IVREA - Visite gratuite degli oculisti grazie all'Uici

| L'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti promuove una giornata di prevenzione dal titolo: «Tieni d'occhio la tua vista»

+ Miei preferiti
IVREA - Visite gratuite degli oculisti grazie allUici
Ci sono gravi patologie della vista che possono essere affrontate e curate solo se diagnosticate in tempo. Ma nel nostro paese spesso le malattie degli occhi e le principali cause di cecità e ipovisione vengono ancora ignorate o sottovalutate. Lo sa bene l'UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) che da quasi un secolo lavora a fianco dei disabili visivi italiani con progetti di riabilitazione, integrazione e ricerca. In particolare la sezione provinciale di Torino ha deciso di scendere in strada, in mezzo alla gente di Ivrea, per una giornata di prevenzione e informazione dal titolo “Tieni d'occhio la tua vista”. Appuntamento sabato 5 settembre dalle 10 alle 18 in piazza Ottinetti.
 
Durante l'intera giornata uno staff di oculisti effettuerà visite gratuite rivolte a cittadini di ogni età: in particolare verrà misurata la pressione endoculare grazie ad alcuni tonometri, strumenti fondamentali per la diagnosi del glaucoma. Si tratta dunque di una preziosa opportunità per tutti. Saranno presenti alcuni delegati UICI Torino, accanto agli operatori del Crv (Centro di Riabilitazione Visiva) di Ivrea, un fiore all'occhiello del territorio che propone numerose attività rivolte ai disabili visivi (dai corsi di autonomia personale alle iniziative culturali, dall'informatica alla cucina) e che da alcuni mesi l'Unione Ciechi gestisce su mandato dell'Asl Torino 4. Presso il punto informativo UICI saranno anche disponibili vari materiali illustrativi e per chi lo desidera sarà possibile conoscere più da vicino le complesse realtà della cecità e dell'ipovisione.
 
La prevenzione è fondamentale perché molte patologie della vista sono, nella loro fase iniziale, silenti, quasi asintomatiche. Tra queste c'è il glaucoma, una malattia subdola che intacca il nervo ottico e può causare cecità o ipovisione: secondo l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) colpisce in tutto il mondo 55 milioni di persone. Più in generale, sempre secondo stime OMS, nel mondo 314 milioni di persone soffrono di forme gravi di riduzione della vista, in gran parte per patologie evitabili o per l'impossibilità di accedere a cure idonee.
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
E' il bilancio favorito dal mancato spargimento di sale su strade e marciapiedi. Il Comune è rimasto senza scorte di sale...
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
«Espresso and Cappuccino Cup», la mostra nata a Castellamonte, va nuovamente in trasferta, questa volta al Museo Internazionale Design Ceramico di Laveno-Mombello
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
Ieri pomeriggio dimessi dall'ospedale la preside e i cinque operatori colti da malore. Difficile dire quando riaprirà la scuola
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore