LAVORO - Sono di nuovo in sciopero i lavoratori della Olisistem

| «Abbiamo assistito all'avanzare dello spezzatino da noi denunciato come pericoloso, voluto da Intesa San Paolo» dice la Fim-Cisl

+ Miei preferiti
LAVORO - Sono di nuovo in sciopero i lavoratori della Olisistem
Sono di nuovo in sciopero i lavoratori della Olisistem a Settimo Torinese, in gran parte provenienti dall'azienda di Rivarolo che ha chiuso diversi anni fa. «In questo ultimo mese abbiamo assistito all’avanzare dello “spezzatino”, da noi denunciato come pericoloso, voluto da Banca Intesa San Paolo sul riassegnare le proprie commesse - dice Vito Bianchino della Fim-Cisl Torino e Canavese - in assenza di clausola sociale nel settore metalmeccanico abbiamo cercato di dare le più ampie tutele ai lavoratori costretti a dimettersi per essere riassunti e continuare a lavorare sulle nuove società aggiudicatrici di alcune commesse Banca Intesa Sanpaolo. Tra queste alcune hanno evitato di confrontarsi con le organizzazioni sindacali preferendo il confronto con i singoli lavoratori».
 
Il sindacato aveva auspicato che sull'affitto di ramo di azienda, relativo ad altre parti delle commesse della Banca su cui lavorano 360 persone, la maggioranza a Settimo, ci fosse la tutela più ampia prevista dal codice civile sul mantenimento delle stesse condizioni normative e retributive. «Anche in questo caso ci siamo trovati di fronte ad una volontà dell’azienda interessata a rilevare questo ramo, la Innovaway, di revocare parte della retribuzione ad oltre 150 lavoratori, una riduzione del proprio salario di circa 100 euro netti al mese su retribuzioni già tra le più basse del panorama lavorativo. Questo meccanismo non può passare nel silenzio».
 
«Ai lavoratori era pervenuta una rassicurazione preventiva di immutate condizioni economiche e normative dai vertici aziendali di Olisistem Start smentite nei fatti dall'azienda subentrante sul ramo in procinto di essere affittato nei prossimi giorni. Non si può accettare che in questo settore gli utili siano fatti riducendo le già magre retribuzioni dei lavoratori».
Cronaca
CORONAVIRUS - SOSPESO LO STORICO CARNEVALE D'IVREA
CORONAVIRUS - SOSPESO LO STORICO CARNEVALE D
«Il Comune di Ivrea emette un'ordinanza che stabilisce la sospensione delle manifestazioni dello storico Carnevale di Ivrea a partire dalle ore 24 di oggi. L’evoluzione della situazione delle ultime ore ha reso necessario tale atto»
CORONAVIRUS - Ordinanza di Regione e Ministero: scuole chiuse e nessuna manifestazione pubblica fino al 29 febbraio
CORONAVIRUS - Ordinanza di Regione e Ministero: scuole chiuse e nessuna manifestazione pubblica fino al 29 febbraio
Allo scopo di evitare il diffondersi del COVID-19 nel territorio regionale, il Presidente della Regione Piemonte adotta straordinarie misure per il contenimento adeguato per contrastare l'evolversi della situazione epidemiologica
CORONAVIRUS - Diocesi Ivrea: per le Messe parroci invitati a massima prudenza
CORONAVIRUS - Diocesi Ivrea: per le Messe parroci invitati a massima prudenza
Ogni parroco contatterà il sindaco del Comune per verificare l'opportunità o meno di officiare pubbliche celebrazioni
CASTELLAMONTE - Piergiorgio Musso è il Re Pignatun 2020 - FOTO
CASTELLAMONTE - Piergiorgio Musso è il Re Pignatun 2020 - FOTO
Il fantoccio di cartapesta, anticipato dal corteo storico con i personaggi, è stato presentato questa mattina in piazza Vittorio
CORONAVIRUS - Tende davanti ai pronto soccorso per le attività di pre-triage
CORONAVIRUS - Tende davanti ai pronto soccorso per le attività di pre-triage
Il presidente della Regione precisa che «non c'è nessun allarme, la situazione è sotto controllo, ma abbiamo riscontrato la necessità di diversificare l'accesso ai pronto soccorso»
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
Feriti due ragazzi a bordo di un'Alfa Romeo Mito. Sono stati ricoverati al pronto soccorso del Giovanni Bosco di Torino
CORONAVIRUS - IL CARNEVALE DI IVREA VERSO LA SOSPENSIONE - VIDEO BATTAGLIA DELLE ARANCE
CORONAVIRUS - IL CARNEVALE DI IVREA VERSO LA SOSPENSIONE - VIDEO BATTAGLIA DELLE ARANCE
E' in corso un summit in municipio per fare il punto della situazione ma la sensazione è che, in virtù anche delle decisioni assunte questa mattina dalla Regione per contenere i contagi del virus, alla fine prevalga la prudenza
IN DIRETTA DAL CARNEVALE DI IVREA - Si scatena la battaglia delle arance - FOTO
IN DIRETTA DAL CARNEVALE DI IVREA - Si scatena la battaglia delle arance - FOTO
Le nove squadre a piedi danno vita alla battaglia con i tiratori sulle Pariglie e sui Tiri a quattro suddivisi su due percorsi. E' il simbolo del Carnevale d'Ivrea, un simbolo riconosciuto in tutto il mondo
CARNEVALE DI IVREA - La cerimonia della preda in Dora apre la domenica della battaglia delle arance - FOTO e VIDEO
CARNEVALE DI IVREA - La cerimonia della preda in Dora apre la domenica della battaglia delle arance - FOTO e VIDEO
Sul Ponte Vecchio il Podestà, con il suo seguito, ha gettato dietro di sé la pietra tratta dal Castellazzo in segno di rifiuto di ogni forma di tirannia. La Mugnaia con il Generale, lo Stato Maggiore e la Scorta hanno assistito al lancio
CARNEVALE IVREA - Il Coronavirus non ferma la battaglia delle arance: il Carnevale si fa - IL PROGRAMMA
CARNEVALE IVREA - Il Coronavirus non ferma la battaglia delle arance: il Carnevale si fa - IL PROGRAMMA
Il governo corre ai ripari: misure eccezionali contro la diffusione del coronavirus ma nessun divieto alle manifestazioni all'aperto dove non si sono verificati focolai. Per questo non è scattato il divieto per il carnevale eporediese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore