LOCANA-CERESOLE-NOASCA - Gemellaggio tra le scuole del Parco nazionale Gran Paradiso e del Parc national de la Vanoise

| Mercoledì 29 e giovedì 30 aprile si terrà nel versante piemontese dell'area protetta il gemellaggio tra gli alunni delle scuole medie di Locana e di Modane

+ Miei preferiti
LOCANA-CERESOLE-NOASCA - Gemellaggio tra le scuole del Parco nazionale Gran Paradiso e del Parc national de la Vanoise
Mercoledì 29 e giovedì 30 aprile si terrà nel versante piemontese dell'area protetta il gemellaggio tra gli alunni delle scuole medie di Locana e di Modane, nell'ambito del progetto di educazione ambientale "Parchi senza frontiere" promosso da Parco Nazionale Gran Paradiso e Parc National de la Vanoise per l'anno scolastico 2014-2015.
 
I due parchi, gemellati dal 1972 e legati da una "carta di buon vicinato" nella quale sono contenuti gli intenti comuni di protezione, ricerca, sorveglianza, divulgazione ed educazione, hanno promosso già negli scorsi anni lo scambio tra scuole di comuni rientranti nel loro territorio, per approfondire la conoscenza del proprio parco e di quello oltrefrontiera. Per quest'anno scolastico sono state due classi delle scuole medie di Locana e Modane a partecipare al progetto, un'importante opportunità per i ragazzi e per gli insegnanti di lavorare su temi vicini, come la storia e il ruolo delle aree protette, attraverso un percorso di scoperta degli ambienti di montagna e del loro valore per la nostra vita, rafforzando il legame con i "cugini" transfrontalieri, imparando la loro lingua e conoscendone territorio, tradizioni, leggende e piatti locali.
 
Nel corso dell'anno scolastico i ragazzi hanno svolto attività in classe e iniziato una corrispondenza in lingua con i loro omologhi transalpini, raccontando se stessi e le proprie famiglie. A conclusione del progetto, oltre 70 tra alunni e docenti si ritroveranno mercoledì presso la scuola media di Locana in mattinata, dove alle 11.15 è atteso l'arrivo degli studenti francesi ed un momento di saluto con la presenza del Presidente della commissione turistica del Parco Ezio Tuberosa e delle autorità locali. La giornata proseguirà nel pomeriggio a Locana con la visita del centro visitatori del Parco dedicato agli antichi e nuovi mestieri, alla Chiesa della Natività di Maria Vergine, alla Chiesa Parrocchiale e all'antico mulino, seguita da un'attività condotta dai due parchi sui temi comuni, insieme a un guardaparco del Gran Paradiso.
 
Dopo la merenda offerta dal Comune di Locana e una serata conviviale insieme alle famiglie degli studenti locanini, che ospiteranno i ragazzi francesi per la notte, nella giornata di giovedì le due classi coinvolte nel progetto partiranno per Ceresole Reale dove visiteranno il centro "Homo et Ibex" del Parco e faranno una breve escursione sul territorio in compagnia di un guardaparco. Successivamente al pranzo al sacco offerto dal Comune di Ceresole Reale, i ragazzi si sposteranno al Centro di Educazione Ambientale di Noasca, dove si terrà un momento ufficiale di saluto alle 15.15 con la consegna di un piccolo omaggio agli studenti da parte del Presidente del Parco, Italo Cerise.
 
Dopo il saluto i ragazzi si daranno appuntamento per la seconda parte del gemellaggio, prevista a Modane il 28 e 29 maggio, in cui saranno gli studenti locanini ad essere ospitati nel Parco della Vanoise. Il progetto è stato reso possibile grazie al contributo dei due Parchi che finanzieranno il viaggio degli studenti ed i soggiorni nelle giornate di gemellaggio.
Cronaca
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
L'uomo è stato recuperato dai volontari della stazione di Ivrea ed elitrasportato in ospedale. Per fortuna se la caverà
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
Oggi pomeriggio su una strada sterrata che corre parallela a via Settimo un quad si è schiantato contro un muro. In sella un uomo e una ragazza, zio e nipote. Sono entrambi morti sul colpo
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
La quinta edizione vuole celebrare il Decennale del progetto De Bello Canepiciano, un progetto culturale di studio e ricerca
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
Nel corso di due distinti controlli i militari dell'Arma hanno sequestrato dieci piantine. Due giovani denunciati per droga
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
Foto ufficiale sulla passerella della finish line e brindisi. Il team «Eeeh Ma Il Pandone» partito da Valperga quasi un mese fa ha raggiunto la Mongolia concludendo con successo il Rally. Un viaggio benefico lungo migliaia di chilometri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore