IVREA - Una mattinata con i futuri operatori del benessere

| Il presidente dell'Apri Onlus, Marco Bongi, ha incontrato gli studenti del primo e del secondo anno del corso promosso dal Ciac

+ Miei preferiti
IVREA - Una mattinata con i futuri operatori del benessere
Nella mattinata di venerdì 5 maggio il presidente dell’Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti Marco Bongi ha incontrato gli studenti del primo e del secondo anno del corso per  Operatore  del Benessere – Acconciatura presso la sede CIAC “Ferdinando Prat” di via Varmondo Arborio, a Ivrea. Tema principale dell’incontro era la sensibilizzazione dei ragazzi alle esigenze di un futuro, eventuale cliente con disabilità visiva.
 
Dopo avere mostrato agli studenti i principali ausili di cui si avvalgono i disabili della vista e aver spiegato loro che oggi la tecnologia apporta un sostegno determinante per l’autonomia di chi non vede o vede poco, Bongi ha proposto alcuni filmati che ben documentano la vita di alcuni soci Apri che, nonostante le problematiche derivanti dal loro handicap, riescono, tuttavia, ad avere una vita piena, attiva, più che  soddisfacente. Certo la mancanza della vista non è una difficoltà da sottovalutare, ma la testimonianza di Bongi ha dimostrato che l’intelligenza, l’impegno e la determinazione possono permettere di superare ogni ostacolo. Nella seconda parte dell’incontro, è stata simulata l’accoglienza di un cliente non vedente o ipovedente in un eventuale negozio da parrucchiere. Marco Bongi ha mostrato ai ragazzi come accompagnare la persona alla poltrona ed ha permesso ai giovani studenti, tramite il confronto e la discussione, di riflettere su alcune tecniche per descrivere al cliente il tipo di taglio, colore o trattamento. 
 
Gli allievi hanno mostrato competenza e serietà, proponendo domande concrete e pertinenti.  Si è trattato di un momento di confronto sicuramente formativo e che ha permesso di sensibilizzare circa una trentina di adolescenti sui problemi della disabilità visiva. Dice la direttrice della sede Ciac Daniela Cappelletti: “"E' la prima volta che organizziamo un intervento di questo tipo nei nostri corsi, ma ritengo che sia stata un'ottima occasione per le ragazze e per i ragazzi di venire a contatto con problematiche che si potranno presentare loro nella vita professionale. I nostri allievi dei corsi di Acconciatura si stanno preparando a diventare Operatori del Benessere e quindi devono appropriarsi degli strumenti per mettere in condizione di "benessere" tutte le tipologie di clienti. Sicuramente un'esperienza da ripetere". Conferma il presidente dell’Apri Marco Bongi: “Non mi era mai capitato di parlare a giovani allievi parrucchieri. Tutti i ragazzi mi hanno davvero sorpreso per la loro sensibilità e per il desiderio di approfondire tematiche di carattere sociale. Spero che l'esperienza vissuta insieme possa rimanere a lungo nella loro memoria, anche quando lavoreranno". 
Cronaca
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
Causa lavori strada chiusa al traffico martedì 28 e mercoledì 29 agosto nel tratto dal chilometro 4+565 al chilometro 4+798
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
IVREA-SANTHIA' - Senza lavoro minaccia di buttarsi dal ponte: salvato da polizia e vigili del fuoco - FOTO
IVREA-SANTHIA
Sul posto sono intervenuti celermente i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Torino. Sono stati proprio i poliziotti ad intavolare una «trattativa» con il ragazzo e a convincerlo a desistere
CIRIE' - Va a fuoco l'auto di un senzatetto: ancora il piromane?
CIRIE
Toccherà ai carabinieri di Venaria Reale chiarire le cause dell'incendio. Potrebbe trattarsi dell'azione del solito idiota
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
I carabinieri hanno arrestato due albanesi per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
Una donna è morta in ospedale dopo l'incidente avvenuto in via Cascinette. La dinamica dell'incidente è adesso al vaglio degli agenti della polizia municipale di Ivrea. Il centauro, un 36enne eporediese, sarà denunciato
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
I titolari del locale hanno presentato ricorso al Tar del Piemonte: se ne discuterà nell'udienza del prossimo venti settembre
CASTELLAMONTE - Dimesso dall'ospedale di Cuorgnè, muore tre giorni dopo: lunedì il funerale
CASTELLAMONTE - Dimesso dall
Sedici giorni dopo il decesso, via libera alle esequie del volontario della Croce Rossa, Giuseppe Panella. Aveva 70 anni: era stato ricoverato dopo un tamponamento avvenuto sulla provinciale per Ozegna. Indagini in corso della procura
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore