LOCANA - Precipita e muore in montagna: procura apre indagine

| Inchiesta per omicidio colposo sull'incidente di sabato scorso

+ Miei preferiti
LOCANA - Precipita e muore in montagna: procura apre indagine
Sarà un'inchiesta della procura d'Ivrea, coordinata dal pubblico ministero Chiara Molinari, a fare luce sulla morte di Salvatore Mirabella, il climber di Front Canavese che sabato scorso, a Locana, ha perso la vita precipitando per oltre venti metri dalla parete rocciosa in località Bosco. Per il momento il fascicolo per omicidio colposo è stato aperto a carico di ignoti. Le indagini die carabinieri di Locana vertono soprattutto sull'attrezzatura dell'uomo e, in particolare, sul moschettone di sicurezza che avrebbe ceduto.
 
Salvatore Mirabella, 56 anni, professione autotrasportatore, era presidente del «Mustang Club of Italy» che riunisce gli appassionati di questo splendido modello d'auto americana. Sabato era salito a Bosco di Locana per arrampicare sulla parete di roccia. Era solo quando è precipitato. In serata sono stati i famigliari a dare l'allarme. 
 
I figli Alessandro e Filippo hanno affidato a Facebook il ricordo del papà. «Nostro padre ci ha insegnato che siamo noi gli artefici del nostro destino, e se desideriamo fortemente una cosa possiamo averla. Lui per noi era un faro e la sua luce ci mostra ancora la strada. Sarà sempre con noi, finché lo ricorderemo. Finché il suo ricordo sarà vivo nei nostri cuori. Salvo era un padre, un amico, un fratello, un marito, un uomo e per tutti noi rimarrà per sempre il numero uno. Purtroppo nessuno può scegliere quando e come venire al mondo e tantomeno come andarsene. Papà aveva scelto di vivere da uomo libero. Ricordate che è morto da uomo, mentre faceva qualcosa che amava, in un posto che amava».
Cronaca
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
Il ragazzo è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
Ancora furti nelle frazioni, questa volta a Pasquaro. A farne le spese l’auto delle suore. Due portiere sono state rubate
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
Lunedì il Gip di Ivrea, che ha convalidato l'arresto, ha disposto nei confronti del 32enne la misura degli arresti domiciliari
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
«Il Timbro» lancia una stagione di altissimo livello, con quattro concerti di musica da camera dedicati al quartetto d'archi
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
Timori occupazionali per lo stabilimento canavesano? «Non ci saranno ripercussioni sull'occupazione» dice il sindacato
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
Disturbare i piloti di un aereo di linea con un laser da terra è un gioco rischiosissimo che può mettere a rischio la vita di centinaia di persone. Le compagnie aeree hanno effettuato le segnalazioni all'Enav e alle forze di polizia
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si è fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
È nata il 21 ottobre del 1918, ha vissuto in Italia e Argentina. Il sindaco le ha consegnato una targa a nome del Comune
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
«Domani, martedì 23 ottobre, tra le 6 e le 9, il servizio ferroviario nella tratta Rivarolo-Pont Canavese della linea Sfm1 sarà effettuato con autobus sostitutivi per motivi tecnici (treno in riparazione)»
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un'ora per arrivare a destinazione: «Come andare a piedi»
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un
Continua il calvario per i pendolari della ferrovia Canavesana. Questa mattina ritardo record sulla Pont-Rivarolo: la littorina ha viaggiato a velocità ridotta a causa di un guasto ai motori. Pendolari furenti contro la Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore