IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO

| Voleva truffare con un falso sinistro stradale un conducente della strada: non solo non ci è riuscito ma è stato anche arrestato dalla polizia di Stato per detenzione di armi clandestine, resistenza e violenza a pubblico ufficiale

+ Miei preferiti
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO
Voleva imbrogliare con un falso sinistro stradale un conducente della strada: non solo non ci è riuscito ma è stato anche arrestato per detenzione di armi clandestine, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto in via Dora Baltea ad Ivrea. Un uomo, facendo rientro dalla pausa caffè per riprendere il suo turno di lavoro, appena sedutosi all’interno del suo furgone, ha acceso il motore e ancor prima di sganciare il freno di stazionamento, è incappato nella falsa accusa di investimento di un cittadino italiano di 38 anni.

L’unico scopo del trentottenne era quello di farsi firmare il Cid al fine di recuperare denaro. L’uomo a terra urlava a squarciagola di essersi rotto una gamba e continuava a ripetere alla sua vittima di firmare la contestazione amichevole. Il conducente del Fiorino, convinto che si trattasse di una fregatura, ha immediatamente contattato la polizia, trattenendosi all’interno del mezzo. Nell’attesa, il finto investito, ha continuato ripetutamente ad inveire nei confronti del malcapitato e a prendere a calci e pugni il furgone.

Gli agenti del Commissariato di Ivrea, giunti sul posto, hanno tentato più volte di riportare alla calma il trentottenne che ha aggredito i poliziotti pretendendo che gli stessi lo accontentassero nelle sue richieste. L’aggressore, in nessun modo collaborativo, ha più volte minacciato gli operatori cercando di colpirli al volto. Gli agenti hanno fermato il soggetto e dalla successiva visione del suo telefono cellulare, nella galleria fotografica, sono emerse svariate foto di armi. La perquisizione disposta nel suo domicilio ha consentito ai poliziotti di rinvenire, all’interno di un armadio in legno, sotto alcuni vestiti 1 fucile marca Beretta con matricola in parte abrasa e canna tagliata; una riproduzione di fucile ad avancarica con canna ottagonale e 12 cartucce di calibro differente, rigenerate, talune prive di ogiva.

Parte del munizionamento è risultato alterato in quanto erano stati inseriti piombini di varia misura all’interno, al fine di aumentarne il potenziale. Il materiale illegalmente detenuto è stato sottoposto a sequestro penale, mentre i dispositivi in libera vendita sono stati sottoposti al ritiro cautelativo. L’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, è stato sottoposto in stato di arresto e denunciato per danneggiamento e per rifiuto di declinare le proprie generalità.

Galleria fotografica
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 1
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 2
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 3
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 4
IVREA - Un arsenale illegale in casa: 38enne arrestato dopo aver simulato un incidente stradale - FOTO - immagine 5
Cronaca
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
BALDISSERO-CASTELLAMONTE - Un altro incidente stradale sulla provinciale - FOTO E VIDEO
La provinciale è stata chiusa al traffico per permettere l’afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi da parte dei carabinieri. I due feriti, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale a Ivrea
CUORGNE' - Mostra natalizia in Comune per il centro artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Nei giorni feriali la mostra sarà visitabile con gli orari di apertura degli uffici del Comune di Cuorgnè. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
IVREA - Comdata: lunedì sciopero di due ore. A rischio 180 posti?
Lunedì l'azienda ha convocato la Rsu e le Segreterie Territoriali di Cgil, Cisl e Uil. L'incontro si terrà in Confindustria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
PONT - SuperEnalotto fortunato: vinti quasi 15 mila euro in tabaccheria
Vincita più alta in Piemonte alla Tabaccheria Vidano (via IV Maggio 3) con un doppio centro che vale quasi 15mila euro
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attività non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnè
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore