IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO

| Voleva truffare con un falso sinistro stradale un conducente della strada: non solo non ci è riuscito ma è stato anche arrestato dalla polizia di Stato per detenzione di armi clandestine, resistenza e violenza a pubblico ufficiale

+ Miei preferiti
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO
Voleva imbrogliare con un falso sinistro stradale un conducente della strada: non solo non ci è riuscito ma è stato anche arrestato per detenzione di armi clandestine, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto in via Dora Baltea ad Ivrea. Un uomo, facendo rientro dalla pausa caffè per riprendere il suo turno di lavoro, appena sedutosi all’interno del suo furgone, ha acceso il motore e ancor prima di sganciare il freno di stazionamento, è incappato nella falsa accusa di investimento di un cittadino italiano di 38 anni.

L’unico scopo del trentottenne era quello di farsi firmare il Cid al fine di recuperare denaro. L’uomo a terra urlava a squarciagola di essersi rotto una gamba e continuava a ripetere alla sua vittima di firmare la contestazione amichevole. Il conducente del Fiorino, convinto che si trattasse di una fregatura, ha immediatamente contattato la polizia, trattenendosi all’interno del mezzo. Nell’attesa, il finto investito, ha continuato ripetutamente ad inveire nei confronti del malcapitato e a prendere a calci e pugni il furgone.

Gli agenti del Commissariato di Ivrea, giunti sul posto, hanno tentato più volte di riportare alla calma il trentottenne che ha aggredito i poliziotti pretendendo che gli stessi lo accontentassero nelle sue richieste. L’aggressore, in nessun modo collaborativo, ha più volte minacciato gli operatori cercando di colpirli al volto. Gli agenti hanno fermato il soggetto e dalla successiva visione del suo telefono cellulare, nella galleria fotografica, sono emerse svariate foto di armi. La perquisizione disposta nel suo domicilio ha consentito ai poliziotti di rinvenire, all’interno di un armadio in legno, sotto alcuni vestiti 1 fucile marca Beretta con matricola in parte abrasa e canna tagliata; una riproduzione di fucile ad avancarica con canna ottagonale e 12 cartucce di calibro differente, rigenerate, talune prive di ogiva.

Parte del munizionamento è risultato alterato in quanto erano stati inseriti piombini di varia misura all’interno, al fine di aumentarne il potenziale. Il materiale illegalmente detenuto è stato sottoposto a sequestro penale, mentre i dispositivi in libera vendita sono stati sottoposti al ritiro cautelativo. L’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, è stato sottoposto in stato di arresto e denunciato per danneggiamento e per rifiuto di declinare le proprie generalità.

Galleria fotografica
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 1
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 2
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 3
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 4
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
L'assassino, dopo aver accoltellato la donna, si scagliò anche sul suocero che era intervenuto a difesa della figlia. Lo ferì gravemente poi, forse pensando di aver ucciso anche l'uomo, si barricò in casa in attesa dei carabinieri
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
Molto orgogliosa di tutto ciò è la direttrice Sonia Magliano che è stata anche l’insegnante di pianoforte dei corsi preaccademici delle due ragazze e che ha sempre apprezzato le ottime qualità musicali di tutti e tre
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
A Corio si è voluta ricordare l'antica amicizia fra le genti di Locana, Corio e Coassolo uniti dalla contiguità geografica
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
Il 30 giugno il Museo civico Garda con Mediares e Le Muse propone Segreti di bellezza, una nuova attività gratuita
IVREA - Un altro incidente sull'autostrada Torino-Aosta: due feriti - FOTO
IVREA - Un altro incidente sull
La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale di Torino. Non sono rimasti coinvolti nello schianto altri veicoli
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL'OPERAZIONE
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL
Importante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Sgominata una banda dedita alla produzione dello stupefacente nello stesso paese del narcotrafficante Nicola Assisi. In manette quattro persone
RIVAROLO - Alternanza scuola-lavoro e servizio civile in Pro loco
RIVAROLO - Alternanza scuola-lavoro e servizio civile in Pro loco
La collaborazione tra le istituzioni scolastiche e Unpli è finalizzata ad iniziative educative e formative per gli studenti
FAVRIA - La Filarmonica Favriese ha aperto la festa di San Pietro
FAVRIA - La Filarmonica Favriese ha aperto la festa di San Pietro
La Filarmonica ha dimostrato nella sua plurisecolare vita di essere capace di mutare struttura, repertorio ed organico
CUORGNE' - Un uomo di Castellamonte precipita dalla parete di roccia
CUORGNE
Intervento questa sera del soccorso alpino per un uomo precipitato dalla parete della palestra di arrampicata a Voira
RIVARA - Al Circolo gli Amici del Mulino ora c'è il defibrillatore
RIVARA - Al Circolo gli Amici del Mulino ora c
Un DEA può salvare una vita in caso di arresto cardiaco se praticato entro i 5 minuti successivi senza subire danni neurologici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore