MALTEMPO IN CANAVESE - Neve in montagna e sole da domenica: rientra l'emergenza

| A smentita delle «leggende metropolitane» relative a una possibile apertura della diga di Ceresole Reale, Iren questa mattina ha fatto sapere che il livello complessivo del lago artificiale ha di poco superato il 50%

+ Miei preferiti
MALTEMPO IN CANAVESE - Neve in montagna e sole da domenica: rientra lemergenza
La piena dell'Orco è ancora in corso ma i dati forniti dall'Arpa, registrati dalla centralina di San Benigno Canavese, confermano: il peggio è passato. E questo vale, in Canavese, anche per la Dora Baltea secondo i dati che ha registrato la centralina di Tavagnasco. Buone nuove anche dalle montagne del Canavese dove, da ieri sera, la pioggia ha lasciato spazio alla neve. In questo modo non si sono registrate emergenze nemmeno alla diga di Ceresole Reale. A smentita delle «leggende metropolitane» relative a una possibile apertura della diga, Iren questa mattina ha fatto sapere che il livello complessivo del lago artificiale (nella foto di oggi pomeriggio) ha di poco superato il 50% del totale. La situazione, insomma, non si è mai nemmeno avvicinata a un'eventuale emergenza.
 
Buone nuove anche dalle previsioni meteo fornite dall'Arpa Piemonte. La mattinata di sabato sarà ancora caratterizzata da un cielo prevalentemente nuvoloso, a causa delle correnti meridionali che apportano umidità sul Piemonte, con deboli nevicate sulle Alpi al di sopra dei 1600 metri. Dal pomeriggio le schiarite divengono via via più ampie fino ad avere condizioni ben soleggiate per domenica, quando si assiste alla rimonta dei valori di pressione sulla nostra regione. Risultano molto abbondanti i quantitativi di neve fresca registrati nel corso di questa settimana sulle Alpi Piemontesi: mediamente sulla nostra Regione oltre i 2000m i quantitativi di nuova neve variano da 50 a 150cm sopra i 2000m, mentre valori massimi di 250-270cm di nuova neve sono stati misurati sui settori delle Alpi Graie di Confine e delle Alpi Cozie Nord di confine oltre i 2500m.
 
«La situazione sta rientrando nella normalità e il livello di attenzione nella nostra zona è sceso da 3 a 2 - dice in merito il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto - non posso che ringraziare i tecnici e tutte le persone della Protezione Civile, vigili del fuoco e forze dell'ordine, che in questi giorni e notti hanno vigilato, informato e sono intervenuti per risolvere numerose situazioni di criticità». Positivo anche il commento di Emanuele De Zuanne, sindaco di Volpiano: «Dalle 2 alle 5 abbiamo toccato il massimo: Bendola e Rio belli pieni ma costanti a 50-70 centrimetri dal margine, Malone a 20 centimetri dal massimo a San Benigno vicino ai campi sportivi. Comunque ora i corsi d'acqua sono tutti in calo e si può dire superata la fase di allerta. Con un po' di interventi preventivi o manutentivi si è superata bene l'emergenza. Un ringraziamento al gruppo di protezione civile comunale, agli amministratori e ai componenti del corpo di polizia municipale che hanno collaborato in questa emergenza e al servizio manutenzione».
Video
Cronaca
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa così questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnè, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, però, il Torneo non è si fermato
CUORGNE' - Re Arduino e la Regina Berta uniti con rito celtico: conclusione a sorpresa per il Torneo di Maggio - VIDEO
CUORGNE
La loro avventura nella vita è iniziata proprio ad un Torneo di Maggio qualche anno fa. Così il Torneo ha deciso di diventare qualcosa di più per Re Arduino e la Regina Berta dell'edizione 2019, al secolo Franco Fava e Michela Boetto
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore