LOCANA - Chironio e i suoi presepi tutti da scoprire

| Ancora più suggestivi i presepi in questa seconda edizione, ancora più dettagliati nei particolari, curati e ben realizzati

+ Miei preferiti
LOCANA - Chironio e i suoi presepi tutti da scoprire
Lo scorso anno qualche giornalista scrisse: “un ciclopico lavoro per realizzare una manifestazione unica nel suo genere…”. Proprio di questo si tratta…ciò che anche quest’anno è stato realizzato a Chironio, piccola frazione composta da una manciata di case sparse, abbarbicate sul fianco destro della Valle Orco, nel Comune di Locana. Gli abitanti che vivono perennemente nella borgata, sono davvero pochi…una decina…non di più…ma uniti ai valligiani e a coloro che raggiungono il paesino nel fine settimana, è stato programmato nuovamente l’evento “Chironio e i suoi presepi da scoprire”. 
 
Ancora più suggestivi i presepi in questa seconda edizione…ancora più dettagliati nei particolari…curati…ben realizzati da coloro che potremmo definire dei veri e propri artisti che lavorano con le mani, la testa, la passione e soprattutto il cuore. I presepi costruiti con materiali semplici, naturali e poveri, sono disseminati lungo le viuzze  rimaste inalterate nel tempo che conservano l’atmosfera dell’antico borgo, infatti ad ogni passo, potrete percepire il vero senso delle festività natalizie della tradizione cattolica e contadina.
 
Tante le novità, a cominciare dal percorso, che è stato allungato arrivando fino al bellissimo ponte costruito in epoca romanica, da dove si potrà ammirare uno scorcio di paesaggio che pochi conoscono. I presepi sono visitabili sia di giorno che di sera, al chiarore delle lanterne, con le quali passeggiare trai i vicoli, le suggestive contrade  e raggiungere le case più in periferia e scoprire le belle realizzazioni artigianali. Lo scopo degli “Amici dei presepi di Chironio” è quello di fare in modo che qui si riviva l’atmosfera, la vera magia e la gioia del Natale, perché in questo borgo allestito tra sogno e realtà scoprirete che Gesù Bambino può nascere in ogni luogo… se vedrete bene solo col cuore…perché “l’essenziale è invisibile agli occhi”. 
 
Domenica 11 dicembre alle ore 12 ci sarà la benedizione dei presepi esposti, poi un rinfresco per tutti e nel pomeriggio la cantastorie Susanna ci farà ritornare nel passato con le sue antiche leggende. Gli originali presepi saranno, comunque, visitabili fino a domenica 15 gennaio; il sabato, la domenica e nei giorni festivi sarà anche allestito un punto di ristoro dove si potranno gustare, ad offerta libera, bevande calde. Alcuni appuntamenti sono già stati stabiliti: venerdì 23 dicembre ore 20.30 “C’è un posto per noi?” in scena la poesia di Guido Gozzano; il giorno di Natale e dell’Epifania dolci sorprese per tutti i bambini e sabato 7 gennaio pomeriggio musicale con la magica melodia della ghironda.
Cronaca
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
600 i dipendenti dello store, 90 i negozi ma è già in programma un primo ampliamento del 30%
CUORGNE' - La Pro loco festeggia i suoi primi 50 anni
CUORGNE
Nel corridoio del primo piano del Municipio anche una mostra con la storia della Pro loco
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell'Asl To4 e al sindaco Della Pepa
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
Sul posto hanno operato cinque squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese e Torino, compreso il nucleo Nbcr
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore