LOMBARDORE - Donne costrette a prostituirsi: due arresti

| Due romeni in manette: minacciavano e picchiavano le connazionali

+ Miei preferiti
LOMBARDORE - Donne costrette a prostituirsi: due arresti
I carabinieri di Leinì hanno notificato, nei giorni scorsi, un provvedimento restrittivo nei confronti di due cittadini romeni, di 19 e 39 anni, residenti a Torino, responsabili di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, estorsione e lesioni personali aggravate, nei confronti di diverse connazionali dedite alla prostituzione. 
 
Le attività di indagine condotte dai militari, sotto la direzione ed il coordinamento della Procura di Torino, hanno consentito di identificare un gruppo criminale specializzato in estorsioni e minacce a prostitute. Uomini e donne senza scrupoli che gestivano decine di ragazze tra Torino e Lombardore. Da ognuna di loro pretendevano 70 euro al giorno per occupare il posto dove esercitavano la loro attività. Picchiavano le ragazze e le minacciavano di morte con una pistola. 
 
Le frasi erano del seguente tenore: «Se non paghi ti spariamo» o «Se non paghi ti buttiamo l’acido in faccia». Un componente della banda era già stato arrestato in flagranza dai militari lo scorso 15 febbraio, quando in corso Orbassano 422 aveva picchiato e minacciato una loro “dipendente” che si era rifiutata di pagare l’affitto. Le indagini sono ancora in corso per identificare sia  le ragazze coinvolte sia gli altri componenti della banda. Le investigazioni dovranno chiarire se vi sia un’organizzazione in Romania che recluta le donne giovani nei villaggi più poveri per mandarle in Italia con la promessa di una vita migliore.  Potrebbero essere decine le ragazze sfruttate dalla banda che opera a Torino da oltre cinque anni. 
Cronaca
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore