IVREA - Va in scena “Spiro”, performance del Collettivo teatrale Biloura

| Venerdì 30 Ottobre alle ore 21 e sabato 31 alle ore 17, presso la sinagoga d’Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Va in scena “Spiro”, performance del Collettivo teatrale Biloura
Venerdì 30 Ottobre alle ore 21 e sabato 31 alle ore 17, presso la sinagoga d’Ivrea, andrà in scena “Spiro”, performance teatrale organizzata dal Collettivo teatrale interculturale Biloura di Alice Superiore per il progetto Effimeria. Un percorso artistico e culturale intorno alla tema della morte, imprescindibilmente legato a quelli di vita, salute, malattia e limite. Nella società occidentale, basata sul razionalismo scientifico, sul consumo, sull'eterna giovinezza e sul benessere, la morte è un tabù sociale tenuto alla larga dall'ordinario corso della vita è relegata in spazi e in momenti precisi ed è connessa solo a emozioni e valori negativi.
 
Della morte, rifiutiamo di parlarne, rifiutiamo che sia estranea al nostro controllo, rifiutiamo che possa essere vissuta positivamente. Ma il pianto, la solitudine e il dolore che caratterizzano la nostra esperienza della morte, non sono l'unico modo di vivere questo momento; la storia umana lo dimostra. L'impermanenza non è necessariamente qualcosa di negativo, anzi: la fragilità e il senso del limite possono essere veri e propri maestri di vita, capaci di dar valore all'esistenza. Le azioni poetiche che hanno luogo in “spiro” traggono ispirazione dalla vicinanza con la morte e da ciò che codesta vicinanza può insegnare a tutti noi. 
 
La scena si apre su una veglia funebre, usanza ricorrente in molti luoghi del mondo, compreso il nostro: amici, parenti e conoscenti del defunto nello stesso luogo per lunghe ore a dire addio e consolarsi a vicenda. Molte ore nello stesso luogo, l'esperienza ce lo insegna, possono dar vita a situazioni inusuali e finanche paradossali (pensiamo alle sale d’attesa). I personaggi, a poco a poco, rivelano i propri caratteri, le proprie relazioni, i propri segreti, attraverso la composizione in scena d’immagini sonore e di tableau vivant. Da una situazione apparentemente drammatica, l’azione scivola delicatamente nel comico, nel poetico, nell'assurdo. Con “spiro”, di morte si può ridere e si può far poesia. Di fronte alla morte, bisogna per forza piangere?
 
CAST: Eduardo Augusto Colombo, Victor Kanashiro, Angie Rottensteiner, Silvia Ribero, Tiago Viudes
INSTALLAZIONE ARTISTICA: Luca Zurzolo
DIREZIONE DEI DIBATTITI: Sophie BrunodetInfo utili:
INDIRIZZO: sinagoga d’Ivrea, via Quattro Martiri 20
INGRESSO: 5 euro
DATE E ORARI: 30 ottobre ore 21; 31 ottobre ore 17
Per saperne di più: www.biloura.jimdo.com oppure www.facebook.com/biloura
Galleria fotografica
IVREA - Va in scena “Spiro”, performance del Collettivo teatrale Biloura - immagine 1
IVREA - Va in scena “Spiro”, performance del Collettivo teatrale Biloura - immagine 2
Cronaca
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
CANAVESE - Allarme siccità: mai così male negli ultimi dieci anni
Nel periodo delle piogge autunnali, vi sono mediamente 100-120 millimetri di acqua disponibile nei primi 30 centimetri di suolo mentre attualmente lo strato di terreno è completamente secco
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiesta la rogatoria internazionale agli Usa per ispezionare gli archivi di Facebook e Google
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiesta la rogatoria internazionale agli Usa per ispezionare gli archivi di Facebook e Google
La procura di Ivrea ha chiesto la rogatoria internazionale per poter esaminare una serie di messaggi comparsi sui social network e inviati tramite posta elettronica tra Gabriele Defilippi e la madre. Deciderà un giudice della California
AGLIE' - Lavori in corso contro gli allagamenti: strade chiuse e disagi
AGLIE
I cantieri serviranno per la nuova tubazione utile alla riduzione delle acque in caso di nubifragi e al potenziamento della fogna
IVREA - Paziente muore per aneurisma: radiologa condannata a otto mesi
IVREA - Paziente muore per aneurisma: radiologa condannata a otto mesi
La specialista ritenuta colpevole di una diagnosi errata nei confronti di un paziente di 34 anni. Paziente che poi è deceduto
CASTELLAMONTE - Sterco di capra nel cortile della scuola: polemiche
CASTELLAMONTE - Sterco di capra nel cortile della scuola: polemiche
Successo di pubblico ma strascico polemico e maleodorante per la rassegna caprina che si è svolta domenica in quel di Spineto
CANAVESE - Fastidiosa e distruttiva: la cimice asiatica devasta l'agricoltura. Allarme della Coldiretti
CANAVESE - Fastidiosa e distruttiva: la cimice asiatica devasta l
«E' in corso un'invasione della cimice marmorata asiatica». L'allarme arriva dalla Coldiretti. Complice un autunno con temperature particolarmente calde, questo insetto sta attaccando e cagionando enormi danni ai raccolti
STRAMBINELLO - Ambulanza si schianta contro un muro sulla pedemontana: un ferito - FOTO E VIDEO
STRAMBINELLO - Ambulanza si schianta contro un muro sulla pedemontana: un ferito - FOTO E VIDEO
Nel territorio del Comune di Strambinello un'ambulanza dei Volontari del Soccorso di Caravino ha terminato la propria corsa contro un muretto a lato della strada. L'incidente ha provocato lunghe code lungo la provinciale
LAVORO IN CANAVESE - 25 assunzioni per le persone con disabilità
LAVORO IN CANAVESE - 25 assunzioni per le persone con disabilità
Cinque posti di lavoro nell'Asl To4 a Ciriè, Chivasso, Ivrea, Cuorgnè e Castellamonte. Attiva la procedura per 25 assunzioni a tempo indeterminato in enti pubblici del territorio
MEUGLIANO - Impiegata arrestata dai carabinieri: in casa con 14 chili di marijuana - FOTO e VIDEO
MEUGLIANO - Impiegata arrestata dai carabinieri: in casa con 14 chili di marijuana - FOTO e VIDEO
Ancora un arresto per coltivazione e detenzione illegale di sostanze stupefacenti in Canavese ed in particolare in Valchiusella, dove i carabinieri di Vico Canavese hanno rinvenuto altri 14 chili di marijuana all'interno di una abitazione
RIVARA - Ruba la corrente al condominio: denunciato due volte nel giro di una settimana per lo stesso reato
RIVARA - Ruba la corrente al condominio: denunciato due volte nel giro di una settimana per lo stesso reato
I carabinieri di Rivara, l'altra mattina, hanno nuovamente denunciato alla procura di Ivrea, un 32enne residente in regione Moie, reo di aver collegato il proprio alloggio, privo di corrente, al contatore comune del condominio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore