400 euro il bottino del primo colpo. 800 euro quello del secondo. I malviventi hanno agito armati con una pistola a salve e un coltello. Hanno minacciato i dipendenti delle stazioni di servizio poi, una volta preso il denaro, sono scappati a tutta velocità. 
 
Il doppio assalto, ovviamente, non è passato inosservato. L'allarme è stato diramato in un amen a tutte le pattuglie in servizio della polizia stradale. Così alla barriera di Trofarello la polizia aggancia l'auto dei fuggitivi. Ne nasce un lungo inseguimento a folle velocità. Nel frattempo altre volanti si immettono in tangenziale agli svincoli di Borgaro e Caselle per bloccare la fuga della Fiesta. L'autista della banda spinge a tavoletta fino alla Falchera, poi imbocca lo svincolo per corso Giulio Cesare e corso Romania, direzione Settimo-Volpiano. Ed è proprio a due passi dal cavalcavia per Settimo che la polizia riesce a fermare la Focus senza coinvolgere altri veicoli. Un'operazione «chirurgica» per evitare di mettere a repentaglio la sicurezza altrui. 
 
I tre canavesani sono stati subito arrestati. L'auto è stata posta sotto sequestro. La refurtiva interamente recuperata. 
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si è accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarà presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessità di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza è ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietà di una delle due famiglie
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore