LEINI - Cena non pagata: un giovane viene accoltellato

| Un uomo di 39 anni, Louardi El Houcine, arrestato nella notte dai carabinieri per le ferite inferte a un 27enne

+ Miei preferiti
LEINI - Cena non pagata: un giovane viene accoltellato
Un accoltellamento per un debito di quaranta euro. Forse anche meno. E' la motivazione che avrebbe spinto un marocchino di 39 anni, Louardi El Houcine, residente a Leini, ad aggredire verbalmente e poi ad accoltellare un connazionale di 27enne, medicato nella notte al pronto soccorso del Giovanni Bosco di Torino. L'aggressore è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Venaria. Dovrà rispondere di lesioni personali.
 
La lite è iniziata mercoledì sera a Volpiano. I due si sono affrontati una prima volta perchè il 27enne doveva ripianare il "debito" contratto con l'amico. Solo che, essendo senza soldi, il ragazzo rinvia ancora. Alle 23 i due si ridanno appuntamento a Leini, nelle vicinanze di un bar. Con loro c'è un altro marocchino di 45 anni che assiste alla scena.
 
In teoria i due si ritrovano per strada per chiarire la situazione. Solo che il giovane ancora non è in grado di saldare il debito. A quel punto il connazionale perde le staffe. In un attimo si passa dagli insulti agli schiaffi fino a quando, dalla tasca dei pantaloni, il 39enne estrae un coltello a serramanico con il quale colpisce il rivale all'altezza della spalla sinistra. Il 45enne, che vanamente ha tentato di separare i due connazionali, chiama il 118. Il ragazzo viene medicato e giudicato guaribile, per sua fortuna, con una prognosi di una decina di giorni. 
 
I carabinieri di Leini, invece, procedono con l'arresto di Louardi El Houcine. Al momento gli sono stati concessi i domiciliari. Denunciato anche il terzo marocchino per favoreggiamento. Di fronte ai militari dell'Arma avrebbe fornito versioni differenti sull'accaduto finendo nei guai.
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore