LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati

| Visita formativa promossa dal Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese

+ Miei preferiti
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati
Il GAM (Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese) ha organizzato nei giorni scorsi una visita a Grugliasco allo stabilimento di una delle case automobilistiche italiane più ricche di fascino, tradizione e successi sportivi: la Maserati. L’azienda è oggi un’eccellenza del nostro Paese e rappresenta in tutto il mondo un brand di prestigio nel segmento delle auto sportive e delle berline di lusso.
 
Nata a Bologna il 1° dicembre 1914 ad opera di Alfieri Maserati come officina meccanica denominata “Officine Alfieri Maserati”, nel 1926 la Maserati si trasforma da officina che modifica o sviluppa vetture di altre case in azienda che progetta, costruisce e vende automobili proprie. I fratelli Maserati adottano il simbolo del Tridente, ricreato dall’artista della famiglia - Mario Maserati - e ispirato dalla famosa statua del Nettuno di Bologna, facendolo diventare il logo che sintetizza, in una sola immagine, la casa automobilistica. Alla fine degli anni Trenta, in seguito all’acquisizione dell’azienda da parte dell’imprenditore modenese Adolfo Orsi, Maserati si trasferisce a Modena. Dal 2005 Maserati è entrata a far parte del Gruppo Fiat – oggi FCA. 
 
Nello stabilimento Agnelli Plant di Grugliasco, inaugurato nel 2013, oggi vengono prodotte la Maserati Ghibli e la Maserati Quattroporte. La fabbrica occupa 2000 dipendenti e produce giornalmente 140 vetture su due turni. «Maserati è un orgoglio italiano, una delle più importanti realtà industriali che hanno contribuito e contribuiscono a fare la storia dell’economia del nostro Paese: visitare gli impianti produttivi di questa azienda è stata un’esperienza arricchente e stimolante" - ha commentato il presidente del GAM, Franco Trombetta - è un esempio concreto di come un’efficiente organizzazione del lavoro basata sull'altissima tecnologia dei macchinari e sulla straordinaria qualità della manodopera possa contribuire all’affermazione e al successo di un’azienda».
 
La visita allo stabilimento di Grugliasco promossa dal GAM è stata molto apprezzata da tutti i partecipanti (una ventina circa di imprenditori canavesani) i quali hanno potuto conoscere in prima persona  un caso reale ed eccellente di applicazione dei principi del “World Class Manufacturing”, il programma di innovazione di origine giapponese basato sul miglioramento continuo che è stato adottato da Fiat a partire dal 2005 con lo scopo di migliorare il sistema di produzione riducendo gli sprechi, aumentando la produttività e migliorando le condizioni di lavoro.
Galleria fotografica
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 1
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 2
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
La donna è stata recuperata con l'elicottero a Cima Mares nel corso della tradizionale festa di San Bernardo di Mares
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
La cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, purtroppo, continua a pesare sulle casse del Comune e nelle tasche dei cittadini
CERESOLE REALE - Turista dispersa a monte del lago Serrù salvata dal soccorso alpino
CERESOLE REALE - Turista dispersa a monte del lago Serrù salvata dal soccorso alpino
Le squadre di Ceresole e Locana sono partite a piedi per raggiungere la donna che è stata poi individuata qualche ora dopo ed è stata ricondotta a valle in sicurezza prima della notte. Un intervento perfettamente riuscito
RIVAROLO - Incidente stradale in corso Re Arduino: ferito motociclista - FOTO
RIVAROLO - Incidente stradale in corso Re Arduino: ferito motociclista - FOTO
Il centauro, che faceva parte di un gruppo di motociclisti che stava procedendo in direzione Feletto, è stato sbalzato al suolo
ALLARME IN OSPEDALE - Infermiera aggredita e molestata a fine turno nel cortile dell'ospedale di Chivasso
ALLARME IN OSPEDALE - Infermiera aggredita e molestata a fine turno nel cortile dell
Episodi analoghi, in termini di sicurezza, si sono verificati nei mesi scorsi anche a Ivrea. L'azienda sanitaria ha annunciato una serie di provvedimenti per scongiurare il ripetersi delle violenze ma, quanto a pare, la soluzione è lontana
CHIVASSO - Cadavere riaffiora nel Po: indagini in corso sulle persone scomparse
CHIVASSO - Cadavere riaffiora nel Po: indagini in corso sulle persone scomparse
Il corpo, in avanzato stato di decomposizione appartiene ad una donna, alta circa 1 metro e 55, di corporatura robusta
CUORGNE' - Fiamme nella palazzina: paura ma nessun ferito - FOTO
CUORGNE
Provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte che, insieme ai colleghi di Ivrea, hanno domato il rogo
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
VOLPIANO - La città in lutto per la scomparsa di Piero Cerutti
Il cordoglio del sindaco. Nel 2003 era stato nominato Cavaliere della Repubblica Italiana per i suoi meriti nel campo delle arti
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL'AGGRESSIONE
RAPINANO ANZIANO IN STRADA - Il balordo preso a Volpiano è già stato scarcerato - VIDEO DELL
Anass Ouahmane, nel video della rapina diffuso dalla polizia, è quello che va incontro all’anziano, lo supera, torna indietro e poi lo aggredisce alle spalle tentando di strappargli la catenina d’oro. E' già ai domiciliari
SAN GIUSTO - Incendio in un'azienda: intervento dei pompieri - FOTO
SAN GIUSTO - Incendio in un
A dare l'allarme sono stati alcuni residenti e automobilisti di passaggio che, dalla provinciale, hanno notato le fiamme
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore