MANGIANO FUNGHI VELENOSI: INTERA FAMIGLIA SALVATA ALL'OSPEDALE DI CUORGNE'

| I funghi erano stati raccolti qualche ora prima da una delle persone rimaste intossicate. In nottata č scattato l’allarme. Un intossicato č in rianimazione all'ospedale di Ivrea

+ Miei preferiti
MANGIANO FUNGHI VELENOSI: INTERA FAMIGLIA SALVATA ALLOSPEDALE DI CUORGNE
Mangiano funghi velenosi e finiscono in ospedale. Un’intera famiglia di cinesi è rimasta gravemente intossicata, ieri sera, dopo aver cenato a base di funghi all’interno di un’abitazione di Castellamonte. I funghi erano stati raccolti qualche ora prima da uno dei cinesi rimasti intossicati. In nottata è scattato l’allarme. Al pronto soccorso di Cuorgnè i medici hanno immediatamente intuito l’accaduto e attivato tutte le procedure del caso.

Gli esami hanno poi confermato l’intossicazione da funghi. Il più grave della famiglia, un sessantenne di Castellamonte, è stato ricoverato in rianimazione a Ivrea. Gli altri sono rimasti sotto osservazione all’ospedale di Cuorgnè. Al momento nessuno è in pericolo di vita ma i medici terranno sotto controllo le loro condizioni: le prossime ore saranno decisive. Restano da identificare solo i funghi velenosi che hanno provocato l’intossicazione alimentare.

E’ il secondo caso in Canavese nel giro di una settimana. Giovedì scorso un muratore romeno di Salassa si è presentato all’ospedale di Cuorgnè con gli stessi sintomi. Alla fine, dopo un passaggio anche all’ospedale di Ivrea, l’uomo è stato salvato domenica mattina solo grazie a un trapianto di fegato urgente. L’operazione è stata portata a termine con successo dall’equipe del professor Salizzoni. L’Asl To4, a settembre, ha avviato l’ispettorato micologico per fare in modo che i cercatori improvvisati possano far riconoscere i funghi a titolo gratuito. L’obiettivo è evitare proprio gli avvelenamenti. Purtroppo non tutti si rivolgono al servizio dell’Asl. I risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Dove è successo
Cronaca
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
Grande aflusso di persone con ciapsole o sci d'alpinismo hanno popolato anche Punta Cia
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un'operazione da circa 200 milioni di euro
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un
Corsair Capital, societą leader nel settore private equity, focalizzata nel settore dei servizi finanziari, ha annunciato l'acquisizione della «Rgi» di Ivrea, uno dei principali fornitori di soluzioni software per il mercato assicurativo
LAVORO - Apre un McDonald's a Chivasso: 40 posti disponibili
LAVORO - Apre un McDonald
C'č tempo fino al 5 febbraio per candidarsi via internet. L'azienda cerca addetti alla ristorazione veloce, hostess e steward
VEROLENGO - Vandali devastano l'ex casa cantoniera: denunciati
VEROLENGO - Vandali devastano l
Il gruppo č stato identificato e denunciato dai militari dell'Arma. Sono quattro studenti, di etą compresa tra i 16 e i 17 anni
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
Scappata dal centro commerciale ha avuto la sfortuna di imbattersi in una pattuglia dei carabinieri. Si č dileguato il complice
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all'attacco
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all
Episodi al Bennet e nell'area del Movicentro. Il carroccio chiede l'intervento dell'amministrazione contro i vandali di turno
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarą la prima a dover percorrere la cittą con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerą il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore