IVREA - Una manovra può salvare la vita a un bambino

| L'Asl To4 ha aderito alla giornata nazionale organizzata dalla Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica

+ Miei preferiti
IVREA - Una manovra può salvare la vita a un bambino
L'Asl To4 ha aderito alla giornata nazionale organizzata dalla Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica (SIMEUP) nelle piazze italiane. Così domenica 9 ottobre, dalle 10 alle 19, medici pediatri e infermieri delle Pediatrie di Chivasso, Ciriè e Ivrea saranno presenti in corso Botta (angolo via Palestro) a Ivrea per insegnare la manovra “salva-vita”, attraverso esercitazioni pratiche con manichino, per disostruire le vie aeree di un bimbo che abbia inalato un corpo estraneo e che rischi il soffocamento.
 
Da quest’anno in poi l’intervento dell’ASL TO4 per “Una Manovra per la Vita!” si concentra, a rotazione, in una delle città del territorio.
 
Apprendere questa manovra può essere fondamentale per salvare la vita a un bambino. Nei primi anni di vita, infatti, 1 su 4 delle morti per “cause accidentali” avviene per il soffocamento causato dall’inalazione di cibo o di un “corpo estraneo”. La consapevolezza del rischio genera gravi preoccupazioni nei genitori, negli insegnanti e in tutti coloro che hanno la responsabilità di un bambino. Molti di questi decessi possono essere evitati con un intervento tempestivo, una semplice manovra.
Galleria fotografica
IVREA - Una manovra può salvare la vita a un bambino - immagine 1
Dove è successo
Cronaca
CERESOLE REALE - In auto con un pugnale: 24enne di Borgaro nei guai
CERESOLE REALE - In auto con un pugnale: 24enne di Borgaro nei guai
Il giovane operaio è stato controllato venerdì mattina a Ceresole Reale dai carabinieri di Locana a bordo della sua autovettura
TORINO E CANAVESE - Furti in case e assicurazioni: i carabinieri di Chivasso arrestano 28 ladri - VIDEO
TORINO E CANAVESE - Furti in case e assicurazioni: i carabinieri di Chivasso arrestano 28 ladri - VIDEO
Una palestra dello scasso e un deposito per lo stoccaggio della refurtiva è quanto hanno scoperto i carabinieri della compagnia di Chivasso nell'ambito di un'operazione contro una banda di georgiani specialisti del furto
PIVERONE - Atterraggio d'emergenza per un aereo in difficoltà sui cieli del Canavese
PIVERONE - Atterraggio d
Paura oggi pomeriggio per un piccolo Piper con due persone a bordo: il pilota costretto ad atterrare in un prato a causa di un guasto. La manovra, perfettamente riuscita, vicino a Piverone. Tutti illesi
AZEGLIO - Dramma nella serata: muore a 39 anni mentre passeggia
AZEGLIO - Dramma nella serata: muore a 39 anni mentre passeggia
Un camionista è stato trovato senza vita ieri sera. Inutili i soccorsi. Indagini dei carabinieri della compagnia di Ivrea
MONTANARO - Rave party lungo il torrente Orco con centinaia di giovani
MONTANARO - Rave party lungo il torrente Orco con centinaia di giovani
I ragazzi si sono piazzati in un’area compresa tra Mulino dei Boschi e le sponde dell'Orco. Da ieri sera controlli dei carabinieri
CALUSO - Donna investita: grave all'ospedale di Chivasso
CALUSO - Donna investita: grave all
La donna stava facendo una passeggiata in compagnia di un’amica che ha chiamato i soccorsi subito dopo l'incidente
CERESOLE REALE - Trentenne esce di casa e scompare nel nulla: la sua auto ritrovata al Nivolet
CERESOLE REALE - Trentenne esce di casa e scompare nel nulla: la sua auto ritrovata al Nivolet
Sono ore di apprensione per le sorti di un ragazzo di 30 anni, residente a Settimo Torinese, scomparso lo scorso 10 settembre. La sua auto è stata ritrovata nel Parco nazionale del Gran Paradiso. Svolta nelle ricerche
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
Domenca «Cammin'arte» e alla sera, con la chiusura dei punti mostra alle 20, l'atteso concerto di Francesco Taskayali
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
«Leggeremo le motivazioni e valuteremo cosa fare. Ma prima ci sarà il processo a Caterina Abbattista». Il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, ha commentato così la sentenza del gup Alessandro Scialabba sul caso Rosboch
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio nei pressi del passaggio a livello della stazione. Indagini sul proprietario del mezzo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore