LEINI - Un tumore la strappa alla vita ad appena 18 anni

| C'era mezzo paese, l'altro pomeriggio, per salutare Martina, colpita da una rara malattia che non le ha dato scampo

+ Miei preferiti
LEINI - Un tumore la strappa alla vita ad appena 18 anni
C'era mezzo paese, come giusto, lunedì pomeriggio, per salutare un'ultima volta Martina. Ad appena 18 anni la ragazza di Leinì ha dovuto lasciare per sempre amici e famigliari a causa di una brutta malattia. Di quelle che non ti danno scampo. Rara quanto spietata. L'aveva scoperta quasi per caso, dopo un controllo medico per quel dolore alle ossa. Da allora è iniziata una lunga battaglia che Martina ha combattuto sempre a testa alta, con lo spirito di una diciottenne che proprio non ha nessuna intenzione di arrendersi. Purtroppo non è bastato. 
 
Il web nelle ultime ore si è riempito di messaggi di cordoglio per la scomparsa della diciottenne di Leini, studentessa del liceo scientifico Giordano Bruno di Torino, conosciuta da tutto il paese e, soprattutto, ben voluta da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerla. «Oggi è stata dura Marty, salutarti x sempre - scrivono gli amici - quanto amore c'era nell aria, quanta commozione, i canti, gli amici e la tua fantastica famiglia. Le tue lettere, hai pensato proprio a tutti stella! Senza dire nulla a nessuno, ennesima dimostrazione di quello che eri, splendida! Allora sappi che non ti dimenticheremo mai, e verremo a casa vostra a trovarti, a trovarvi, a respirare te! Buon viaggio piccola Marty».
 
«Questa sera c'era un'infinità di gente solo per te, perché eri speciale per tutti noi, rimarrai sempre nel nostro cuore. Oggi ti ho rivista ed eri ugualmente bellissima come sempre, sarà difficile domani ma cercherò di sorridere come mi hai insegnato tu! Ciao piccolo angelo. Buon viaggio grande guerriera, per noi hai vinto tu». E ancora: «Sei stata un punto di riferimento per tantissime persone sopratutto per me. Sei riuscita a darmi la forza di andare avanti anche nei momenti tristi,non ti abbattevi mai avevi sempre quel sorriso stampato in faccia che era bellissimo».
 
Il grande cuore della ragazza era emerso anche in ospedale, dove la diciottenne ha combattuto la sua battaglia contro la malattia. «Ci siamo conosciute al Sant'Anna mentre accompagnavo mia mamma a fare la radioterapia - scrive una ragazza - ero triste e impaurita, non sapevo bene cosa sarebbe successo. Poi ho conosciuto te, giovane, bellissima e con un sorriso disarmante, nonostante tutto quello che avevi e che stavi affrontando. Conoscerti mi ha aiutata e forse anche un po' cambiata. Mi ha fatto capire soprattutto quanto sia preziosa la vita e quanto sia importante battersi sempre, per ogni cosa, a testa alta e con il sorriso. Speravo con tutto il cuore che questo giorno non arrivasse mai. Sii fiera di te stessa, per come hai vissuto questi tuoi troppi pochi anni. Ti mando un grande abbraccio ovunque tu sia ora».
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore