LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dell'Ordine»

| La persona arrestata non è, né tantomeno è mai stata, un dipendente dei “Cittadini dell'Ordine” o di società ad essa collegate né in qualità di Guardia Giurata né tantomeno in altri ruoli o inquadramenti

+ Miei preferiti
LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dellOrdine»
Sabato scorso 27 gennaio i media, soprattutto online, hanno dato notizia dell'arresto di una persona accusata di reiterati furti di materiali di marca presso la ditta Fercam di Leini, fornendone l'identità ma soprattutto precisando che si sarebbe trattato di un “vigilante” dipendente dell'Istituto di Vigilanza “Cittadini dell'Ordine”. Tali furti di materiali di importante valore sarebbero stati perpetrati durante i suoi turni di sorveglianza all’interno della stessa azienda.

La società “Cittadini dell'Ordine” specializzata in servizi di sicurezza fisica e tecnologica, smentisce categoricamente tale informazione e precisa che la persona indicata, che risulta attualmente agli arresti domiciliari non è, né tantomeno è mai stata un dipendente dei “Cittadini dell'Ordine” o di società ad essa collegate né in qualità di Guardia Giurata né tantomeno in altri ruoli o inquadramenti, risultando alla stessa società perfettamente sconosciuta. Una notizia dunque priva di fondamento e gravemente lesiva dell’immagine di uno dei principali Istituti di Vigilanza italiani.

Sulla vicenda, interviene con energia il Presidente, Andrea Menegazzi, il quale, dopo essere venuto a conoscenza della pubblicazione di questa notizia totalmente falsa, dichiara: «Da sempre la nostra società pone grande attenzione alla selezione, formazione e alla qualificazione del proprio personale. I nostri attuali dipendenti, circa 650 in tutta Italia, non risultano infatti essere mai stati coinvolti in eventi criminosi di questa natura. Ci vantiamo infatti di fornire un servizio di qualità e non massa lavoro».

Fondato nel 1870, Cittadini dell’Ordine è il più antico Istituto di Vigilanza d’Italia e d’Europa. La società si è caratterizzata per le proprie radici di presenza storica diretta sui territori, rappresentando un consolidato modello di efficienza. Operativa sia su territorio italiano che estero, attraverso una consolidata rete di partner affidabili, Cittadini dell’Ordine fornisce una gamma completa di servizi di sicurezza grazie all’impiego di operatori altamente professionali supportati da soluzioni tecnologiche all’avanguardia e in grado pertanto di rispondere con assoluta affidabilità alle sempre crescenti esigenze di sicurezza. Ad oggi, Cittadini dell’Ordine sul solo territorio italiano serve più di 11.000 clienti.

Galleria fotografica
LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dellOrdine» - immagine 1
LEINI - Furti alla Fercam: estranea la società «Cittadini dellOrdine» - immagine 2
Cronaca
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
Il timbro figurato, promosso dalla Fondazione, potrà essere richiesto presso lo stand allestito nel Villaggio Arancio il 3 marzo
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
La vicepresidente della Camera ha visitato ieri pomeriggio la Scuola nazionale delle unità cinofile dei Vigili del fuoco
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
La sospensione potrà avvenire tra le 8 del lunedì 25 febbraio 2019 alle ore 18 del giovedì 28 febbraio 2019
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
I carabinieri di Vico Canavese hanno sequestrato 400 grammi di marijuana, danaro contante, probabilmente incassato dall'attività di spaccio in zona, e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente
CUORGNE' - A fuoco un alloggio in pieno centro storico: provvidenziale intervento dei vigili del fuoco - VIDEO
CUORGNE
La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia municipale di Cuorgnè. Dopo la messa in sicurezza dell'alloggio i tecnici del Comune hanno visionato lo stabile per verificarne l'agibilità. Illesa la persona che si trovava nell'abitazione
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l'estorsione a Cuorgnè
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l
E' il terzo arresto in paese nel giro di una settimana sempre nell'ambito della stessa inchiesta e del medesimo processo penale
CIRIE' - Troppi pregiudicati nel bar: scatta la chiusura per 15 giorni
CIRIE
Questa mattina in via Gazzera, i carabinieri della compagnia di Venaria Reale hanno chiuso il bar «Caffè Villaggio»
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all
Il quarantenne, residente nel torinese, è stato controllato dai finanzieri della compagnia di Caselle al suo arrivo allo scalo torinese; dopo un'ispezione del bagaglio, gli inquirenti hanno rinvenuto due sacchetti con le foglie di cocaina
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell'Ana
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell
Paolo Querio continuerà ad essere direttore del giornale sezionale «Lo Scarpone Canavesano». Nel 2021 il centenario della sezione
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale materia scolastica
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale materia scolastica
Una novità per i sei alunni della pluriclasse della scuola elementare: una nuova materia curricolare il Francoprovenzale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore