IVREA - Una campagna informativa sui disturbi alimentari

| Tra i disturbi del comportamento alimentare rientrano patologie come l’anoressia e la bulimia e i disturbi da alimentazione

+ Miei preferiti
IVREA -  Una campagna informativa sui disturbi alimentari
L’Associazione In Punta di Cuore, costituita da familiari, amici e utenti che hanno trovato accoglienza e cura presso il Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) dell’ASL TO4, e lo stesso Centro, che ha sede presso l’Ospedale di Lanzo, organizzano un mese di Campagna informativa sui DCA, dal 22 settembre al 23 ottobre 2016. Campagna organizzata in occasione del secondo anniversario del Centro DCA e del primo anniversario dell’Associazione.
Nell’ambito dei disturbi del comportamento alimentare rientrano le patologie come l’anoressia e la bulimia nervosa e i disturbi da alimentazione incontrollata. L’obiettivo della Campagna è quello di informare e di sensibilizzare sul problema tutta la cittadinanza, di cercare di abbattere i pregiudizi sui DCA e di aprire lì dove la patologia tende a chiudere.
 
«Queste patologie – commenta il Direttore Generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone – rappresentano un vero allarme socio-sanitario. Perché il numero di casi è in crescente aumento e perché sono patologie gravi, invalidanti e con un elevato tasso di mortalità. Si tratta di problemi che alterano profondamente la qualità di vita degli interessati, che spesso sono giovani, e delle loro famiglie. Per questo sosteniamo con forza le attività del nostro Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentare e ringraziamo l’Associazione In Punta di Cuore per il sostegno continuo, attivo e propositivo, alle attività del Centro. L’Associazione “In Punta di Cuore” è un esempio di come la comunità che interagisce con il servizio pubblico rappresenti una risorsa per la salute dei cittadini». Il mese di Campagna informativa si apre, quindi, con un incontro rivolto a tutti i sindaci.
 
L’incontro iniziale della Campagna informativa, dedicato ai Sindaci, si è svolto questa mattina, giovedì 22 settembre, presso l’Aula didattica dell’Ospedale di Lanzo Torinese. A partire dal 22 settembre 2016, poi, l’Associazione in Punta di Cuore, insieme al Centro DCA dell’ASL TO4, svolgerà giornate informative aperte a tutti presso i Comuni che aderiranno all’iniziativa. Sono già state fissate alcune date: il 28 settembre alle 18 a Settimo Torinese (presso la sala Levi della Biblioteca cittadina, piazza Campidoglio 50); il 5 ottobre alle 18 a Ivrea (presso la sala Santa Marta, piazza Santa Marta); le date ulteriori saranno pubblicate nei siti web www.inpuntadicuore.it e www.aslto4.piemonte.it. Il mese informativo si chiuderà con due serate (il 22 e 23 ottobre alle ore 21 presso il Teatro Auditorium Lanzo Incontra di Lanzo Torinese) dedicate a uno spettacolo teatrale sulla tematica dei Disturbi del Comportamento Alimentare.
 
I disturbi del comportamento alimentare sono complesse malattie della sfera psichica che portano, chi ne è affetto, a vivere con l'ossessione del cibo, del peso e dell'immagine corporea. Il peso, tuttavia, non è un marcatore clinico obbligatorio di disturbi del comportamento alimentare, perché anche persone di peso corporeo normale possono essere affette dalla patologia. Si tratta di disturbi che possono compromettere seriamente la salute di tutti gli organi e apparati del corpo (cardiovascolare, gastrointestinale, endocrino, ematologico, scheletrico, sistema nervoso centrale, dermatologico, ecc.) e portare a morte. Colpiscono con più frequenza le giovani donne e tendono a essere molto mutevoli, anche nello stesso individuo. L'età di esordio si è abbassata e non è raro ormai trovare forme di disturbi del comportamento alimentare anche tra bambini e pre-adolescenti. 
Cronaca
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa di alcune limitazioni al traffico sulle strade del Canavese a seguito di due cantieri
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
Nonna Olga, nata in Francia ma originaria del Canavese, iniziò a lavorare ad appena undici anni nel lanificio di Castellamonte
FAVRIA - L'addio della comunità a Giovanni Cena
FAVRIA - L
I funerali avranno luogo in Favria venerdì 22 alle 10 nella chiesa parrocchiale del paese. Veglia di preghiera nella stessa chiesa giovedì 21 alle 20.30
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
I carabinieri di Castiglione hanno arrestato uno studente 18enne, residente a Chivasso, e denunciato la fidanzata di 17
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore