IVREA - Una mattinata con i futuri operatori del benessere

| Il presidente dell'Apri Onlus, Marco Bongi, ha incontrato gli studenti del primo e del secondo anno del corso promosso dal Ciac

+ Miei preferiti
IVREA - Una mattinata con i futuri operatori del benessere
Nella mattinata di venerdì 5 maggio il presidente dell’Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti Marco Bongi ha incontrato gli studenti del primo e del secondo anno del corso per  Operatore  del Benessere – Acconciatura presso la sede CIAC “Ferdinando Prat” di via Varmondo Arborio, a Ivrea. Tema principale dell’incontro era la sensibilizzazione dei ragazzi alle esigenze di un futuro, eventuale cliente con disabilità visiva.
 
Dopo avere mostrato agli studenti i principali ausili di cui si avvalgono i disabili della vista e aver spiegato loro che oggi la tecnologia apporta un sostegno determinante per l’autonomia di chi non vede o vede poco, Bongi ha proposto alcuni filmati che ben documentano la vita di alcuni soci Apri che, nonostante le problematiche derivanti dal loro handicap, riescono, tuttavia, ad avere una vita piena, attiva, più che  soddisfacente. Certo la mancanza della vista non è una difficoltà da sottovalutare, ma la testimonianza di Bongi ha dimostrato che l’intelligenza, l’impegno e la determinazione possono permettere di superare ogni ostacolo. Nella seconda parte dell’incontro, è stata simulata l’accoglienza di un cliente non vedente o ipovedente in un eventuale negozio da parrucchiere. Marco Bongi ha mostrato ai ragazzi come accompagnare la persona alla poltrona ed ha permesso ai giovani studenti, tramite il confronto e la discussione, di riflettere su alcune tecniche per descrivere al cliente il tipo di taglio, colore o trattamento. 
 
Gli allievi hanno mostrato competenza e serietà, proponendo domande concrete e pertinenti.  Si è trattato di un momento di confronto sicuramente formativo e che ha permesso di sensibilizzare circa una trentina di adolescenti sui problemi della disabilità visiva. Dice la direttrice della sede Ciac Daniela Cappelletti: “"E' la prima volta che organizziamo un intervento di questo tipo nei nostri corsi, ma ritengo che sia stata un'ottima occasione per le ragazze e per i ragazzi di venire a contatto con problematiche che si potranno presentare loro nella vita professionale. I nostri allievi dei corsi di Acconciatura si stanno preparando a diventare Operatori del Benessere e quindi devono appropriarsi degli strumenti per mettere in condizione di "benessere" tutte le tipologie di clienti. Sicuramente un'esperienza da ripetere". Conferma il presidente dell’Apri Marco Bongi: “Non mi era mai capitato di parlare a giovani allievi parrucchieri. Tutti i ragazzi mi hanno davvero sorpreso per la loro sensibilità e per il desiderio di approfondire tematiche di carattere sociale. Spero che l'esperienza vissuta insieme possa rimanere a lungo nella loro memoria, anche quando lavoreranno". 
Dove è successo
Cronaca
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore