IVREA - Violenta la cameriera del suo ristorante: arrestato dopo la denuncia della vittima

| I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno arrestato per violenza sessuale A.T., 64 anni, in esecuzione di un'ordinanza di misura cautelare emessa dal gip di Ivrea, Stefania Cugge

+ Miei preferiti
IVREA - Violenta la cameriera del suo ristorante: arrestato dopo la denuncia della vittima
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno arrestato A.T., 64 anni, in esecuzione di un'ordinanza di misura cautelare emessa dal gip di Ivrea, Stefania Cugge, su richiesta della procura eporediese. L'uomo è stato arrestato per violenza sessuale. Le indagini dei militari del nucleo operativo, svolte sotto la direzione del pubblico ministero Chiara Molinari della procura di Ivrea, hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo, proprietario di un ristorante in Canavese, ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata ai danni di una sua dipendente.
 
L’attività investigativa ha avuto inizio il 27 ottobre scorso, quando la ventenne, cameriera al ristorante, si è recata dai carabinieri di per denunciare gli abusi sessuali perpetrati dal datore di lavoro. La ragazza ha così raccontato quanto accaduto a partire dalla sera del 25 ottobre, quando, al termine della serata lavorativa, ha ricevuto le prime avances dall'uomo. Il tutto è poi proseguito in tarda serata, quando il 64enne, nonostante il rifiuto della giovane cameriera, l’ha raggiunta nella stanza da letto a lei in uso, e lì l’avrebbe costretta ad un rapporto sessuale. L’incubo è durato fino al giorno dopo, quando l’uomo avrebbe abusato nuovamente della ragazza, che, estremamente impaurita, ha inizialmente esitato a fuggire consapevole di come il titolare fosse in possesso di una pistola. 
 
La giovane è poi scappata nel pomeriggio del 26, quando ha chiesto aiuto ad un’amica. A seguito della denuncia i militari dell'Arma hanno perquisito il ristorante dell'uomo ed hanno rinvenuto una pistola scacciacani, proprio nel luogo indicato dalla giovane vittima, nonché una serie di gravi indizi ed elementi utili alle indagini. Pare che altre dipendenti avessero ricevuto attenzioni di tipo sessuale da parte dell’uomo. A.T., arrestato venerdì mattina dai militari dell’Arma a Borgo Ticino (NO), dove vive attualmente, è stato collocato ai domiciliari a Borgofranco d’Ivrea.
Cronaca
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si è scontrata prima con una Volvo e poi è andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarà operativo l'autovelox mobile della municipale»
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
Brutta sorpresa per gli ambulanti del mercato nella mattinata di giovedì scorso. Indagini della polizia municipale in corso
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
I carabinieri, intervenuti per una lite, hanno trovato alcune piante e semi di marijuana nello scantinato della sua abitazione
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina dell'Aci: la proprietaria si uccide con una pistola
CIRIE
Una 62enne di San Carlo Canavese si è tolta la vita, ieri mattina, sparandosi un colpo di pistola alla testa. E' stata ritrovata cadavere nella zona del Colle del Lys, all'interno della propria autovettura. Indagini dei carabinieri in corso
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
Il pilone votivo è stato preventivamente acquisito dal Comune di Valperga grazie alla donazione del proprietario privato
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
La strada chiuderà al traffico nelle notti comprese tra il 13 e il 15 novembre, dalle 21 alle 7. I lavori riguardano le linee elettriche
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore