IVREA - Violenze in carcere contro i detenuti: ispezione del Movimento 5 Stelle. Sabato volantinaggio

| Diventa un caso nazionale la notizia dei presunti pestaggi di detenuti avvenuti all'interno del carcere di Ivrea. Pestaggi che avrebbero visto come protagonisti alcuni agenti della polizia penitenziaria

+ Miei preferiti
IVREA - Violenze in carcere contro i detenuti: ispezione del Movimento 5 Stelle. Sabato volantinaggio
Diventa un caso nazionale la notizia dei presunti pestaggi di detenuti avvenuti all'interno del carcere di Ivrea. Pestaggi che avrebbero visto come protagonisti alcuni agenti della polizia penitenziaria, rei di essersi accaniti su alcuni carcerati. Ieri il consigliere regionale Francesca Frediani del Movimento 5 Stelle ha effettuato un sopralluogo in carcere. 
 
«Sono stata accolta dalla direttrice e ho avuto modo di parlare con lei di quanto successo - spiega il consigliere - mi ha confermato di aver autorizzato soltanto l'uso di caschi e scudi da parte degli agenti e di aver consegnato, ma senza aver visionato, le registrazioni dei filmati alla procura di Ivrea». Il consigliere ha anche parlato con tre dei detenuti coinvolti. «Da parte loro i detenuti hanno affermato di esser stati ammanettati e di aver subito pestaggi. Nel corso del colloquio hanno mostrato lividi e contusioni. Chiediamo massima chiarezza e una rapida indagine da parte della procura per accertare quello che è successo tra il 24 e il 25 ottobre».
 
Dello stesso avviso i Radicali dell’Associazione Aglietta. «Le denunce contenute nella lettera del detenuto sono circostanziate e gravissime; il fatto che contengano nomi e cognomi dei protagonisti rende la vicenda ancora più inquietante. Inutile dire che su quanto è accaduto e sta accadendo occorre fare luce, senza alcuna reticenza, per evidenziare se le accuse corrispondano al vero e quale sia la realtà dei fatti. Ciò che è assolutamente certo è tuttavia lo stato di alta tensione che si respira nella struttura detentiva di Ivrea da qualche tempo a questa parte. Per evitare che la situazione degeneri in modo irreparabile chiediamo che la polizia penitenziaria e la direzione del carcere collaborino in modo stretto con il garante dei detenuti regionale».
 
Una prima iniziativa di solidarietà si terrà sabato 5 Novembre alle ore 10.30 davanti al carcere di Ivrea con un volantinaggio informativo, la seconda domenica 13 Novembre alle 15, con un presidio.
Dove è successo
Cronaca
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
Sarà possibile visitare gli stand olistici e di prodotti cruelty-free. Non mancherà l’attenzione per gli animali di casa
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
La donna è stata recuperata con l'elicottero a Cima Mares nel corso della tradizionale festa di San Bernardo di Mares
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
La cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, purtroppo, continua a pesare sulle casse del Comune e nelle tasche dei cittadini
CERESOLE REALE - Turista dispersa a monte del lago Serrù salvata dal soccorso alpino
CERESOLE REALE - Turista dispersa a monte del lago Serrù salvata dal soccorso alpino
Le squadre di Ceresole e Locana sono partite a piedi per raggiungere la donna che è stata poi individuata qualche ora dopo ed è stata ricondotta a valle in sicurezza prima della notte. Un intervento perfettamente riuscito
RIVAROLO - Incidente stradale in corso Re Arduino: ferito motociclista - FOTO
RIVAROLO - Incidente stradale in corso Re Arduino: ferito motociclista - FOTO
Il centauro, che faceva parte di un gruppo di motociclisti che stava procedendo in direzione Feletto, è stato sbalzato al suolo
ALLARME IN OSPEDALE - Infermiera aggredita e molestata a fine turno nel cortile dell'ospedale di Chivasso
ALLARME IN OSPEDALE - Infermiera aggredita e molestata a fine turno nel cortile dell
Episodi analoghi, in termini di sicurezza, si sono verificati nei mesi scorsi anche a Ivrea. L'azienda sanitaria ha annunciato una serie di provvedimenti per scongiurare il ripetersi delle violenze ma, quanto a pare, la soluzione è lontana
CHIVASSO - Cadavere riaffiora nel Po: indagini in corso sulle persone scomparse
CHIVASSO - Cadavere riaffiora nel Po: indagini in corso sulle persone scomparse
Il corpo, in avanzato stato di decomposizione appartiene ad una donna, alta circa 1 metro e 55, di corporatura robusta
CUORGNE' - Fiamme nella palazzina: paura ma nessun ferito - FOTO
CUORGNE
Provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte che, insieme ai colleghi di Ivrea, hanno domato il rogo
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
Il cordoglio del sindaco. Nel 2003 era stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana per i suoi meriti nel campo delle arti
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL'AGGRESSIONE
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL
Anass Ouahmane, nel video della rapina diffuso dalla polizia, è quello che va incontro all’anziano, lo supera, torna indietro e poi lo aggredisce alle spalle tentando di strappargli la catenina d’oro. E' già ai domiciliari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore