MAZZE' - Il drone «disturba»: pilota rischia il processo

| Aperto un procedimento per lesioni e interferenze illecite nella vita privata contro Achille Zaino di Azeglio

+ Miei preferiti
MAZZE - Il drone «disturba»: pilota rischia il processo
Rischia di andare a processo per lesioni e interferenze illecite nella vita privata, Achille Zaino di Azeglio, 45 anni, pilota di droni e titolare di un'impresa di videoproduzioni. L'anno scorso avrebbe realizzato delle immagini con un drone al castello di Mazzè, suscitando la reazione "scomposta" dei proprietari russi del maniero. Padroni di casa che, per assurdo, gli hanno persino sequestrato il drone. Uno di questi si è anche tagliato una giacca nel tentativo (altrettanto assurdo) di prendere il drone al volo per interrompere le riprese. L'incredibile vicenda porterà Zaino in tribunale a maggio, in udienza dal Gip di Ivrea. 
 
«Pensavo si trattasse di un luogo pubblico - spiega il pilota - essendo il castello un monumento nazionale. Non era mai successo niente del genere». Il castello di Mazzè, uno dei più noti del Canavese, è stato messo in vendita nel 2006 dalla famiglia Salino, che l’aveva acquistato per 180 milioni di lire 33 anni prima. Il maniero è stato comprato per circa 3 milioni di euro da un imprenditore russo, probabilmente per un regalo alla moglie. 
 
Per Zaino, al di là delle vicende giudiziarie, sono comunque tempi durissimi. L’Enac, l’ente nazionale per l’aviazione civile, con un regolamento già oggetto di revisione a seguito di una valanga di critiche, ha paragonato i droni agli aerei di linea. «Questo significa che, ad esempio, non potrebbero volare vicino alle case – racconta Achille Zaino – o possono farlo solo se agganciati a un cavo lungo, al massimo, trenta metri. Purtroppo in Italia la situazione sta diventando assurda. In tutti i paesi si stanno regolarizzando i droni: qui da noi si devasta il mercato». Da inizio anno, ad esempio, la sua azienda ha perso diverse commesse perché i clienti, a fronte dell’inasprimento delle regole, preferiscono non rischiare. «Di questo passo sarò costretto a chiudere». 
Cronaca
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore