MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa l'autostrada Torino-Aosta

| Il maltempo è in diminuzione ma continuano nella notte e nella mattinata di domani piogge diffuse. Rientra la situazione di pericolo legata alle piene di fiumi e torrenti, i livelli idrografici sono in decrescita quasi ovunque

+ Miei preferiti
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta
Il maltempo è in diminuzione ma continuano nella notte e nella mattinata di domani piogge diffuse. Rientra la situazione di pericolo legata alle piene di fiumi e torrenti, i livelli idrografici di Malone, Chisola, Banna, Ceronda e Po sono in decrescita. Grazie alle lettrici che ci hanno inviato le foto (nella gallery) del torrente Orco a Feletto (foto scattate nel pomeriggio) e del Chiusella (scattate in tarda mattinata).

La viabilità rimane critica, con ancora una trentina di chiusure. Resta chiusa anche l’autostrada A5 nel tratto Ivrea-Pont Saint Martin, in entrambe le direzioni e per tutte le categorie di utenti, come previsto dal piano speditivo di emergenza della frana di Quincinetto in caso di allerta idrogeologica. La Regione Valle d'Aosta ha disposto il divieto di ingresso dei mezzi pesanti provenienti da Francia, Svizzera e Piemonte, che vengono deviati verso il tunnel del Frejus fino a nuove disposizioni.

Le frane continuano a creare criticità sul territorio, anche se finora di carattere contenuto. Le persone che hanno dovuto abbandonare la propria abitazione per motivi di sicurezza sono al momento circa 520: 232 in provincia di Alessandria, circa 150 in provincia di Torino (120 a Chiaverano, gli altri a Pianezza). I cittadini residenti in frazioni isolate sono 360 in provincia di Alessandria (di cui 200 a Cassinelle, 70 ad Acqui Terme, 60 a Molare, 30 ad Alice Bel Colle), un centinaio nel Torinese (a Ceresole Reale, Luserna San Giovanni e Settimo Vittone), 250 in Valsesia (Carcoforo, Rimasco, Rima). Il Comune di Brandizzo ha deciso di chiudere le scuole per la giornata di lunedi.

A Rivarolo Canavese tutte le strade comunali sono state riaperte al transito nei due sensi di marcia. Nelle strade, dove nelle ore scorse si erano verificati allagamenti (per esondazione delle rogge), ora tornate alla normalità, sono rimasti posizionati i segnali stradali di pericolo che indicano massima prudenza. La protezione civile è intervenuta in località Canton Vittone per rimuovere un albero pericolante.

«Quando il territorio è così severamente messo alla prova, è inevitabile che il disagio e l’apprensione siano elevati. Così come non si può immaginare che la conta dei danni non presenti un conto salato alla comunità», ha detto il vicesindaco della Città metropolitana di Torino, Marco Marocco, che ha la delega alla protezione civile e ieri sera si è fermato a lungo nella Sala operativa della protezione civile metropolitana.

Sono circa 2.100 i volontari che stanno prestando il loro contributo sul territorio: circa 1.250 appartengono al Coordinamento regionale di Protezione civile, 500 al Corpo Antincendi boschivi, gli altri ad Associazione nazionale alpini, Croce Rossa e Associazione nazionale carabinieri.

«Però la consapevolezza generale, la capacità di resilienza per le criticità purtroppo ricorrenti come il rischio alluvione è nettamente cresciuta: in questi giorni praticamente un terzo dei Centri operativi comunali hanno aperto e hanno lavorato in stretta sinergia con la Protezione civile metropolitana, indice di una cresciuta capacità di presidio territoriale e di risposta strutturata alle emergenze. Affiancata, come sempre, dalla bravura delle nostre strutture tecniche e dei numerosi volontari, di protezione civile, Gev, Ari, Croce rossa, che stanno lavorando con noi in sala operativa e sul territorio, a cui va il mio ringraziamento», aggiunge Marocco.

Galleria fotografica
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 1
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 2
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 3
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 4
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 5
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 6
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 7
MALTEMPO - Migliora la situazione dei fiumi in tutto il Canavese. Resta chiusa lautostrada Torino-Aosta - immagine 8
Cronaca
CANAVESE - Asl To4, assunti sette nuovi cardiologi
CANAVESE - Asl To4, assunti sette nuovi cardiologi
La prima nuova assunta ha preso servizio il primo dicembre a Ivrea e presso questa sede il 16 dicembre arriveranno altri tre specialisti
CASELLE - Gucci, Louis Vuitton, Armani, Chanel: ma era tutto falso
CASELLE - Gucci, Louis Vuitton, Armani, Chanel: ma era tutto falso
Operazione della guardia di finanza. Un passeggero in arrivo da Istanbul, italiano residente a Como, denunciato alla procura di Torino
CANAVESE - Viabilità, dopo il maltempo ancora strade chiuse
CANAVESE - Viabilità, dopo il maltempo ancora strade chiuse
Alcune strade sono state riaperte nei giorni scorsi mentre permangono alcune chiusure in Canavese
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco al lavoro per un incendio camino
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco al lavoro per un incendio camino
A dare l'allarme sono stati i residenti della palazzina che hanno visto le fiamme probabilmente provocate dalla fuliggine
CASTELLAMONTE - Giovanna Tinetti cittadina onoraria: «Dedico questo riconoscimento ai miei genitori» - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Giovanna Tinetti cittadina onoraria: «Dedico questo riconoscimento ai miei genitori» - FOTO e VIDEO
Originaria della città della ceramica, già studentessa del liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese e, successivamente, dell'università di Torino, la Tinetti è diventata nota al mondo intero grazie alla sua ricerca sui pianeti extrasolari
CUORGNE' - I pullman tornano a fermarsi anche in frazione Salto
CUORGNE
Su richiesta del consigliere regionale Mauro Fava, l'Agenzia per la mobilità piemontese ha rimodulato il percorso dei bus
BROSSO - Lupo sbrana una pecora a pochi metri da un'abitazione
BROSSO - Lupo sbrana una pecora a pochi metri da un
Dopo i mufloni, ormai decimati, anche i caprioli diventano preda del lupo, presente in Valchiusella già da una decina di anni
VOLPIANO - Comital, la Uilm: «Dai cinesi proposta inaccettabile»
VOLPIANO - Comital, la Uilm: «Dai cinesi proposta inaccettabile»
La procedura scadrà il 16 dicembre ma, in base alle tempistiche dell'azienda, domani potrebbe essere l'ultimo giorno utile
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: i cinesi garantiscono solo metà dei posti di lavoro e senza ammortizzatori sociali
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: i cinesi garantiscono solo metà dei posti di lavoro e senza ammortizzatori sociali
«L'Italia non è la Repubblica Popolare Cinese e chi viene qui ad investire rispetti le nostre regole. È un accordo inaccettabile». Così l'assessore regionale Elena Chiorino. «Proposta difficile da accettare» conferma il sindaco De Zuanne
RONDISSONE - Incidente sul lavoro, grave un uomo di Maglione
RONDISSONE - Incidente sul lavoro, grave un uomo di Maglione
Sulla dinamica sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Chivasso e dello Spresal dell'Asl To4
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore