LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati

| Visita formativa promossa dal Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese

+ Miei preferiti
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati
Il GAM (Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese) ha organizzato nei giorni scorsi una visita a Grugliasco allo stabilimento di una delle case automobilistiche italiane più ricche di fascino, tradizione e successi sportivi: la Maserati. L’azienda è oggi un’eccellenza del nostro Paese e rappresenta in tutto il mondo un brand di prestigio nel segmento delle auto sportive e delle berline di lusso.
 
Nata a Bologna il 1° dicembre 1914 ad opera di Alfieri Maserati come officina meccanica denominata “Officine Alfieri Maserati”, nel 1926 la Maserati si trasforma da officina che modifica o sviluppa vetture di altre case in azienda che progetta, costruisce e vende automobili proprie. I fratelli Maserati adottano il simbolo del Tridente, ricreato dall’artista della famiglia - Mario Maserati - e ispirato dalla famosa statua del Nettuno di Bologna, facendolo diventare il logo che sintetizza, in una sola immagine, la casa automobilistica. Alla fine degli anni Trenta, in seguito all’acquisizione dell’azienda da parte dell’imprenditore modenese Adolfo Orsi, Maserati si trasferisce a Modena. Dal 2005 Maserati è entrata a far parte del Gruppo Fiat – oggi FCA. 
 
Nello stabilimento Agnelli Plant di Grugliasco, inaugurato nel 2013, oggi vengono prodotte la Maserati Ghibli e la Maserati Quattroporte. La fabbrica occupa 2000 dipendenti e produce giornalmente 140 vetture su due turni. «Maserati è un orgoglio italiano, una delle più importanti realtà industriali che hanno contribuito e contribuiscono a fare la storia dell’economia del nostro Paese: visitare gli impianti produttivi di questa azienda è stata un’esperienza arricchente e stimolante" - ha commentato il presidente del GAM, Franco Trombetta - è un esempio concreto di come un’efficiente organizzazione del lavoro basata sull'altissima tecnologia dei macchinari e sulla straordinaria qualità della manodopera possa contribuire all’affermazione e al successo di un’azienda».
 
La visita allo stabilimento di Grugliasco promossa dal GAM è stata molto apprezzata da tutti i partecipanti (una ventina circa di imprenditori canavesani) i quali hanno potuto conoscere in prima persona  un caso reale ed eccellente di applicazione dei principi del “World Class Manufacturing”, il programma di innovazione di origine giapponese basato sul miglioramento continuo che è stato adottato da Fiat a partire dal 2005 con lo scopo di migliorare il sistema di produzione riducendo gli sprechi, aumentando la produttività e migliorando le condizioni di lavoro.
Galleria fotografica
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 1
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 2
LAVORO - Imprenditori del Canavese in visita alla Maserati - immagine 3
Cronaca
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
CHIVASSO - Contromano sulla statale provoca incidente: un ferito grave
La ragazza, neopatentata, risultata anche positiva all'alcoltest. La dinamica al vaglio dei carabinieri di Chivasso
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
TORINO-BORGARO - A 17 anni al volante senza patente e assicurazione
Conducente e passeggero minorenni, domiciliati al campo nomadi di strada dell'Aeroporto. La vettura stata sequestrata
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
PALAZZO CANAVESE - Pistola rubata in casa: arrestato un 47enne
L'arma stata subito inviata al Ris di Parma per verificare se stata utilizzata in passati o recenti episodi di cronaca
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
CASTELLAMONTE - Ecco dame, terzieri e clavario del Carnevale 2019
Il piatto di questa edizione, su disegno di Guglielmo Marthyn, stato realizzato dal ceramista Maurizio Grandinetti
IVREA - Massi contro l'auto dei vigili: denunciato il lanciatore
IVREA - Massi contro l
Il 49enne dovr adesso rispondere di danneggiamento, oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora  gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano a morto nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano a morto nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
Il programma generale di gestione dei sedimenti nel tratto tra Cuorgn e Chivasso, approvato con una delibera della Giunta regionale del 23 dicembre 2010, individua i macro interventi necessari al miglioramento della sicurezza dell'Orco
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
La notte, il parroco ha deciso di evitare rintocchi dal momento che alcuni cittadini si sono lamentati con i vigili urbani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore