LEINI - Cena non pagata: un giovane viene accoltellato

| Un uomo di 39 anni, Louardi El Houcine, arrestato nella notte dai carabinieri per le ferite inferte a un 27enne

+ Miei preferiti
LEINI - Cena non pagata: un giovane viene accoltellato
Un accoltellamento per un debito di quaranta euro. Forse anche meno. E' la motivazione che avrebbe spinto un marocchino di 39 anni, Louardi El Houcine, residente a Leini, ad aggredire verbalmente e poi ad accoltellare un connazionale di 27enne, medicato nella notte al pronto soccorso del Giovanni Bosco di Torino. L'aggressore è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Venaria. Dovrà rispondere di lesioni personali.
 
La lite è iniziata mercoledì sera a Volpiano. I due si sono affrontati una prima volta perchè il 27enne doveva ripianare il "debito" contratto con l'amico. Solo che, essendo senza soldi, il ragazzo rinvia ancora. Alle 23 i due si ridanno appuntamento a Leini, nelle vicinanze di un bar. Con loro c'è un altro marocchino di 45 anni che assiste alla scena.
 
In teoria i due si ritrovano per strada per chiarire la situazione. Solo che il giovane ancora non è in grado di saldare il debito. A quel punto il connazionale perde le staffe. In un attimo si passa dagli insulti agli schiaffi fino a quando, dalla tasca dei pantaloni, il 39enne estrae un coltello a serramanico con il quale colpisce il rivale all'altezza della spalla sinistra. Il 45enne, che vanamente ha tentato di separare i due connazionali, chiama il 118. Il ragazzo viene medicato e giudicato guaribile, per sua fortuna, con una prognosi di una decina di giorni. 
 
I carabinieri di Leini, invece, procedono con l'arresto di Louardi El Houcine. Al momento gli sono stati concessi i domiciliari. Denunciato anche il terzo marocchino per favoreggiamento. Di fronte ai militari dell'Arma avrebbe fornito versioni differenti sull'accaduto finendo nei guai.
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, è morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
A Ceresole Reale per la festa del Piemonte e i 60 anni del Soccorso Alpino, la Filarmonica ha suonato con la Taurinense
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
Due gli arrestati: erano soliti assaltare di notte sportelli bancomat con il volto coperto con le maschere di Donald Trump. Sono i fratelli sinti Vittorio Laforè, 26 anni, e Ivan Laforè, 30 anni, entrambi residenti ad Alpignano
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, è scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore