LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»

| Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»

+ Miei preferiti
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Prenderà il via sabato 20 gennaio, alle ore 21 al Teatro Civico “Luciano Pavarotti” di Leinì, la stagione teatrale 2018, “In scena sotto la Torre”, realizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo. La strepitosa marching band Bandakadabra presenterà il suo ultimo lavoro: “Figurini”, un susseguirsi di piccoli atti unici in cui la musica si fonde con una vena comico-teatrale capace di coinvolgere qualsiasi tipo di pubblico. Il sodalizio  nasce all’inizio del 2005, a Porta Palazzo, nel cuore multietnico di Torino, dal fortuito incontro di musicisti provenienti dalle più disperate realtà, che ha saputo compiere negli anni un percorso artistico che l’ha portata ad amalgamare i suoni e le diverse esperienze fino a trovare una propria identità.

Il risultato finale è un repertorio estremamente vario che ammicca ora alle Bing Band degli anni trenta, ora al Jazz, blues, folk, ska, klezmer, musica bandistica e tradizionale piemontese si contaminano a vicenda sino a fondersi in uno stile di difficile definizione che passa dal balcanico al latin senza soluzione di continuità. Lo spirito un po' anarchico e dissacratore spinge i musicisti - una quindicina tra percussioni, sax, trombe e tromboni - ad instaurare tra il pubblico e la musica un rapporto giocoso che spesso sfocia in una travolgente danza collettiva da cui risulta difficile sottrarsi.

Lo spettacolo è un susseguirsi di “immagini musicali”, Quadri, figure, figurini,  di piccoli atti unici legati tra di loro dal meccanismo dell’associazione mentale, della citazione, delle scatole cinesi o più semplicemente da un accordo in si bemolle. Un’esibizione comico-teatral-musicale dai toni vagamente surreali e dadaisti, capace, di unire immaginari, situazioni e temi tra loro apparentemente inconciliabili: un riferimento alle atmosfere western e alle colonne sonore di Ennio Moricone si trasforma presto in un brano dei Beatles che a sua volta diventa l’occasione per riflettere ironicamente sulla “tossicità” degli smartphone e sulla sfortunata vita amorosa dei musicisti di “insuccesso”.

Gli strumenti “suonano” ma possono diventare oggetti di scena, la musica non è solo da ascoltare, ma anche da vedere. In questo continuo gioco di rimandi e mutamento i “figurini” della Bandakadabra provano sempre a costruire un dialogo con il pubblico, perché lo spettacolo sia anche un’occasione per scambiarsi qualcosa. Proprio come si faceva da bambini, giocando con le figurine, quando sui “celo, celo, manca” si costruivano indissolubili e grandi passioni.  E’ possibile acquistare i biglietti presso la cassa del teatro trenta minuti prima dell’inizio dello spettacolo, mentre le prenotazioni possono essere effettuate tutti i giorni dalle 15 alle 18, chiamando il 366. 7374629. (S.i.)

Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
Alcuni residenti, allarmati dall'odore di gas, hanno chiamato il 115. Provvidenziale intervento dei pompieri di Rivarolo
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
Ignoti hanno spaccato le ali dell'aereo raffigurato contro un muro di mattoni, ovvero la riproduzione della tragedia di Superga
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Città metropolitana indagato
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Città metropolitana indagato
Una paziente indagine della Guardia di Finanza del gruppo di Ivrea ha consentito di cogliere sul fatto l'ennesimo "furbetto del cartellino". L'uomo, coordinatore dei cantonieri dell'ex provincia, usava l'auto dell'ente a fini personali
CIRIE' - Insultano i vigili urbani su Facebook: tre indagati
CIRIE
La frase «I vigili prendono le bustarelle dai parcheggiatori abusivi» rischia di costare cara a tre utenti Facebook
AUTOSTRADA A4 - Auto va a fuoco all'improvviso: salvo un canavesano
AUTOSTRADA A4 - Auto va a fuoco all
L'uomo, residente a Fiorano Canavese, si è accorto del fumo: ha fatto in tempo ad accostare e a scendere dalla vettura
VOLPIANO - Due operai intossicati in un'azienda: avrebbero respirato fumi di materiale termoplastico
VOLPIANO - Due operai intossicati in un
Accertamenti in corso da parte dei tecnici dello Spresal dell'Asl To4. Sul posto, insieme ai militari dell'Arma e al personale del 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Volpiano e di Torino Stura. A dare l'allarme i colleghi
CASELLE - La polizia ha fermato in aeroporto 73 clandestini
CASELLE - La polizia ha fermato in aeroporto 73 clandestini
Il bilancio del 2017 all'aeroporto Pertini: sessanta espulsi e 364 passeggeri respinti perchè senza titolo per entrare in Italia
RIVARA - Paolo Data, cantautore di Forno Canavese, torna a teatro
RIVARA - Paolo Data, cantautore di Forno Canavese, torna a teatro
Paolo Data, cantautore fornese, torna anche quest'anno al teatro di Rivara. La data è il 23 febbraio, l'orario le 21 e 30
RIVAROLO - Prestigioso premio al vicepresidente della Fidas
RIVAROLO - Prestigioso premio al vicepresidente della Fidas
Salvatore Silvestri ha ricevuto a Torino, nella sede dell'Unione Industriale, il premio Re Rebaudengo
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Condannate De Benedetti»
IVREA - Morti d
Nel chiedere la conferma delle condanne, però, la procura generale ha sottolineato la necessità di ridurre le pene
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore