MALASANITA' IN CANAVESE? - Ora i pazienti possono segnalare i casi direttamente all'Asl

| Scopo della segnalazione non è individuare colpevoli, ma raccogliere dati per monitorare efficacemente e migliorare i processi di erogazione delle cure. Sul sito web dell'Asl To4 è stato messo a disposizione degli utenti un modulo online

+ Miei preferiti
MALASANITA IN CANAVESE? - Ora i pazienti possono segnalare i casi direttamente allAsl
La prevenzione di potenziali rischi nel corso di erogazione delle cure è oggetto di una vera e propria disciplina, conosciuta come Risk Management, la cui attività si fonda sull’idea che errori e incidenti abbiano spesso cause profonde e strutturali, le quali possono essere individuate solo attraverso una precisa analisi dei processi. Per questo motivo l'Asl To4, dal 2009, ha attivato la struttura complessa Risk Management, diretta dalla dottoressa Vincenza Palermo, che si occupa di monitorare i rischi sanitari e di predisporre attività di prevenzione per evitarli.

Le recenti disposizioni hanno ulteriormente sancito come la sicurezza delle cure debba essere considerata parte costitutiva del diritto alla salute, da garantire a tutte le persone. A questo scopo la struttura ha allestito da tempo sistemi di segnalazione per il monitoraggio dei possibili rischi già utilizzati dal personale sanitario, che ora possono essere utilizzati anche dai pazienti. Recenti studi hanno dimostrato, infatti, come proprio le segnalazioni degli utenti e dei loro parenti possano fornire informazioni utili e preziosi consigli per contribuire efficacemente alle attività di prevenzione e di miglioramento.

Sul sito web dell'Asl To4 è stato messo a disposizione degli utenti un modulo online attraverso il quale segnalare tutte quelle situazioni (verificatesi in occasione di accesso a prestazioni sanitarie) che siano state percepite come causa di rischio di incidenti o di errori. Possono essere segnalati, in modo del tutto anonimo, gli eventi sfavorevoli che si sono verificati (con o senza danni) nel corso di una richiesta di prestazione sanitaria, ma anche quei fatti che avrebbero potuto verificarsi producendo danni e che, per caso fortuito o perché intercettati in tempo, non si sono verificati. Scopo della segnalazione, infatti, non è individuare colpevoli, ma raccogliere dati per monitorare efficacemente e migliorare i processi di erogazione delle cure, rinforzando le aree di fragilità di sistemi per garantire l’assoluta sicurezza delle persone assistite.
 
Gli utenti che desiderino segnalare eventi di cui sono stati partecipi, o ai quali hanno assistito, possono accedere alla home page del sito www.aslto4.piemonte.it e cliccare nel menu orizzontale in alto a destra sulla voce “Sicurezza delle cure”. All’interno della pagina sono presenti le indicazioni per procedere con la segnalazione. Un identico modulo cartaceo è disponibile anche nelle portinerie dei presidi ospedalieri di Chivasso, Ciriè, Lanzo, Ivrea, Cuorgnè e Castellamonte, dove sono poste le cassette di raccolta delle segnalazioni.

Cronaca
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una più articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Ciriè e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, è stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa così questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnè, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, però, il Torneo non è si fermato
CUORGNE' - Re Arduino e la Regina Berta uniti con rito celtico: conclusione a sorpresa per il Torneo di Maggio - VIDEO
CUORGNE
La loro avventura nella vita è iniziata proprio ad un Torneo di Maggio qualche anno fa. Così il Torneo ha deciso di diventare qualcosa di più per Re Arduino e la Regina Berta dell'edizione 2019, al secolo Franco Fava e Michela Boetto
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore