IVREA - Violenze in carcere contro i detenuti: ispezione del Movimento 5 Stelle. Sabato volantinaggio

| Diventa un caso nazionale la notizia dei presunti pestaggi di detenuti avvenuti all'interno del carcere di Ivrea. Pestaggi che avrebbero visto come protagonisti alcuni agenti della polizia penitenziaria

+ Miei preferiti
IVREA - Violenze in carcere contro i detenuti: ispezione del Movimento 5 Stelle. Sabato volantinaggio
Diventa un caso nazionale la notizia dei presunti pestaggi di detenuti avvenuti all'interno del carcere di Ivrea. Pestaggi che avrebbero visto come protagonisti alcuni agenti della polizia penitenziaria, rei di essersi accaniti su alcuni carcerati. Ieri il consigliere regionale Francesca Frediani del Movimento 5 Stelle ha effettuato un sopralluogo in carcere. 
 
«Sono stata accolta dalla direttrice e ho avuto modo di parlare con lei di quanto successo - spiega il consigliere - mi ha confermato di aver autorizzato soltanto l'uso di caschi e scudi da parte degli agenti e di aver consegnato, ma senza aver visionato, le registrazioni dei filmati alla procura di Ivrea». Il consigliere ha anche parlato con tre dei detenuti coinvolti. «Da parte loro i detenuti hanno affermato di esser stati ammanettati e di aver subito pestaggi. Nel corso del colloquio hanno mostrato lividi e contusioni. Chiediamo massima chiarezza e una rapida indagine da parte della procura per accertare quello che è successo tra il 24 e il 25 ottobre».
 
Dello stesso avviso i Radicali dell’Associazione Aglietta. «Le denunce contenute nella lettera del detenuto sono circostanziate e gravissime; il fatto che contengano nomi e cognomi dei protagonisti rende la vicenda ancora più inquietante. Inutile dire che su quanto è accaduto e sta accadendo occorre fare luce, senza alcuna reticenza, per evidenziare se le accuse corrispondano al vero e quale sia la realtà dei fatti. Ciò che è assolutamente certo è tuttavia lo stato di alta tensione che si respira nella struttura detentiva di Ivrea da qualche tempo a questa parte. Per evitare che la situazione degeneri in modo irreparabile chiediamo che la polizia penitenziaria e la direzione del carcere collaborino in modo stretto con il garante dei detenuti regionale».
 
Una prima iniziativa di solidarietà si terrà sabato 5 Novembre alle ore 10.30 davanti al carcere di Ivrea con un volantinaggio informativo, la seconda domenica 13 Novembre alle 15, con un presidio.
Dove è successo
Cronaca
TORINO-CERES - 19enne pestato dai bulli sul treno: i carabinieri hanno individuato uno degli aggressori
TORINO-CERES - 19enne pestato dai bulli sul treno: i carabinieri hanno individuato uno degli aggressori
Si tratta di un 18enne di Corio Canavese che è stato denunciato per lesioni. Ora i carabinieri di Mathi sono sulle tracce degli altri due complici che, probabilmente, sono stati altrettanto immortalati dalle telecamere di sicurezza
CASTELLAMONTE - Incidente stradale Filia: donna fuori pericolo
CASTELLAMONTE - Incidente stradale Filia: donna fuori pericolo
Illesi padre e figlio, rispettivamente di 39 e 12 anni, che erano a bordo dell'altra vettura coinvolta nel frontale
RIVAROLO - La chiesa del Gesù è tornata all'antico splendore - FOTO
RIVAROLO - La chiesa del Gesù è tornata all
Domenica la prima Divina Liturgia in rito bizantino celebrata dal Vicario Generale della Diocesi Ortodossa Romena
CUORGNE' - Lunardi nuovo presidente della Pro Loco
CUORGNE
Giovedì scorso presso la sede dell'associazione turistica Pro Loco Cuorgnè si è riunito il nuovo direttivo
IVREA-CASTELLAMONTE - «I colori del sorriso» per la pediatria dell'ospedale
IVREA-CASTELLAMONTE - «I colori del sorriso» per la pediatria dell
Al reparto saranno consegnati cartelloni, matite e pennarelli con cui i volontari dell'Ugi coinvolgeranno i piccoli pazienti
CUORGNE' - Domenica torna una super Fiera di San Martino
CUORGNE
Sarà una grandissima giornata per la cittadina altocanavesana anche grazie a un programma di eventi estremamente ricco
TORINO-CERES - Calci e pugni a uno studente: è caccia ai bulli
TORINO-CERES - Calci e pugni a uno studente: è caccia ai bulli
La vittima, uno studente di 19 anni residente a Lanzo è finito al pronto soccorso di Ciriè. Indagini dei carabinieri in corso
CANAVESE - Studenti a scuola d'impresa con Confindustria - FOTO
CANAVESE - Studenti a scuola d
Al Pmi Day di quest'anno hanno partecipato 47 classi di otto scuole del territorio per un totale di quasi 1000 studenti
GRAN PARADISO - Il Parco compie 95 anni: due giorni di festa a Ceresole Reale
GRAN PARADISO - Il Parco compie 95 anni: due giorni di festa a Ceresole Reale
Il Parco Nazionale Gran Paradiso si prepara a celebrare due importanti traguardi: il primo è il 70ennale di istituzione del Corpo di Sorveglianza, formato dai guardaparco
RAPINA CON SPARATORIA - In prognosi riservata i titolari della stazione di servizio: un uomo di Mappano vivo per miracolo
RAPINA CON SPARATORIA - In prognosi riservata i titolari della stazione di servizio: un uomo di Mappano vivo per miracolo
I feriti, molto gravi, sono il titolare dell'impianto, Ugo Esposito, e la moglie Filomena. 68 anni lui, 65 anni lei. Sono residenti a Leini e da molti anni gestiscono quella stazione di servizio al confine tra Mappano e Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore