IVREA - Video hard su Youporn: scatta la denuncia

| La ragazza si rivolge ai carabinieri contro l'ex fidanzato

+ Miei preferiti
IVREA - Video hard su Youporn: scatta la denuncia
Come avevamo preannunciato ieri, scatta l'inchiesta sul video hard di una coppia di Ivrea finito su Youporn. di cui da alcuni giorni sta discutendo l'intero Canavese. La ragazza del video (forse inconsapevole delle riprese e sicuramente contraria alla loro diffusione su internet) ha presentato denuncia ai carabinieri di Ivrea. La pratica, oggi, dopo essere passata sul tavolo del procuratore Ferrando, sarà girata, per competenza, alla polizia postale.

Nei guai potrebbero finire l'ex fidanzato della ragazza, che avrebbe fatto circolare il video, tramite il telefono cellulare, su whatsapp, e il gestore del profilo internet che ha pubblicato il video (con tanto di sottotitolo in inglese) su Youporn.com.

I due si sono lasciati diversi mesi fa. Pare che quel video fosse anche stato oggetto di ricatto tra i due. Alla fine la decisione di diffonderlo sui telefoni cellulari degli amici. Un errore clamoroso, perchè le immagini sono diventate in un attimo virali, fino alla loro pubblicazione su internet e quindi, per definizione, a disposizione di un pubblico ben più ampio.

La polizia postale potrebbe richiedere al server di Youporn.com la rimozione del video (che intanto è già stato visto da 21 mila utenti). Ma è chiaro che l'effetto virale non si sarà limitato a quel portale. C'è il rischio, infatti, che quei 54 secondi siano finiti un po' ovunque. In ogni caso, chi ha inserito il video su Youporn lo ha fatto con una precisione "sospetta", indicando sia nel titolo che nelle tag (ovvero nelle chiavi di ricerca) la parola "Ivrea", rendendo così più facilmente identificabile il filmato agli utenti.

Cronaca
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore