LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria

| Riparte la scuola: uno sguardo ai progetti dell'anno passato per per proseguire, quest'anno, con altre proposte didattiche vincenti

+ Miei preferiti
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria
La Scuola Primaria di Locana fa parte del territorio montano del Gran Paradiso e come tale ha l’opportunità di far conoscere agli alunni il paese in cui vivono attraverso escursioni nel Parco Nazionale. Da alcuni anni, infatti, gli alunni seguono le lezioni dei Guardaparco sia in classe, sia direttamente sul territorio, partecipando al Progetto “Chi ama protegge”. Nell'ultimo anno scolastico il tema proposto è stato “il fuoco”, seguendo la linea dei quattro elementi naturali: terra, aria acqua fuoco. I ragazzi hanno preparato degli elaborati prodotti, seguendo questo tema e sono stati giudicati da una giuria che ha confrontato i lavori di numerose scuole del Canavese e della Valle d'Aosta; le classi seconda e quinta hanno vinto rispettivamente il secondo e il primo posto! Anche le altre classi si sono distinte per l’originalità della loro idea e hanno avuto una menzione speciale.

La Scuola Primaria di Locana, nell'ottica di salvaguardia dell'identità del territorio in cui è insediata, ha partecipato a diversi progetti: oltre a quello sul Parco ha aderito al Concorso Effepi sulle lingue Francoprovenzali di cui Locana fa parte. Purtroppo i dialetti locali si stanno perdendo, ma, grazie a questo tipo di attività, alcuni bambini conservano l’accento e la parlata dei loro avi. Con lo spettacolo finale, infatti, gli studenti hanno recitato e cantato in dialetto locanese e non solo, hanno lavorato sul tema “l’acqua” presentando disegni e cartelloni relativi a tale argomento.

Le insegnati hanno, inoltre, voluto partecipare ad iniziative sulla promozione ed educazione alla salute, tema importante per i ragazzi: importane è stata la vendita delle “mele per la salute” che ha visto coinvolto numerosi genitori ed i rappresentanti di ogni classe, il cui incasso è stato devoluto alla “Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro”. Legata al tema della salute, la scuola di Locana è stata estratta come “scuola campione” del Progetto “Okkio alla salute” grazie al quale il personale sanitario dell’ASL ha tenuto lezioni nella classe 3^ sull’educazione alimentare. Altro progetto relativo alla solidarietà è stato quello con la CARITAS per la quale gli alunni hanno raccolto cibi, indumenti e giochi ancora in buono stato, per i bambini meno fortunati di loro.

Compito della scuola è quello di insegnare le principali regole del vivere e del convivere quotidiano, la Scuola Primaria di Locana ha aderito, pertanto, ai progetti sul “cyberbullismo” per le classi quarta e quinta e, per tutte le classi, a quello sull’ “educazione stradale” che hanno visto il coinvolgimento della Polizia Stradale con interventi in loco. A questo proposito, vista l’occasione del passaggio del 102° Giro d’Italia sulle strade del nostro territorio, le insegnanti hanno aderito al progetto “Bici Scuola”per il quale gli alunni hanno presentato un menù a base di ingredienti tipici delle regioni attraversate dal Giro. I bambini hanno anche realizzato dei disegni che hanno decorato alcuni angoli del paese.

Il Comune di Locana ha finanziato il "progetto musica" con il quale la scuola ha potuto fruire di un'insegnante specializzata in tale materia, arricchendo in questo modo il bagaglio culturale degli alunni. La scuola ha partecipato, inoltre, a tante attività su invito del Comune; momenti in cui gli alunni sono venuti a conoscenza delle tradizioni e delle memorie Nazionali: quali le manifestazioni del 4 Novembre e del 25 aprile; la Festa dei Nonni presso la RSA Vernetti, dove gli ospiti hanno vissuto un pomeriggio di gioia tra canti e filastrocche; il Concorso “Una fiaba per la montagna” organizzato dall’Associazione Culturale ‘L Peilacan, dal Comune di Pont Canavese, dal Comune di Locana e dal Parco Nazionale Gran Paradiso.

Nuove avventure e grandi progetti attendono gli studenti della scuola primaria di Locana per questo nuovo anno scolastico appena iniziato. Le insegnanti hanno già nuove idee da mettere in campo primo fra tutti il Progetto PON finanziato dai fondi europei il cui titolo è “il pensiero computazionale”.

Galleria fotografica
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 1
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 2
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 3
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 4
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 5
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 6
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 7
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 8
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 9
LOCANA - Nuovo anno e grandi progetti per la scuola primaria - immagine 10
Cronaca
CIRIE' - Ha riaperto il pronto soccorso dell'ospedale: negativo il test del tampone sul paziente ricoverato ieri
CIRIE
Il test del coronavirus ha dato esito negativo, cosý come ipotizzato nel tardo pomeriggio. Tuttavia, viste la disposizioni di sicurezza, si Ŕ resa necessaria la chiusura del reparto in attesa degli esiti del test effettuato a Torino
CIRI╔ - Controlli coronavirus: pronto soccorso chiuso per un paziente con febbre sospetta
CIRI╔ - Controlli coronavirus: pronto soccorso chiuso per un paziente con febbre sospetta
L'uomo, che non Ŕ passato dalla tenda allestita all'esterno del nosocomio, si Ŕ presentato in Pronto Soccorso giÓ ieri ma solo oggi avrebbe informato i medici di aver avuto contatti con un nipote rientrato dalla Cina qualche giorno fa
RIVAROLO - Incendio in una casa di frazione Pasquaro: salva una pensionata e venticinque cani - FOTO E VIDEO
RIVAROLO - Incendio in una casa di frazione Pasquaro: salva una pensionata e venticinque cani - FOTO E VIDEO
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea e Castellamonte che hanno messo in sicurezza l'abitazione. Inagibile la cucina che Ŕ stata danneggiata dalle fiamme. Sono in corso gli accertamenti per chiarire le cause del rogo
VOLPIANO - Fatture false per ottenere contributi dalla banche: imprenditore nasconde al fisco ricavi per 17 milioni di euro
VOLPIANO - Fatture false per ottenere contributi dalla banche: imprenditore nasconde al fisco ricavi per 17 milioni di euro
╚ quello che ha scoperto la Guardia di Finanza nel corso di un'indagine nei confronti di una societÓ con sede a Volpiano, leader nel settore dei trasporti. I Finanzieri della Compagnia di Chivasso hanno condotto l'intervento
LEINI - L'addio della comunitÓ a Valentina, aveva solo 35 anni
LEINI - L
Il funerale, inizialmente previsto per oggi in chiesa, si celebrerÓ in forma consentita dall'ordinanza davanti al cimitero
LAVORO IN CANAVESE - Cantieri di lavoro per over 58: ci sono 32 posti disponibili nei Comuni e nelle Unioni Montane del territorio
LAVORO IN CANAVESE - Cantieri di lavoro per over 58: ci sono 32 posti disponibili nei Comuni e nelle Unioni Montane del territorio
Si tratta di 32 lavoratori, che svolgeranno un massimo di 260 giornate di lavoro nel corso di un anno, affiancando il personale dei comuni nello svolgimento di attivitÓ temporanee o straordinarie per interventi nel campo dell'ambiente
FELETTO - Esce di strada sulla 460 e si schianta nel fosso - FOTO
FELETTO - Esce di strada sulla 460 e si schianta nel fosso - FOTO
Incidente stradale, questa sera intorno alle 19, in via Circonvallazione. Ferito, per fortuna in maniera non grave, un pensionato
IVREA - Arrestato il direttore dei lavori della piscina comunale
IVREA - Arrestato il direttore dei lavori della piscina comunale
L'uomo Ŕ stato fermato dai militari della finanza mentre riceveva una mazzetta di circa ottomila euro da una ditta della zona
CUORGNE' - Coronavirus: allestita la tenda pre-triage all'ospedale
CUORGNE
Il Comune ha disposto lo stop alla zona blu fino a quando la tenda rimarrÓ nel parcheggio di fronte al pronto soccorso
SAN GIORGIO - Il carnevale finisce in anticipo per il coronavirus. Il Generale ringrazia tutti
SAN GIORGIO - Il carnevale finisce in anticipo per il coronavirus. Il Generale ringrazia tutti
Il Generale Nicolas Gallicchio ha scritto un apprezzato pensiero su quanto accaduto in questi giorni affidandolo alla propria pagina Facebook
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore