MAPPANO - «Hanno tentato di rapire mia figlia davanti alla scuola». Ma è una bufala

| La ragazzina, dodicenne, ha raccontato di essere stata avvicinata da due sconosciuti, a bordo di una Fiat Punto colore nero, che hanno tentato di farla salire in auto. Non ci sono, però, riscontri oggettivi dell'accaduto

+ Miei preferiti
MAPPANO - «Hanno tentato di rapire mia figlia davanti alla scuola». Ma è una bufala
Questa mattina a Mappano una mamma di 45 anni, residente a Caselle Torinese, ha denunciato alla locale stazione dei carabinieri che, intorno alle 7.50, la figlia minore di 12 anni, mentre percorreva da sola a piedi via Tibaldi per andare a scuola, è stata avvicinata da due sconosciuti, a bordo di una Fiat Punto colore nero, che hanno tentato di farla salire in macchina. 
 
L’auto è scappata via. La vittima è stata accompagna all’ospedale di Ciriè, ma è stata dimessa subito dopo senza diagnosi e prognosi. Gli accertamenti effettuati dai carabinieri fino a questo momento escludono la veridicità della denuncia. Anche dai filmati delle telecamere di videosorveglianza installate dal Comune di Borgaro nella zona della scuola di Mappano non emergono elementi a sostegno della denuncia.
 
Il racconto della ragazza potrebbe essere frutto della sua fantasia, forse suggestionata dai recenti fatti di Borgaretto, dove una 12enne si è inventata un tentativo di sequestro, fuori dalla scuola media che frequenta nel torinese, per evitare un'interrogazione.
 
A complicare le indagini e ad amplificare il primo episodio di ieri, vi è stato un file audio di una mamma, inviato su whatsapp, che ha enfatizzato l’episodio, senza verificarne la veridicità. Nessuna cautela è stata adottata nel diffondere il messaggio che è diventato virale. «E’ sbagliato e inopportuno registrare un messaggio vocale e inviarlo su whatsapp e postarlo sui social - fanno sapere gli inquirenti - in questo modo si "alimenta la paura e si crea un allarme sociale ingiustificato».
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - La Federal Mogul passa sotto il controllo dell'americana Tenneco
CUORGNE
La storica azienda, che ha tra i suoi 130 stabilimenti anche quello di Cuorgnè, di fronte all'ex manifattura, diventerà una controllata della multinazionale statunitense del settore automotive. La Fiom Cgil chiede subito un incontro
RIVAROLO - Festa degli Alpini per Silvio Bonaudo e Matteo Costantino
RIVAROLO - Festa degli Alpini per Silvio Bonaudo e Matteo Costantino
«Il nostro - spiega il capogruppo Roberto Gallo - è un riconoscimento per i tanti anni di lavoro all'interno del gruppo»
ALPETTE - Riapre la Nuova Sosteria Alpina
ALPETTE - Riapre la Nuova Sosteria Alpina
Un buon segnale per il turismo in quota di Alpette e dintorni
SANITA' - Tempi eterni per le colonscopie: l'Asl To4 corre ai ripari
SANITA
Sono stati assunti due medici gastroenterologi ed è già stato previsto di sostituirne un terzo che andrà in pensione
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
La vittima è un 45enne di San Maurizio Canavese. Un altro incidente mortale a Verrua Savoia questa mattina
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
E' iniziata questo weekend la stagione espositiva del castello Malgrà di Rivarolo Canavese
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l'ultimo saluto a Mattia Moro - FOTO e VIDEO
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l
Tanta commozione al funerale di Mattia, il 15enne che la scorsa settimana ha perso la vita a seguito di un drammatico incidente stradale a Cuorgnè. Una folla enorme lo ha accompagnato nel suo ultimo viaggio terreno
CUORGNE' - Il teatro torna a vivere con Carlin e Valsecchi - FOTO
CUORGNE
«Due pittori a teatro, Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi» la mostra che venerdì ha segnato la riapertura del Pinelli
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
Gli ospiti hanno accolto con entusiasmo l'allegria degli abiti colorati, la vivacità della musica e hanno anche accompagnato le performance con il battito delle mani e la gioia negli occhi
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
Si tratta di un set completo di arredo per la sala giochi del reparto. Soddisfatto il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardisssone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore