MAPPANO - Nastri blu contro il bullismo e il cyberbullismo

| «Invitiamo la scuola, le associazioni del territorio, le attività commerciali ad esporre un nastro blu come segno di adesione»

+ Miei preferiti
MAPPANO - Nastri blu contro il bullismo e il cyberbullismo
In occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, accogliendo la proposta di alcune cittadine, l'amministrazione di Mappano intende riflettere e proporre una riflessione sugli effetti che offese, insulti, derisione per l’aspetto fisico, diffamazione, esclusione per le proprie opinioni fino a vere aggressioni fisiche possono avere nei confronti di chi non sa o non può difendersi. Più di tante parole, spesso fa l’esempio. I nostri ragazzi e i giovani ci guardano.

«Siamo noi adulti innanzitutto a doverci mettere in discussione: quanto spesso diciamo ai nostri figli di essere "forti", di non piangere, di farsi giustizia da soli, passando inconsciamente il messaggio che le relazioni abbiano qualcosa a che fare con la forza piuttosto  che con il limite ed il rispetto - spiega l'assessore Cristina Maestrello - quanto nelle nostre giornate usiamo un lessico violento o offensivo con chi è diverso. Quanto imprechiamo con chi ci taglia la strada o guida in modo anomalo o contro chi appare in televisione con idee o argomentazioni da cui dissentiamo. Gli adolescenti ci guardano, ci ascoltano, ci studiano... e imparano».

Il bullismo è la forma più diffusa di violenza tra i giovani; due ragazzi su tre dichiarano di aver avuto esperienza diretta o indiretta di cyberbullismo (dati della polizia di Stato). «Dobbiamo essere presenti, vigilare, accompagnare, educare, proporre. Ogni adulto è potenzialmente vicino a un ragazzo o adolescente sofferente, a uno prevaricante o a uno che sa ma non vuole o non riesce ad intromettersi. In ogni caso siamo chiamati in causa: amministratori, scuola, associazioni del territorio, famiglie, adulti e dobbiamo testimoniare ai giovani che ci siamo. Il bullismo è una forma di delinquenza e come tale va denunciato, osteggiato e contrastato».

A favore di ogni vittima e contro ogni tipo di violenza l'amministrazione di Mappano compirà il gesto simbolico, ma significativo, di appendere presso la sede comunale il giorno 7 febbraio un nastro blu (blu per il colore di Telefono Azzurro) per dire no al bullismo. «Invitiamo anche la scuola, le associazioni del territorio, le attività commerciali ad esporre un nastro blu come segno di adesione alla giornata e chiediamo ad ogni cittadino di indossare un indumento, un accessorio o un semplice nastro blu per dire NO, io non ci sto!».

Dove è successo
Cronaca
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
Sul posto sono intervenuti i pisteurs secouristes e l'elisoccorso chiamati da altre persone che si trovavano con lo scialpinista
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
Il profugo è stato medicato sul posto dal personale del 118 che poi, per precauzione, lo ha trasportato al pronto soccorso
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
I militari, durante il controllo nella cucina insieme ai tecnici dell'Asl To4, hanno scoperto cibi mal conservati nei frigoriferi
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
Sul posto hanno operato per diverse ore le squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Montanaro, Rivarolo Canavese e Volpiano
IVREA - Lo strano caso della «graduatoria ignorata» dall'Asl To4
IVREA - Lo strano caso della «graduatoria ignorata» dall
Riceviamo e pubblichiamo un intervento di un gruppo di Oss, operatori socio sanitari, sul momento che sta vivendo il personale
PONT CANAVESE - Lo straziante addio a Simone e Raffaele: tutto il paese ha salutato i due ragazzi - VIDEO
PONT CANAVESE - Lo straziante addio a Simone e Raffaele: tutto il paese ha salutato i due ragazzi - VIDEO
Più di 1500 persone in chiesa per l'ultimo saluto ai due ragazzi che hanno perso la vita la scorsa settimana a seguito di un drammatico incidente stradale sulla 460. L'intero paese, ancora sconvolto, si è stretto al dolore delle famiglie
CASTELLAMONTE - Vandali idioti devastano un'opera artistica di Brenno Pesci - FOTO
CASTELLAMONTE - Vandali idioti devastano un
Installata da oltre una decina di anni all'interno del giardinetto dei donatori di sangue, l'opera di Pesci (che è stato appena eletto presidente dell'associazione locale dei ceramisti) era già stata devastata dai vandali nel 2014
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, auto giù nella scarpata - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, auto giù nella scarpata - VIDEO
Il conducente, un pensionato residente a Borgiallo, è riuscito ad uscire dal mezzo incidentato e a chiamare i soccorsi
CHIVASSO - E' tempo di Carnevalone: domenica la grande sfilata - FOTO
CHIVASSO - E
Camilla Avanzato e Piergiacomo Verga sono «La Bela Tolera» e «L'Abbà», i due personaggi principali del Carnevale chivassese
MOTO - Apre il nuovo salone BMW Motorrad Autocrocetta
MOTO - Apre il nuovo salone BMW Motorrad Autocrocetta
Appuntamento sabato 17 febbraio in concomitanza dell'inizio della BMW Motorrad Connected Season
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore