LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dell'Ordine»

| La persona arrestata non è, né tantomeno è mai stata, un dipendente dei “Cittadini dell'Ordine” o di società ad essa collegate né in qualità di Guardia Giurata né tantomeno in altri ruoli o inquadramenti

+ Miei preferiti
LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dellOrdine»
Sabato scorso 27 gennaio i media, soprattutto online, hanno dato notizia dell'arresto di una persona accusata di reiterati furti di materiali di marca presso la ditta Fercam di Leini, fornendone l'identità ma soprattutto precisando che si sarebbe trattato di un “vigilante” dipendente dell'Istituto di Vigilanza “Cittadini dell'Ordine”. Tali furti di materiali di importante valore sarebbero stati perpetrati durante i suoi turni di sorveglianza all’interno della stessa azienda.

La società “Cittadini dell'Ordine” specializzata in servizi di sicurezza fisica e tecnologica, smentisce categoricamente tale informazione e precisa che la persona indicata, che risulta attualmente agli arresti domiciliari non è, né tantomeno è mai stata un dipendente dei “Cittadini dell'Ordine” o di società ad essa collegate né in qualità di Guardia Giurata né tantomeno in altri ruoli o inquadramenti, risultando alla stessa società perfettamente sconosciuta. Una notizia dunque priva di fondamento e gravemente lesiva dell’immagine di uno dei principali Istituti di Vigilanza italiani.

Sulla vicenda, interviene con energia il Presidente, Andrea Menegazzi, il quale, dopo essere venuto a conoscenza della pubblicazione di questa notizia totalmente falsa, dichiara: «Da sempre la nostra società pone grande attenzione alla selezione, formazione e alla qualificazione del proprio personale. I nostri attuali dipendenti, circa 650 in tutta Italia, non risultano infatti essere mai stati coinvolti in eventi criminosi di questa natura. Ci vantiamo infatti di fornire un servizio di qualità e non massa lavoro».

Fondato nel 1870, Cittadini dell’Ordine è il più antico Istituto di Vigilanza d’Italia e d’Europa. La società si è caratterizzata per le proprie radici di presenza storica diretta sui territori, rappresentando un consolidato modello di efficienza. Operativa sia su territorio italiano che estero, attraverso una consolidata rete di partner affidabili, Cittadini dell’Ordine fornisce una gamma completa di servizi di sicurezza grazie all’impiego di operatori altamente professionali supportati da soluzioni tecnologiche all’avanguardia e in grado pertanto di rispondere con assoluta affidabilità alle sempre crescenti esigenze di sicurezza. Ad oggi, Cittadini dell’Ordine sul solo territorio italiano serve più di 11.000 clienti.

Galleria fotografica
LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dellOrdine» - immagine 1
LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dellOrdine» - immagine 2
Cronaca
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
Appuntamento a Torino, al Lingotto Fiere, dal 23 al 25 novembre prossimo
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non è riuscita ad opporre resistenza ed è caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: è stata medicata al pronto soccorso e dimessa
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine, aveva applicato il dispositivo sullo specchietto retrovisore di una Citroen C3 bianca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertà, non lontano dal campanile, quando è stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore