IVREA-VOLPIANO - Furto di gasolio: arresti a Mappano, San Benigno e Leini - TUTTI I NOMI

| l carburante veniva illecitamente prelevato in frazione Pratoregio di Chivasso

+ Miei preferiti
IVREA-VOLPIANO - Furto di gasolio: arresti a Mappano, San Benigno e Leini - TUTTI I NOMI
Una complessa attività investigativa svolta dalla Polizia Stradale, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ivrea, ha consentito l’emissione di 11 ordinanze di misura cautelare di cui 7 in carcere e 4 obblighi di dimora, a carico di personaggi italiani e romeni dediti in maniera continuativa al furto e alla ricettazione di ingenti quantità di gasolio. Il carburante veniva illecitamente prelevato in frazione Pratoregio di Chivasso, dall’oleodotto di proprietà di Eni che da Sannazzaro (Pavia) giunge sino a Volpiano, grazie all’utilizzo di una tubatura di produzione artigianale collegata alle predette condotte e dotata di un rubinetto a farfalla che veniva aperto all’occorrenza.
 
Il gasolio veniva in un primo tempo stoccato in contenitori da mille litri e caricato su autocarri per poi essere occultato presso alcune ditte compiacenti in attesa della sua commercializzazione. Alle undici persone sono state attribuite responsabilità in ordine a 6 episodi di furto pluriaggravato ai danni del citato oleodotto. Nel corso dell’attività investigativa erano stati sequestrati sino ad oggi 17 mila litri di gasolio.
 
I provvedimenti cautelari sono stati eseguiti nella mattinata odierna. Tuttavia 4 di essi, una in carcere e 3 per obbligo di dimora, non sono ancora stati eseguiti per irreperibilità dei destinatari. Nel corso delle perquisizioni eseguite nella mattinata di ieri, contestualmente all’esecuzione dei provvedimenti cautelari, sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori 17 mila litri circa di carburante asportato nella notte appena trascorsa, nonché tutta l’attrezzatura necessaria per effettuare il prelevamento del gasolio. Sono stati altresì rinvenuti apparati radio utilizzati dai malviventi per compiere le attività delittuose, oltre che veicoli di illecita provenienza.
 
I destinatari dell'arresto sono Ion Ciobanu, 28 anni, romeno residente a Torino (avvocato Genovese); Salvatore D’Errico, 56 anni, di San Benigno Canavese (avvocato Lo Greco); Claudiu Pasca, romeno di 27 anni, residente a Torino (avvocato Orsello); Domenico Ruggero, 42 anni, residente a Mappano (avvocato Rossetto); Mario Russo, 53 anni, di Leinì (avvocato Bertolino); Orlando Sforza, 48 anni, di Torino (avvocato Cristaldi). Obbligo di dimora, invece, per Massimo Olivero, 44 anni, residente a Caluso (avvocato Grasso).
Dove è successo
Cronaca
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore