LEVONE - TentÚ di dare fuoco a una ragazza: nuovamente arrestato

| Finisce in carcere un sessantenne di CiriŤ che perse la testa

+ Miei preferiti
LEVONE - TentÚ di dare fuoco a una ragazza: nuovamente arrestato
Torna in carcere Marco Langellotti, 60 anni di Ciriè, l'uomo che il 25 aprile di cinque anni fa tentò di dare fuoco a una ragazza della quale si era innamorato. I carabinieri della compagnia di Venaria lo hanno arrestato perché deve scontare ancora undici mesi di carcere. Allora il pregiudicato venne accusato di tentato omicidio, stalking, violenza privata e minacce. Alla fine venne condnanato solo per incendio doloso ma fu comunque una stangata: cinque anni. Ora, rifiutati sia l’affidamento in prova che gli arresti domiciliari, Langellotti è tornato dietro le sbarre.
 
I fatti, come detto, risalgono a cinque anni fa. L'uomo era stato scarcerato da qualche mese e affidato ai servizi sociali. Conobbe una 31enne di Levone che cercava un lavoro. Un amico la convinse a incontrare il sessantenne di Ciriè che, in teoria, avrebbe potuto offrirgli un lavoro. Ma l'incontro andò male. Secondo il racconto della ragazza, il sessantenne tentò un approccio ben diverso. Lei lo respinse ma Langellotti iniziò a perseguitarla a suon di sms. Poi iniziò anche a seguirla. Il 25 aprile di cinque anni fa il sessantenne si presentò a Levone (dove la ragazza voleva trascorrere qualche giorno con un’amica) e appiccò il fuoco all'interno dell'abitazione, dopo aver sparso della benzina in cucina. La 31enne riportò diverse ustioni sulle gambe e con lei restò ferita anche l’amica. 
 
In quell'occasione Langellotti riuscì a fuggire. Le indagini dei carabinieri di Rivara, però, non gli diedero scampo: l'uomo vienne arrestato una settimana dopo a Lanzo. Nel corso della sua vita ha già collezionato 28 condanne.
Dove è successo
Cronaca
CIRIE' - Maltrattamenti sul cane: 44enne assolta in tribunale a Ivrea
CIRIE
Secondo le querele, presentate dai vicini della donna nel 2015, il cane, un American Staffordshire, veniva lasciato per ore solo in casa, sia di giorno che di notte, costretto ad espletare i bisogni sul balcone. Ma era una storia falsa...
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
VOLPIANO - Due nuovi ispettori contro le discariche abusive
Il sindaco De Zuanne ha nominato due nuovi ispettori ambientali, dipendenti di Seta, per rafforzare i controlli sul territorio
SALUTE - I ragazzi di Locana scelgono la merenda sostenibile e salutare
SALUTE - I ragazzi di Locana scelgono la merenda sostenibile e salutare
Martedž 22, alle 10, l'evento conclusivo del progetto Pro.Muovi, ideato dall'Asl To4 e supportato da Nova Coop
IVREA - L'Arma azzurra in visita a Pisa - FOTO
IVREA - L
Ha avuto luogo il primo di una lunga serie di appuntamenti tecnico-culturali promossi dall'Associazione Arma Aeronautica di Ivrea e del Canavese
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa cerca volontari per il centralino
La Croce Rossa di Castellamonte cerca volontari addetti al centralino per gestire tutte le richieste di servizi che giornalmente il comitato riceve
CANAVESE - Scudetto Juventus: 80 mila articoli farlocchi sequestrati dalla guardia di finanza - FOTO e VIDEO
CANAVESE - Scudetto Juventus: 80 mila articoli farlocchi sequestrati dalla guardia di finanza - FOTO e VIDEO
Le indagini, condotte dai Baschi Verdi del Gruppo Torino e coordinate dalla procura torinese, hanno interessato due aziende del torinese di stampaggi e articoli da regalo. Una in Canavese e l'altra in bassa Val Susa
CUORGNE' - Il picchetto d'onore dell'Arma per l'addio a Raffaele
CUORGNE
Tantissima gente, oggi nella chiesa parrocchiale di CuorgnŤ, per l'addio al carabiniere in congedo Raffaele Patrono
CUORGNE' - Semi di legalitŗ per i giovani con l'Amico Carabiniere
CUORGNE
In Manifattura si Ť svolto il terzo spettacolo della quattordicesima edizione del concorso sulla legalitŗ ęL'amico carabiniereĽ
VOLPIANO - Muore a soli 26 anni in un tragico incidente stradale - FOTO e VIDEO
VOLPIANO - Muore a soli 26 anni in un tragico incidente stradale - FOTO e VIDEO
Era in sella a una Ducati rossa che, per cause ancora in fase di accertamento, all'incrocio tra corso Europa e via Pisa Ť andata a schiantarsi contro una Fiat 500. A causare lo schianto potrebbe essere stata una mancata precedenza
ALBIANO - Incidente nella notte, 19enne grave in ospedale
ALBIANO - Incidente nella notte, 19enne grave in ospedale
Stabilizzato sul posto Ť stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea. Non Ť in pericolo di vita
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore