LOCANA - Il Parco Gran Paradiso al salvataggio della trota marmorata

| Proseguono con successo le azioni intraprese dal Parco Nazionale Gran Paradiso nell'ambito del progetto Life+Bioaquae

+ Miei preferiti
LOCANA - Il Parco Gran Paradiso al salvataggio della trota marmorata
Proseguono con successo le azioni intraprese dal Parco Nazionale Gran Paradiso nell’ambito del progetto Life+Bioaquae per conservare la Trota marmorata all’interno dei corsi d’acqua dell’area protetta. Durante la scorsa settimana ricercatori e Guardaparco coinvolti nel progetto hanno svolto i primi monitoraggi per la verifica del successo delle prime immissioni di soggetti fatti nascere in cattività. I monitoraggi hanno dato i risultati attesi: nei torrenti, dove l'anno scorso erano state rilasciate, sono stati ritrovati numerosi individui.

Avannotti e trotelle, allevati nell'incubatoio realizzato dal Parco in località Ghiglieri nel Comune di Locana, erano stati immessi in primavera ed estate in alcuni torrenti liberati dalla presenza di trota fario, trascorrendo in natura il primo delicato inverno. Il ritrovamento di numerose trotelle in ottime condizioni fa ben sperare nel proseguimento delle azioni di conservazione di questa delicata specie. La Trota marmorata è un salmonide presente esclusivamente nel bacino del Fiume Po e in Slovenia; la specie è in diminuzione principalmente a causa della distruzione e frammentazione dell’habitat e dell’ibridazione con la Trota fario di origine atlantica immessa nei decenni scorsi per la pesca sportiva.

In Italia, inoltre, la Trota marmorata è inserita nella categoria di conservazione “critica” (il passaggio seguente è l'estinzione) e questo rende prioritarie le azioni rivolte alla sua conservazione. Il progetto Life+Bioaquae ha quindi previsto azioni a tutela dei nuclei originari di questa specie, nel Parco infatti le campagne di monitoraggio ittico legate al progetto hanno portato al ritrovamento di piccoli nuclei Trota marmorata di elevato grado di purezza, seguite da azioni di conservazione attiva, con l’allevamento e la conservazione ex-situ della Trota marmorata nei torrenti interessati dal progetto.

Le azioni promosse dal Parco con il progetto Bioaquae rientrano nel programma Life+ dell’Unione Europea che co-finanzia progetti relativi a tematiche ambientali, in questo caso legati a Natura e Biodiversità, che siano di interesse europeo e che contribuiscano a migliorare lo stato di conservazione delle specie e degli habitat in pericolo.

Cronaca
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
DRAMMA A IVREA - 32enne si lancia nella Dora dal Ponte Vecchio: ora è gravissima in ospedale
L'acqua del torrente ha solo in parte attutito la caduta. La 32enne è stata recuperata nei pressi del ponte della ferrovia. La polizia di Ivrea, che indaga sulle cause dell'accaduto, non esclude si tratti di un tentativo di suicidio
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
Il programma generale di gestione dei sedimenti nel tratto tra Cuorgnè e Chivasso, approvato con una delibera della Giunta regionale del 23 dicembre 2010, individua i macro interventi necessari al miglioramento della sicurezza dell'Orco
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
La notte, il parroco ha deciso di evitare rintocchi dal momento che alcuni cittadini si sono lamentati con i vigili urbani
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d'ingresso confermato a 10 euro
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d
Non pagano i bambini sotto i 12 anni, i residenti a Ivrea e gli aranceri regolarmente iscritti alle proprie squadre, a cui verrà richiesto di mostrare la toppa di iscrizione. Previste agevolazioni per chi arriva in treno o è iscritto al Fai
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
Tutti gli iscritti FAI, domenica 3 marzo, mostrando la tessera avranno diritto a uno sconto del 20% per l'ingresso al Carnevale
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l'automobilista non si ferma e scappa. Caccia a una Opel blu
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l
E' caccia ad una Opel blu che ieri mattina è rimasta coinvolta in uno scontro frontale in via Matteotti a Rivarolo Canavese. La conducente della vettura, dopo l'urto, anzichè fermarsi a prestare soccorso ha rimesso in moto ed è scappata
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
I club sostengono il «Potenziamento del corso di lingua italiana per donne straniere» curato dalla Caritas di Rivarolo Canavese
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea per un incendio divampato poco prima delle due
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore