MAZZE' - Animalisti in corteo dopo l'uccisione del cane

| Qualche residente ha attaccato verbalmente gli attivisti difendendo l'assassino del cane

+ Miei preferiti
MAZZE - Animalisti in corteo dopo luccisione del cane
Una cinquantina di animalisti e residenti della zona, ieri sera, si sono dati appuntamento a Mazzè, di fronte all'abitazione del 44enne che la settimana scorsa, ha ucciso il proprio cane perchè "troppo vivace". L'uomo ha colpito ripetutamente il cane con una mazzetta da muratore, lo finito a coltellate e lo ha poi sepolto in giardino. Un gesto che gli è costato una denuncia da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso. "Solo" una denuncia, dal momento che l'attuale legge prevede pene ridicole per chi uccide un animale.
 
Per questo motivo ieri sera gli animalisti dei gruppi La Loro Voce e Cani Sciolti si sono trovati davanti a casa dell'uomo, con striscioni e tamburi. "La protesta non riguarda solo questi vigliacchi, ma va estesa a tutti quelli che si macchiano di delitti efferati contro gli animali, e se la cavano sempre con nient'altro che una pena pecuniaria - dicono gli attivisti sul profilo Facebook (dal quale sono tratte le immagini) - chi compie questi gesti deve essere punito severamente. Questi scempi devono finire".
 
Qualche attimo di tensione al termine della manifestazione, quando qualche residente di Mazzè si è scagliato verbalmente contro gli animalisti andando addirittura a difendere il padrone del cane. 
Galleria fotografica
MAZZE - Animalisti in corteo dopo luccisione del cane - immagine 1
MAZZE - Animalisti in corteo dopo luccisione del cane - immagine 2
MAZZE - Animalisti in corteo dopo luccisione del cane - immagine 3
MAZZE - Animalisti in corteo dopo luccisione del cane - immagine 4
Cronaca
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
A volte una grigliata può costare cara. Anzi, carissima. E non solo per la qualità della carne o per il numero di invitati... Ne sa qualcosa un sessantenne di Ivrea che l'altra mattina è stato condannato dal tribunale eporediese...
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
A dare l'allarme alla polizia sono stati alcuni residenti della zona che si sono insospettiti proprio a causa del via-vai di gente
CASTELLAMONTE - I vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - I vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara - FOTO
La festa di Santa Barbara è stata occasione propizia per fare il punto della situazione sulla nuova caserma dei pompieri
SAN BENIGNO - Rubano un'Audi e speronano l'auto della polizia. Tre agenti feriti. I balordi arrestati dopo un folle inseguimento - VIDEO
SAN BENIGNO - Rubano un
Inseguimento a tutta velocità nella notte, a Torino, tra due stranieri e la polizia. Alla fine i malviventi sono stati arrestati. A San Benigno rubate tre auto: una era quella utilizzata dai ladri per sfondare la vetrina di un negozio
RIVAROLO - Finisce con l'auto nel canale. Donna ferita - VIDEO
RIVAROLO - Finisce con l
Una donna a bordo della propria Fiat Punto, per cause ancora in fase di accertamento, è finita fuori strada e nel canale
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
L'episodio a Settimo Torinese. L'uomo è caduto sui binari della ferrovia. Quando l'equipe del 118 lo ha raggiunto era già morto
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
Pro Natura Piemonte chiede la sospensione dei cantieri in corso Grosseto a Ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari procederanno, con il Ministero dello Sviluppo Economico, valutare la migliore offerta per la cessione
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
Mezzo Canavese ha dovuto fare i conti con marciapiedi e strade impraticabili a causa prima della neve e poi del ghiaccio che si è andato a formare in virtù della mancata pulizia... E dire che la nevicata era stata ampiamente prevista...
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore