LOMBARDORE - Donne costrette a prostituirsi: due arresti

| Due romeni in manette: minacciavano e picchiavano le connazionali

+ Miei preferiti
LOMBARDORE - Donne costrette a prostituirsi: due arresti
I carabinieri di Leinì hanno notificato, nei giorni scorsi, un provvedimento restrittivo nei confronti di due cittadini romeni, di 19 e 39 anni, residenti a Torino, responsabili di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, estorsione e lesioni personali aggravate, nei confronti di diverse connazionali dedite alla prostituzione. 
 
Le attività di indagine condotte dai militari, sotto la direzione ed il coordinamento della Procura di Torino, hanno consentito di identificare un gruppo criminale specializzato in estorsioni e minacce a prostitute. Uomini e donne senza scrupoli che gestivano decine di ragazze tra Torino e Lombardore. Da ognuna di loro pretendevano 70 euro al giorno per occupare il posto dove esercitavano la loro attività. Picchiavano le ragazze e le minacciavano di morte con una pistola. 
 
Le frasi erano del seguente tenore: «Se non paghi ti spariamo» o «Se non paghi ti buttiamo l’acido in faccia». Un componente della banda era già stato arrestato in flagranza dai militari lo scorso 15 febbraio, quando in corso Orbassano 422 aveva picchiato e minacciato una loro “dipendente” che si era rifiutata di pagare l’affitto. Le indagini sono ancora in corso per identificare sia  le ragazze coinvolte sia gli altri componenti della banda. Le investigazioni dovranno chiarire se vi sia un’organizzazione in Romania che recluta le donne giovani nei villaggi più poveri per mandarle in Italia con la promessa di una vita migliore.  Potrebbero essere decine le ragazze sfruttate dalla banda che opera a Torino da oltre cinque anni. 
Cronaca
IVREA - La Mugnaia simbolo contro la violenza sulle donne
IVREA - La Mugnaia simbolo contro la violenza sulle donne
La Mugnaia dello Storico Carnevale è una figura esemplare di liberazione dal sopruso e dalla prepotenza, per sé e per il popolo
CUORGNE' - Raffica natalizia di concerti e auguri - FOTO
CUORGNE
Venerdì sera si è svolto il concerto di Natale del CAI di Cuorgnè in Manifattura
RIVAROLO - All'Urban Center la magia del Natale - FOTO
RIVAROLO - All
Uno spettacolo che ha letteralmente occupato l’intero pomeriggio della galleria del centro commerciale
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
A volte una grigliata può costare cara. Anzi, carissima. E non solo per la qualità della carne o per il numero di invitati... Ne sa qualcosa un sessantenne di Ivrea che l'altra mattina è stato condannato dal tribunale eporediese...
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
A dare l'allarme alla polizia sono stati alcuni residenti della zona che si sono insospettiti proprio a causa del via-vai di gente
CASTELLAMONTE - I vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - I vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara - FOTO
La festa di Santa Barbara è stata occasione propizia per fare il punto della situazione sulla nuova caserma dei pompieri
SAN BENIGNO - Rubano un'Audi e speronano l'auto della polizia. Tre agenti feriti. I balordi arrestati dopo un folle inseguimento - VIDEO
SAN BENIGNO - Rubano un
Inseguimento a tutta velocità nella notte, a Torino, tra due stranieri e la polizia. Alla fine i malviventi sono stati arrestati. A San Benigno rubate tre auto: una era quella utilizzata dai ladri per sfondare la vetrina di un negozio
RIVAROLO - Finisce con l'auto nel canale. Donna ferita - VIDEO
RIVAROLO - Finisce con l
Una donna a bordo della propria Fiat Punto, per cause ancora in fase di accertamento, è finita fuori strada e nel canale
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
L'episodio a Settimo Torinese. L'uomo è caduto sui binari della ferrovia. Quando l'equipe del 118 lo ha raggiunto era già morto
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
Pro Natura Piemonte chiede la sospensione dei cantieri in corso Grosseto a Ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore