LEINI - Dedicazione al culto della Sala delle Assemblee dei Testimoni di Geova

| Per i testimoni di Geova piemontesi sabato 20 dicembre sarà un giorno importante

+ Miei preferiti
LEINI - Dedicazione al culto della Sala delle Assemblee dei Testimoni di Geova
Per i testimoni di Geova piemontesi sabato 20 dicembre 2014 sarà un giorno importante. La Sala regionale delle Assemblee di Leinì, Via Leopardi 17, sarà dedicata al culto nel corso di uno speciale evento cui sarà presente Samuel Herd, membro del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova, in visita per l’occasione da Brooklyn NY.
 
L’edificio originale della Sala delle Assemblee dei Testimoni di Geova di Leinì fu completato nel 1979. Nel 2003 si procedette ad una prima ristrutturazione, tale da consentire assemblee estive con oltre 4mila presenti. Nel corso del rifacimento parziale 2011-2013, la parte primaria della costruzione è stata demolita, ricavando un ampio parcheggio interno al comprensorio. La cubatura precedente trasferita nell’edificio sorto nel 2003 ha permesso d’ottenere un’unica struttura ampliata, ricoperta in legno lamellare. Porte scorrevoli laterali consento una configurazione chiusa (“invernale”), da oltre 2mila posti, ed una aperta (“estiva”), da oltre 4mila. L’edificio è stato realizzato secondo le più recenti normative in fatto di risparmio energetico, comfort e sicurezza. 
 
Alla cerimonia di dedicazione al culto, sono stati invitati 2.500 delegati da tutto il Piemonte e Valle d’Aosta, oltre ad una rappresentanza delle congregazioni di lingua spagnola e romena presenti sul territorio locale e nazionale. Data l’importanza dell’avvenimento, è previsto un collegamento audio-video per 70 congregazioni delle 180 che beneficeranno dell’incontro: Un totale di circa 16mila presenti sarà all’ascolto, nella Sala delle Assemblee o collegati in streaming.
 
Il programma della dedicazione inizierà alle ore 10:00 e consisterà in un rapporto, presentato di Gianfranco Andreotti membro della filiale italiana, sull’opera nel nostro paese, in cui sono ora attivi oltre 250mila Testimoni (circa 500mila con i simpatizzanti che frequentano le riunioni). Seguirà un intervento sugli sviluppi dell’opera in Piemonte dal 1903, cui risale l’insediamento del primo nucleo piemontese degli allora studenti biblici, fino ai giorni nostri, in cui si registra la presenza di oltre 20mila aderenti alla congregazione. In questo excursus storico non mancherà un richiamo ai novant’anni di assemblee in Piemonte. Dalla prima in Italia del 1925, (all’albergo Corona Grossa di Pinerolo, mascherata da festa nuziale a motivo della repressione fascista) alle più recenti: Nel 2001 allo Stadio delle Alpi, nel 2009 allo Stadio Olimpico, passando per Torino Esposizioni (internazionale nel 1961 e successivamente locali dal 1975 al 1979), lo Stadio Comunale (dal 1975 al 1986 e nel 1993) e il PalaIsozaki (nel 2011 e 2013). Al culmine del programma, Samuel Herd pronuncerà il discorso di Dedicazione.
 
Secondo Alberto Bertone, del locale Ufficio Informazione Pubblica della congregazione: «I Testimoni piemontesi hanno ora a disposizione una struttura in grado di sopperire pienamente alle loro esigenze di riunirsi tre volte l’anno in assemblee di circoscrizione e congressi di zona. Questo non significa che, all’occorrenza, potremo utilizzare ancora strutture pubbliche e private per assemblee più grandi. In ogni caso, la Sala delle Assemblee di Leinì rappresenta il centro d’incontri regionale per un residente su circa 250: Tale è la densità locale, in sintonia con quella nazionale».
Galleria fotografica
LEINI - Dedicazione al culto della Sala delle Assemblee dei Testimoni di Geova - immagine 1
LEINI - Dedicazione al culto della Sala delle Assemblee dei Testimoni di Geova - immagine 2
LEINI - Dedicazione al culto della Sala delle Assemblee dei Testimoni di Geova - immagine 3
Cronaca
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnè, Strambino e Lusigliè nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'è stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedì scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco è arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
CUORGNE' - Richiedente asilo dà in escandescenza e finisce in ospedale
CUORGNE
Sono dovute intervenire due pattuglie dei carabinieri e un'ambulanza, ieri sera, per placare le ire di una giovane migrante
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un'auto appena rubata: arrestato
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un
Sergio Andreotti, 68 anni, di nuovo nei guai. La scorsa settimana era stato denunciato dai carabinieri di San Giorgio Canavese
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
Secondo i carabinieri l'uomo era un vero e proprio professionista dell'elemosina ed è possibile che altri pensionati siano finiti nella sua rete estorsiva. Secondo gli accertamenti l'estorsione andava avanti dal 2011
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore