LAVORO - L'Agenzia delle Entrate assume 892 persone

| Nuovo bando di lavoro anche da parte dell'Unione Europea

+ Miei preferiti
LAVORO - LAgenzia delle Entrate assume 892 persone
AGENZIA DELLE ENTRATE
L’Agenzia delle Entrate ha indetto una nuova selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria
La collocazione avverrà presso tutto il territorio nazionale. In particolare secondo le seguenti ripartizioni di posti:
– Emilia Romagna, posti n. 110
– Liguria, posti n. 20
– Lombardia, posti n. 470
– Piemonte, posti n. 110 
– Toscana, posti n. 42
– Veneto, posti n. 140
 
Il 20% dei posti è riservato ai dipendenti di ruolo dell’Agenzia delle Entrate, appartenenti alla seconda area funzionale.
Alla procedura selettiva di cui al presente bando possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, sono in possesso dei requisiti sottoindicati:
a) diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o diplomi di laurea equipollenti per legge;
b) cittadinanza italiana;
c) posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
d) godimento dei diritti politici e civili;
e) idoneità fisica all’impiego.
 
Il candidato dovrà compilare e inviare la domanda di ammissione al concorso per via telematica, entro il termine delle ore 23.59 del giorno 26 marzo 2015. Per presentare la domanda bisognerà utilizzare l’applicazione informatica sul sito www.agenziaentrate.gov.it. Non è ammessa altra forma di compilazione e di invio della domanda di partecipazione al concorso.
 
 
CORPO FORESTALE DELLO STATO
La Guardia Forestale procede con l’assunzione di 16 allievi che entreranno immediatamente a far parte del Corpo Forestale dello Stato. I vincitori saranno impiegati in qualità di atleti del gruppo sportivo. Per poter entrare a far parte della Guardia Forestale è necessario avere i seguenti requisiti:
 
a) cittadinanza italiana;
b) età non inferiore a diciotto anni e non superiore a trenta anni, con esclusione di qualsiasi elevazione.
c) consenso di chi esercita la patria potestà;
d) titolo di studio della scuola dell’ obbligo;
f) non essere obiettori di coscienza
g) idoneità psicologia e fisica
 
Il concorso è riservato ai giovani che abbiano concluso la ferma annuale, in qualità di volontario VFP1 o che, in tale qualità, la stanno svolgendo da almeno 6 mesi, vale a dire concluderanno l'anno di ferma prefissata il giorno 12 settembre 2015 o in un giorno precedente. La domanda on-line può essere inviata a partire dalle ore 09.00 del giorno 10 febbraio 2015 sino alle ore 23.59 del giorno 12 marzo 2015 (info su www.sian.it).
 
 
UNIONE EUROPEA
Indetto un bando di concorso dall’Epso, ovvero l’Ufficio Europeo di Selezione del Personale volto al reperimento di 120 diplomati che verranno assunti come esperti in materia di sicurezza regionale a Bruxelles e presso le varie delegazioni dell’Unione Europea.
 
Potranno partecipare al concorso coloro i quali risulteranno in possesso dei seguenti requisiti,ovvero:
– essere cittadini di uno stato membro dell’Unione Europea
– godere dei diritti politici
– aver assolto gli obblighi di leva
– essere in grado di offrire le garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere
– conoscere una lingua ufficiale dell’Unione Europea ed una buona conoscenza dell’inglese, del francese e del tedesco
– aver conseguito una laurea triennale o formazione professionale equivalente nel campo della sicurezza, per il ruolo di consulente
– aver conseguito un diploma di scuola secondaria oppure un’esperienza professionale di 3 anni o formazione nel campo della sicurezza per il ruolo di responsabile.
 
Domanda di partecipazione da inviare entro le ore 12 del 24 Marzo 2015. Il bando CLICCANDO QUI
Cronaca
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
Ettore Rosboch all'uscita dal tribunale si scaglia contro la sentenza. Anche la madre di Gloria, Marisa Mores, si dice insoddisfatta. La famiglia aveva chiesto giustizia per la morte della loro unica figlia
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L'ERGASTOLO
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L
Si è chiuso il processo di primo grado per l'omicidio della povera professoressa di Castellamonte. L'ex allievo, reo-confesso del delitto, è stato condannato a trent'anni. Accolta solo in parte la richiesta della procura di Ivrea
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell'assassinio di Gloria Rosboch - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell
Si è chiuso al tribunale di Ivrea, oggi, un altro capitolo della lunga storia che ha portato all'efferato omicidio della professoressa Rosboch. Ecco il riassunto di quanto avvenuto in alcune tappe fondamentali
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse
CUORGNE' - Riparato il Gesù bambino decapitato dai vandali
CUORGNE
La statua affidata alla restauratrice Sara Bertella è stata riconsegnata a Pezzetto in settimana e quindi riposizionata
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
Nei campi vicino alla provinciale è atterrato l'elisoccorso. Dinamica dell'incidente stradale al vaglio dei carabinieri
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
Delicato quanto provvidenziale intervento, ieri pomeriggio, sulla bretella autostradale della A4 tra Chivasso e Verolengo
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
Si sono scontrate un'Audi station wagon e una Fiat Panda. Tutte le persone a bordo delle vetture sono state medicate sul posto dal personale del 118 e trasportate, per precauzione, al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea
INGRIA - Il piccolo Comune del Canavese ospita «La gara di rutti» dopo le polemiche a Torino
INGRIA - Il piccolo Comune del Canavese ospita «La gara di rutti» dopo le polemiche a Torino
«Non ci sono limiti di età, ci si può preparare anche con bevande gassate e mangiando le squisitezze del posto. La giuria popolare decreterà il vincitore in base al rutto più teatrale, rumoroso e stupefacente»
OMICIDIO ROSBOCH - Domani la sentenza: Gabriele Defilippi rischia l'ergastolo. Ecco cosa può succedere
OMICIDIO ROSBOCH - Domani la sentenza: Gabriele Defilippi rischia l
Il giorno della verità è ormai arrivato. Domani mattina si conclude il processo di primo grado per l'omicidio della professoressa di Castellamonte. Alla sbarra Gabriele Defilippi e il complice Roberto Obert
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore