LEINI - Ragazze costrette a prostituirsi: otto arresti tra l'Italia e la Romania

| Brillante operazione dei carabinieri di Leini in collaborazione con la polizia romena. Tra i denunciati anche due italiani. La banda prometteva alle ragazze un lavoro e una vita migliore. Invece le spediva sui marciapiedi

+ Miei preferiti
LEINI - Ragazze costrette a prostituirsi: otto arresti tra lItalia e la Romania
Una banda italo-romena è stata smantellata dai carabinieri di Leini l'altra notte, a seguito di una delicata indagine che ha permesso ai militari dell'Arma di risalire a un gruppo di persone dedite al traffico di prostitute. Le contattavano in Romania e le portavano in Italia con la promessa di una vita migliore. Invece, una volta nel nostro paese, le costringevano a prostituirsi. Le "assoldavano" nei villaggi più disagiati, certi di poter convincerle con poco. 
 
In carcere sono finiti Marius Ciprian Benta, 38 anni, operaio residente a Leinì, e Emilian Nicusor Hapei, 28 anni, già detenuto a Voghera per altri reati. In contemporanea, la polizia romena ha fatto scattare un blitz a Suceava, città vicina al confine con l'Ucraina, dove sono finiti in manette Stefan Daniel Caciulan, 20 anni, Alexandru Ciobanu Zamfir, 23, Nicolae Duduman, 29, Maricica Dumau, 26, e Dumitru Popescu, 27. Tutti residenti a Torino. Un ottavo soggetto è invece riuscito a sfuggire all’arresto e al momento è ricercato.
 
Le ragazze, almeno otto, venivano controllate dalla banda. Dormivano in alcuni appartamenti di proprietà degli sfruttatori che si occupavano di pubblicare anche annunci a loro nome su alcuni siti internet di incontri. Secondo le intercettazioni, le ragazze incassavano 200 euro alla settimana. Il resto andava interamente agli aguzzini. Nei guai sono finiti anche due italiani, una donna di 25 anni e un uomo di 56, che sono stati denunciati. Quest'ultimo è stato bloccato dai militari mentre accompagnava sulla strada una delle lucciole. Secondo le indagini le ragazze venivano spedite tutte le notti sui marciapiedi di Torino e della prima cintura.
Cronaca
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedì e martedì, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnè: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore