IVREA - Troppi mici abbandonati: il gattile è al collasso. I volontari chiedono aiuto

| Complice l'estate la struttura eporediese, gestita senza sovvenzioni o fondi pubblici, è purtroppo strapiena di felini

+ Miei preferiti
IVREA - Troppi mici abbandonati: il gattile è al collasso. I volontari chiedono aiuto
Troppi mici sfortunati: il gattile di Ivrea è al collasso. Non ci sono più posti per i felini abbandonati. L'allarme arriva dallo staff di «Eporedianimali», i volontari che gestiscono la struttura di Ivrea. «In questo periodo stiamo ricevendo parecchie richieste di aiuto che non riusciamo a gestire - dicono i volontari - è diventato necessario precisare che il gattile di Ivrea non è una struttura municipale, non ha dipendenti stipendiati né, tanto meno, finanziamenti. Le quote che riceviamo dei Comuni coprono in piccola parte ciò che spendiamo per le sterilizzazioni». 
 
In questo momento, complice l'estate, la situazione è ancora più complicata. «Quel poco che avevamo in banca arriva dalle donazioni e con quello compriamo le pappe e paghiamo i veterinari. Parliamo al passato perché il conto in banca è agli sgoccioli e i nostri gatti, non indovinereste mai, devono comunque mangiare e purtroppo, in alcuni casi, essere curati. 
La struttura è gestita interamente da volontari che prestano il loro aiuto nel tempo libero, oltre il lavoro, facendo come possono. Per i miracoli non sono attrezzati». 
 
A questo proposito i volontari confermano che, ad oggi, non ci sono posti liberi al gattile: «Abbiamo gatti anche a casa dei volontari e di chi, gentilmente, si è offerto per farci da stallo momentaneo. Se i mici non vengono adottati, non abbiamo posto per accoglierne di nuovi, neanche cercando di passare tramite “conoscenze” o chiamando sui cellulari privati dei volontari ad ogni ora. Ci spiace essere così crudi e ci spiace ancora di più non poter fare di più. Stiamo facendo tutto quello che è nelle nostre possibilità, sia come tempo materiale, sia come spazio ma, soprattutto, economicamente». 
 
Un appello assolutamente da condividere che i volontari hanno affidato alla pagina Facebook ufficiale del gattile: «Viviamo tutti in un periodo di ristrettezza, figuriamoci noi, associazione di volontariato che vive sulle donazioni. Se non volete o non potete aiutarci economicamente, aiutateci facendo sterilizzare i vostri gatti. Siamo certi che capirete».
 
Per aiutare il gattile, Donazioni PayPal: eporedianimali@yahoo.it. Conto Corrente Banca Prossima Gruppo S.Paolo Iban: IT55D0335901600100000132864. Per destinare il 5 x 1000:Cod. Fisc. 93032850013.
 
Info all'indirizzo: eporedianimali@yahoo.it
Cronaca
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
E' quanto ha deciso oggi il giudice Ludovico Morello del tribunale di Ivrea a conclusione del processo di primo grado che vedeva alla sbarra, per omicidio colposo, un imprenditore di 46 anni del cuneese. La vittima aveva 44 anni
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
Il duo di Valperga, a bordo di una mitica Panda (vecchio modello) ha già dovuto dribblare alla Cristiano Ronaldo alcune inevitabili sfighe...
VIALFRE' - Torna Apolide, il «Green Man Festival» italiano nell'area naturalistica Pianezze
VIALFRE
Apolide significa senza cittadinanza, senza casa. Il festival nasce 15 anni fa grazie all'associazione To Locals, nel piccolo paese di Alpette con il nome di Alpette Rock Free Festival
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
La collaboratrice domestica infedele rubava oggetti preziosi nelle case dove lavorava. E' stata condannata a undici mesi
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
Dopo l'incidente costato la vita ad un operaio di Favria, via libera ai lavori per installare un impianto semaforico in grado di segnalare l'acqua alta nel sottopasso di via Galileo Ferraris che porta a Feletto
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
La convalida del fermo è stata effettuata dal giudice che non ha ritenuto i due pericolosi per l'incolumità pubblica
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
Nove condanne, con pene che vanno da 4 a 13 anni, hanno chiuso il processo nato da un'inchiesta dei carabinieri del Ros
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
Il pericoloso insetto è uscito dal cassone della tapparella e ha colpito la padrona di casa. Per fortuna non era allergica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore