MAZZE' - Ossessionato da una ragazza le fa esplodere una finestra

| Un amore non corrisposto ha portato alla condanna, in tribunale a Ivrea, di un 22enne per stalking e accensioni pericolose

+ Miei preferiti
MAZZE - Ossessionato da una ragazza le fa esplodere una finestra
Marco, nome di fantasia, residente a Mazzè di 22 anni, si diceva molto innamorato di una sua coetanea e concittadina, ma ha finito per tormentare lei e suo padre dall'agosto 2018 al marzo 2019. Ha rimediato una condanna a un anno e dieci mesi di carcere dal tribunale di Ivrea per stalking e "accensioni pericolose". Il 29 dicembre scorso aveva piazzato del materiale esplosivo sulla recinzione del muretto di casa della ragazza.
 
La condotta persecutoria del giovane è stata descritta come frutto di una «ossessione non corrisposta per questa ragazza», infatti Marco cercava pretesti continui per insultarla: inizialmente attraverso messaggi su Whatsapp, poi al numero del padre al quale inviava messaggi diffamatori nei confronti della figlia. Gli episodi sono andati avanti fino all'esplosione del 29 dicembre, che è avvenuta a circa dieci metri di distanza dalla casa della ragazza. La deflagrazione ha la potenza di rompere una finestra anti-sfondamento e uno specchio di sicurezza stradale vicino all'abitazione.
 
Il 22 gennaio 2019 la ragazza racconta di essere stata pedinata in macchina, mentre l'invio di messaggi riprende a marzo, mese nel quale la ragazza e il padre decidono di presentare la denuncia ai carabinieri. L'avvocato dell'imputato ha sostenuto che la bomba artigianale era in realtà un petardo acquistato in una normale rivendita per 20 euro, chiedendo anche di rivedere il campo d'imputazione da stalking a molestie e danneggiamenti. Il collegio giudicante ha però confermato le ipotesi di atti persecutori e accensioni pericolose, pur assolvendo l'imputato del reato connesso alla fabbricazione della bomba carta. Padre e figlia hanno ottenuto un risarcimento di 18mila euro.  (F.b.)
Cronaca
CIRIE' - Rubavano 500 Abarth e Fiat Panda: tre italiani arrestati e diversi carrozzieri indagati - VIDEO
CIRIE
I tre italiani in arresto, uno in carcere e due ai domiciliari, sono ritenuti responsabili in concorso di furto aggravato e ricettazione di autovetture e di porto abusivo di armi e munizioni. Valore complessivo dei furti circa 200 mila euro
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
Soccorso dal personale medico del 118 è stato successivamente trasportato in ambulanza all'ospedale di Chivasso
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione: i resti appartenevano all'uomo scomparso ad agosto
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione: i resti appartenevano all
Martedì 20 agosto Luigi Lia è uscito di casa intorno alle 21.45 per una passeggiata e non è più rientrato. Il suo cellulare è risultato spento dal momento della scomparsa. La procura di Ivrea ha dato il nullaosta per i funerali
CHIVASSO - Violenza sulle donne: Amazon sostiene due associazioni
CHIVASSO - Violenza sulle donne: Amazon sostiene due associazioni
Amazon ha effettuato una donazione a favore delle due associazioni e ha consegnato gli articoli presso le sedi a Chivasso
IVREA-CIRIE'-CHIVASSO - Salute delle donne, il Ministero e Fondazione Onda promuovono i tre ospedali dell'Asl To4
IVREA-CIRIE
La valutazione delle strutture ospedaliere e l'assegnazione dei «Bollini Rosa» è avvenuta tramite un questionario di candidatura composto da quasi 500 domande suddivise in 18 aree specialistiche. Due bollini a Ciriè e Ivrea, uno a Chivasso
IVREA - Storico Carnevale: nominati gli Aiutanti di Campo per l'edizione 2020
IVREA - Storico Carnevale: nominati gli Aiutanti di Campo per l
Alberto Tosin, Riccardo Paglia e Massimo Lova sono stati riconfermati Aiutanti di Campo per l'edizione 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea
CANAVESE - Asl To4, assunti sette nuovi cardiologi
CANAVESE - Asl To4, assunti sette nuovi cardiologi
La prima nuova assunta ha preso servizio il primo dicembre a Ivrea e presso questa sede il 16 dicembre arriveranno altri tre specialisti
CASELLE - Gucci, Louis Vuitton, Armani, Chanel: ma era tutto falso
CASELLE - Gucci, Louis Vuitton, Armani, Chanel: ma era tutto falso
Operazione della guardia di finanza. Un passeggero in arrivo da Istanbul, italiano residente a Como, denunciato alla procura di Torino
CANAVESE - Viabilità, dopo il maltempo ancora strade chiuse
CANAVESE - Viabilità, dopo il maltempo ancora strade chiuse
Alcune strade sono state riaperte nei giorni scorsi mentre permangono alcune chiusure in Canavese
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco al lavoro per un incendio camino
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco al lavoro per un incendio camino
A dare l'allarme sono stati i residenti della palazzina che hanno visto le fiamme probabilmente provocate dalla fuliggine
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore