LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati

| Visita formativa promossa dal Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese

+ Miei preferiti
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati
Il GAM (Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese) ha organizzato nei giorni scorsi una visita a Grugliasco allo stabilimento di una delle case automobilistiche italiane più ricche di fascino, tradizione e successi sportivi: la Maserati. L’azienda è oggi un’eccellenza del nostro Paese e rappresenta in tutto il mondo un brand di prestigio nel segmento delle auto sportive e delle berline di lusso.
 
Nata a Bologna il 1° dicembre 1914 ad opera di Alfieri Maserati come officina meccanica denominata “Officine Alfieri Maserati”, nel 1926 la Maserati si trasforma da officina che modifica o sviluppa vetture di altre case in azienda che progetta, costruisce e vende automobili proprie. I fratelli Maserati adottano il simbolo del Tridente, ricreato dall’artista della famiglia - Mario Maserati - e ispirato dalla famosa statua del Nettuno di Bologna, facendolo diventare il logo che sintetizza, in una sola immagine, la casa automobilistica. Alla fine degli anni Trenta, in seguito all’acquisizione dell’azienda da parte dell’imprenditore modenese Adolfo Orsi, Maserati si trasferisce a Modena. Dal 2005 Maserati è entrata a far parte del Gruppo Fiat – oggi FCA. 
 
Nello stabilimento Agnelli Plant di Grugliasco, inaugurato nel 2013, oggi vengono prodotte la Maserati Ghibli e la Maserati Quattroporte. La fabbrica occupa 2000 dipendenti e produce giornalmente 140 vetture su due turni. «Maserati è un orgoglio italiano, una delle più importanti realtà industriali che hanno contribuito e contribuiscono a fare la storia dell’economia del nostro Paese: visitare gli impianti produttivi di questa azienda è stata un’esperienza arricchente e stimolante" - ha commentato il presidente del GAM, Franco Trombetta - è un esempio concreto di come un’efficiente organizzazione del lavoro basata sull'altissima tecnologia dei macchinari e sulla straordinaria qualità della manodopera possa contribuire all’affermazione e al successo di un’azienda».
 
La visita allo stabilimento di Grugliasco promossa dal GAM è stata molto apprezzata da tutti i partecipanti (una ventina circa di imprenditori canavesani) i quali hanno potuto conoscere in prima persona  un caso reale ed eccellente di applicazione dei principi del “World Class Manufacturing”, il programma di innovazione di origine giapponese basato sul miglioramento continuo che è stato adottato da Fiat a partire dal 2005 con lo scopo di migliorare il sistema di produzione riducendo gli sprechi, aumentando la produttività e migliorando le condizioni di lavoro.
Galleria fotografica
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 1
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 2
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
IVREA-CASTELLAMONTE - «I colori del sorriso» per la pediatria dell'ospedale
IVREA-CASTELLAMONTE - «I colori del sorriso» per la pediatria dell
Al reparto saranno consegnati cartelloni, matite e pennarelli con cui i volontari dell'Ugi coinvolgeranno i piccoli pazienti
CUORGNE' - Domenica torna una super Fiera di San Martino
CUORGNE
Sarà una grandissima giornata per la cittadina altocanavesana anche grazie a un programma di eventi estremamente ricco
TORINO-CERES - Calci e pugni a uno studente: è caccia ai bulli
TORINO-CERES - Calci e pugni a uno studente: è caccia ai bulli
La vittima, uno studente di 19 anni residente a Lanzo è finito al pronto soccorso di Ciriè. Indagini dei carabinieri in corso
CANAVESE - Studenti a scuola d'impresa con Confindustria - FOTO
CANAVESE - Studenti a scuola d
Al Pmi Day di quest'anno hanno partecipato 47 classi di otto scuole del territorio per un totale di quasi 1000 studenti
GRAN PARADISO - Il Parco compie 95 anni: due giorni di festa a Ceresole Reale
GRAN PARADISO - Il Parco compie 95 anni: due giorni di festa a Ceresole Reale
Il Parco Nazionale Gran Paradiso si prepara a celebrare due importanti traguardi: il primo è il 70ennale di istituzione del Corpo di Sorveglianza, formato dai guardaparco
RAPINA CON SPARATORIA - In prognosi riservata i titolari della stazione di servizio: un uomo di Mappano vivo per miracolo
RAPINA CON SPARATORIA - In prognosi riservata i titolari della stazione di servizio: un uomo di Mappano vivo per miracolo
I feriti, molto gravi, sono il titolare dell'impianto, Ugo Esposito, e la moglie Filomena. 68 anni lui, 65 anni lei. Sono residenti a Leini e da molti anni gestiscono quella stazione di servizio al confine tra Mappano e Torino
LEINI - Agguato al benzinaio a Torino: due leinicesi feriti a colpi di pistola. Posti di blocco dei carabinieri in tutta la zona
LEINI - Agguato al benzinaio a Torino: due leinicesi feriti a colpi di pistola. Posti di blocco dei carabinieri in tutta la zona
Un uomo e una donna residenti a Leini sono rimasti feriti dopo una sparatoria. E' successo questa mattina al distributore Tamoil di strada Cuorgné, ai confini tra Mappano e Torino. Indagini dei carabinieri in corso
ECONOMIA - Un bando del Gal per aiutare le imprese turistiche
ECONOMIA - Un bando del Gal per aiutare le imprese turistiche
Le risorse pubbliche disponibili ammontano ad 750 mila euro. Le imprese potranno chiedere un contributo fino al 50%
AGLIE' - A «Comuni Fioriti» il successo della scuola alladiese - FOTO
AGLIE
Le premiazioni del concorso "Comuni fioriti" hanno avuto luogo a Spello il 12 novembre scorso e il Comune è stato premiato con 2 fiori
COSSANO - Scappa alla vista dei carabinieri: denunciato - VIDEO
COSSANO - Scappa alla vista dei carabinieri: denunciato - VIDEO
Ben occultato nel bagagliaio della sua auto, i carabinieri hanno trovato un tubo in metallo rivestito con la gomma
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore