LEINI - Sereco apre il nuovo impianto per il trattamento rifiuti

| L'ultimo investimento effettuato è stato di circa 8 milioni e mezzo di euro per la nuova piattaforma integrata

+ Miei preferiti
LEINI - Sereco apre il nuovo impianto per il trattamento rifiuti
Sereco Piemonte Spa, società costituita nel 1984 che ha come socio unico la Ucm di Rio Saliceto, ha inaugurato l'altro giorno i suoi nuovi impianti per il trattamento dei rifiuti industriali. Una piattaforma integrata polifunzionale che occupa 71mila metri quadrati a Leini, in via Lonna 5, per la realizzazione dei quali sono state impiegate le più moderne e avanzate tecnologie. L'ultimo investimento effettuato è stato di circa 8 milioni e mezzo di euro. 
 
«Si tratta certamente di una scommessa, dato il perdurante stato di crisi dell'industria - afferma Piero Monnati, presidente della Sereco - ma che riteniamo non azzardata, sia in considerazione dei timidissimi segnali di ripresa, sia alla luce della necessità del territorio di dotarsi di strumenti avanzati per il trattamento dei rifiuti». Il nuovo impianto, il più moderno in provincia di Torino, può trattare fino a 65mila tonnellate all'anno di rifiuti solidi e fino a 5mila tonnellate all'anno di rifiuti liquidi. Come eternit - per il quale Sereco si limita allo stoccaggio - fanghi, polveri e altri scarti industriali. 
 
«Il nostro lavoro - spiega Monnati - è quello di renderli il più innocui possibili per l'ambiente attraverso procedimenti specifici che ne modificano le caratteristiche chimico-fisiche e ne riducono la pericolosità». Fiore all'occhiello di Sereco, una dozzina di dipendenti e un fatturato annuo di circa 9 milioni di euro. Attorno a capannoni, silos, laboratori e uffici un'area verde di altri 110 mila metri quadrati.
Dove è successo
Cronaca
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
Protagonista un 34enne residente nel campo nomadi. Durante i controlli sull'identità è spuntato il mandato di cattura
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
I militari dell'Arma, a Leini, hanno fermato un 25enne con un coltello a serramanico in auto. L'arma gli è valsa la denuncia
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
Sono Agliè, Ingria, Ozegna, Rueglio, Sparone, Tavagnasco e Vistrorio
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
Per spegnere l'incendio sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese. Nessun ferito
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al PalaMila in borgata Villa e si svolgerà interamente nella mattinata di domenica
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
Due rapinatori hanno assaltato la filiale oggi dopo le 15. Sono fuggiti con i soldi delle casse. Bottino di oltre 30 mila euro
CANAVESE - L'Asl To4 avvia la campagna delle vaccinazioni obbligatorie per i bambini
CANAVESE - L
Se entro il 31 agosto 2017 non sarà recapitata alcuna comunicazione, significa che il proprio figlio risulta regolarmente vaccinato e, pertanto, sarà sufficiente compilare e firmare un’autocertificazione scaricabile anche su internet
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l'auto e muore: una donna di Tavagnasco non ha avuto scampo - FOTO
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l
Il dramma si è consumato questa mattina poco dopo le undici. Inutili tutti i soccorsi. L'auto della donna si è ribaltata cadendo nel canale. L'abitacolo è stato invaso dall'acqua e l'automobilista non è riuscita a uscire
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore