IVREA - Un ponte di solidarietà fra Canavese e Camerun

| La drammatica situazione degli albini e degli ipovedenti in Africa

+ Miei preferiti
IVREA - Un ponte di solidarietà fra Canavese e Camerun
La drammatica situazione degli albini e degli ipovedenti in Africa: pregiudizi, superstizioni e difficoltà economiche, il tutto in un ambiente dove il sole regna incontrastato tutto l'anno, mettendo seriamente a rischio la retina e la pelle di questi soggetti particolarmente deboli. Di questo si parlerà ad Ivrea Sabato 12 aprile, alle ore 10, presso l'Auditorium del Liceo Scientifico "Antonio Gramsci" in via Dora Baltea 1.

Nell'occasione si presenteranno inoltre i risultati di un progetto di cooperazione internazionale, portato avanti da due significative realtà canavesane: A.P.R.I.-onlus (Associazione Piemontese Retinopatici e Ipovedenti) e la Fondazione VII Novembre. Il progetto ha consentito di avviare, nella città di Douala (Camerun) una biblioteca multimediale, dotata di numerosi ausili per disabili visivi, rivolta soprattutto agli studenti albini ed ipovedenti. La biblioteca, denominata "Le Pavillon Blanc", è stata inaugurata lo scorso 28 gennaio presso l'Università di Douala.

Interverranno alla manifestazione:

Stephane EBONGUE, giornalista albino camerunese ed ideatore del progetto

Fabio Lepore, giornalista del gruppo "L'Espresso"

Andrea VERNOLI, regista e documentarista

Marco BONGI, presidente A.P.R.I.-onlus

"Sono arrivato in Italia tre anni fà" - racconta Stephane Ebongue - "dopo aver verificato le difficoltà oggettive di un mio inserimento lavorativo in patria. Da allora ho deciso che il riscatto dei miei compatrioti, colpiti dal medesimo problema, sarebbe stato l'obiettivo principale della mia vita. Oggi è stato raggiunto un primo traguardo ma moltissimo resta ancora da fare".

"Quando abbiamo conosciuto Stephane" - commenta Marco Bongi, presidente APRI-onlus - "Abbiamo deciso di aiutarlo, nei limiti delle nostre possibilità. Certo i problemi non mancano anche in Italia ma riteniamo che non sia possibile non tendere la mano a chi sta molto peggio di noi. Speriamo allora di trovare nuovi benefattori che ci aiutino a proseguire il progetto".

L'incontro di sabato 12 aprile rappresenta l'avvio della collaborazione, sancita in una convenzione recentemente sottoscritta dalle due parti,  fra APRI-onlus e Liceo Gramsci. Nei prossimi mesi vi saranno pertanto nuove interessanti iniziative di informazione e sensibilizzazione.

Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
SLAVINA SULL
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
Le nomadi, rendendosi conto di essere state scoperte, sono fuggite lasciando tutti i gioielli e il denaro appena rubato all'uomo
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
Il Coordinamento si dissocia da ogni attività non ufficializzata dalla Regione Piemonte
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese altri soccorritori inviati in Abruzzo - FOTO
SLAVINA SULL
Oggi, lunedì 23 gennaio, partirà da Torino il terzo contingente di volontari del CNSAS Piemonte che giungerà in Abruzzo verso sera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore