LOCANA - "Chi ama protegge": la festa con le scuole nel Parco Nazionale del Gran Paradiso

| Sabato si conclude il progetto promosso dall'ente parco con le scuole del Canavese

+ Miei preferiti
LOCANA -
Sabato 7 giugno a Locana si svolgerà la festa conclusiva del progetto annuale di educazione ambientale "Chi ama protegge", promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso, che ha coinvolto 72 classi delle scuole elementari e medie del Canavese. Scopo del progetto, finanziato dal Parco che ha contribuito anche alle spese di trasporto delle scuole partecipanti, è stato quello di coinvolgere le classi del territorio vicino all'area protetta per far conoscere il Parco con attività in classe ed uscite sul campo con le guide insieme ai guardaparco.
 
Partendo dal concetto che "ciò che si ama si protegge", l'altra finalità del progetto è stata quella di stimolare nelle nuove generazioni quell'affezione per un patrimonio unico ma delicato, che fa scaturire il senso di protezione e dunque favorisce la consapevolezza della necessità di conservazione. Per la prima volta inoltre sono state realizzate anche escursioni invernali sulle racchette da neve, insieme alle guide del Parco, molto apprezzate dai ragazzi. Significativo anche il coinvolgimento del territorio per l'accoglienza delle classi e le visite ai centri del Parco, e la collaborazione con IREN per la visita alle centrali idroelettriche.
 
Nell'ambito del progetto le classi partecipano ad un concorso a premi realizzando un elaborato finale che rappresenta la percezione che i bambini hanno avuto del Parco. Il concorso "Chi ama protegge" ha coinvolto anche altre 8 classi del versante valdostano. Tutti gli elaborati realizzati dalle classi saranno esposti a partire dalle 15,30 in occasione della festa realizzata in collaborazione con il Comune di Locana. Alle 16, dopo un momento di saluto da parte  del Sindaco di Locana, Giovanni Bruno Mattiet, il presidente del Parco, Italo Cerise e i consiglieri premieranno le classi vincitrici.
 
Alle 16.45 è poi prevista una attività di animazione didattica con esperto per la conoscenza dei rapaci diurni e notturni con dimostrazione di volo. In conclusione di giornata, alle 17.30, IREN e il Comune di Locana offriranno una merenda a tutti i partecipanti con assaggi di prodotti a Marchio di Qualità.
 
Cronaca
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
E' quanto ha deciso oggi il giudice Ludovico Morello del tribunale di Ivrea a conclusione del processo di primo grado che vedeva alla sbarra, per omicidio colposo, un imprenditore di 46 anni del cuneese. La vittima aveva 44 anni
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
Il duo di Valperga, a bordo di una mitica Panda (vecchio modello) ha già dovuto dribblare alla Cristiano Ronaldo alcune inevitabili sfighe...
VIALFRE' - Torna Apolide, il «Green Man Festival» italiano nell'area naturalistica Pianezze
VIALFRE
Apolide significa senza cittadinanza, senza casa. Il festival nasce 15 anni fa grazie all'associazione To Locals, nel piccolo paese di Alpette con il nome di Alpette Rock Free Festival
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
La collaboratrice domestica infedele rubava oggetti preziosi nelle case dove lavorava. E' stata condannata a undici mesi
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
Dopo l'incidente costato la vita ad un operaio di Favria, via libera ai lavori per installare un impianto semaforico in grado di segnalare l'acqua alta nel sottopasso di via Galileo Ferraris che porta a Feletto
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
La convalida del fermo è stata effettuata dal giudice che non ha ritenuto i due pericolosi per l'incolumità pubblica
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
Nove condanne, con pene che vanno da 4 a 13 anni, hanno chiuso il processo nato da un'inchiesta dei carabinieri del Ros
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
Il pericoloso insetto è uscito dal cassone della tapparella e ha colpito la padrona di casa. Per fortuna non era allergica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore