IVREA - Tre rapinatori arrestati dopo un inseguimento di 25 chilometri sulla tangenziale - I NOMI DELLA BANDA

| Le rapine sono state messe a segno dalla banda all’area di servizio Monferrato Ovest sulla Gravellona Toce-Alessandria in direzione Genova intorno a mezzanotte e all’area di servizio Crocetta Nord sulla A21 in direzione Torino

+ Miei preferiti
IVREA - Tre rapinatori arrestati dopo un inseguimento di 25 chilometri sulla tangenziale - I NOMI DELLA BANDA
Brillante operazione della polizia stradale che questa notte ha inseguito e arrestato tre rapinatori armati, tutti residenti in Canavese, che avevano appena messo a segno due colpi in altrettante aree di servizio sulle autostrade A26 e A21. Gli arrestati sono Mario Troiano, 53 anni, di Ivrea, Stefano Agostino, 26 anni, di Strambino, e Giovanni Esposito, 31 anni, di Ivrea. I primi due sono stati arrestati dopo l'inseguimento a bordo della Ford Fiesta utilizzata per la fuga dopo le rapine. Il terzo ha tentato la fuga in mezzo ai campi ma è stato comunque bloccato dagli agenti della stradale. L'inseguimento è andato avanti per 25 chilometri sulla tangenziale nord di Torino.
 
Le rapine sono state messe a segno dalla banda all’area di servizio Monferrato Ovest sulla Gravellona Toce-Alessandria in direzione Genova intorno a mezzanotte e all’area di servizio Crocetta Nord sulla A21 in direzione Torino. 400 euro il bottino del primo colpo. 800 euro quello del secondo. I malviventi hanno agito armati con una pistola a salve e un coltello. Hanno minacciato i dipendenti delle stazioni di servizio poi, una volta preso il denaro, sono scappati a tutta velocità. 
 
Il doppio assalto, ovviamente, non è passato inosservato. L'allarme è stato diramato in un amen a tutte le pattuglie in servizio della polizia stradale. Così alla barriera di Trofarello la polizia aggancia l'auto dei fuggitivi. Ne nasce un lungo inseguimento a folle velocità. Nel frattempo altre volanti si immettono in tangenziale agli svincoli di Borgaro e Caselle per bloccare la fuga della Fiesta. L'autista della banda spinge a tavoletta fino alla Falchera, poi imbocca lo svincolo per corso Giulio Cesare e corso Romania, direzione Settimo-Volpiano. Ed è proprio a due passi dal cavalcavia per Settimo che la polizia riesce a fermare la Focus senza coinvolgere altri veicoli. Un'operazione «chirurgica» per evitare di mettere a repentaglio la sicurezza altrui. 
 
I tre canavesani sono stati subito arrestati. L'auto è stata posta sotto sequestro. La refurtiva interamente recuperata. 
Cronaca
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
Saranno le indagini dei carabinieri della compagnia di Ivrea a fare luce sulla morte di un pescatore residente in zona trovato privo di vita, ieri sera, nelle acque del torrente Chiusella. A dare l'allarme sono stati i figli dell'uomo
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
Sono stati sottoscritti gli accordi tra l'Infn Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e i primi Bic Business Innovation Centre
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
Il duo di Valperga, a bordo di una mitica Panda (vecchio modello) ha già dovuto dribblare alla Cristiano Ronaldo alcune inevitabili sfighe...
VIALFRE' - Torna Apolide, il «Green Man Festival» italiano nell'area naturalistica Pianezze
VIALFRE
Apolide significa senza cittadinanza, senza casa. Il festival nasce 15 anni fa grazie all'associazione To Locals, nel piccolo paese di Alpette con il nome di Alpette Rock Free Festival
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
E' quanto ha deciso oggi il giudice Ludovico Morello del tribunale di Ivrea a conclusione del processo di primo grado che vedeva alla sbarra, per omicidio colposo, un imprenditore di 46 anni del cuneese. La vittima aveva 44 anni
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
La collaboratrice domestica infedele rubava oggetti preziosi nelle case dove lavorava. E' stata condannata a undici mesi
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
Dopo l'incidente costato la vita ad un operaio di Favria, via libera ai lavori per installare un impianto semaforico in grado di segnalare l'acqua alta nel sottopasso di via Galileo Ferraris che porta a Feletto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore