MAZZE' - Il drone «disturba»: pilota rischia il processo

| Aperto un procedimento per lesioni e interferenze illecite nella vita privata contro Achille Zaino di Azeglio

+ Miei preferiti
MAZZE - Il drone «disturba»: pilota rischia il processo
Rischia di andare a processo per lesioni e interferenze illecite nella vita privata, Achille Zaino di Azeglio, 45 anni, pilota di droni e titolare di un'impresa di videoproduzioni. L'anno scorso avrebbe realizzato delle immagini con un drone al castello di Mazzè, suscitando la reazione "scomposta" dei proprietari russi del maniero. Padroni di casa che, per assurdo, gli hanno persino sequestrato il drone. Uno di questi si è anche tagliato una giacca nel tentativo (altrettanto assurdo) di prendere il drone al volo per interrompere le riprese. L'incredibile vicenda porterà Zaino in tribunale a maggio, in udienza dal Gip di Ivrea. 
 
«Pensavo si trattasse di un luogo pubblico - spiega il pilota - essendo il castello un monumento nazionale. Non era mai successo niente del genere». Il castello di Mazzè, uno dei più noti del Canavese, è stato messo in vendita nel 2006 dalla famiglia Salino, che l’aveva acquistato per 180 milioni di lire 33 anni prima. Il maniero è stato comprato per circa 3 milioni di euro da un imprenditore russo, probabilmente per un regalo alla moglie. 
 
Per Zaino, al di là delle vicende giudiziarie, sono comunque tempi durissimi. L’Enac, l’ente nazionale per l’aviazione civile, con un regolamento già oggetto di revisione a seguito di una valanga di critiche, ha paragonato i droni agli aerei di linea. «Questo significa che, ad esempio, non potrebbero volare vicino alle case – racconta Achille Zaino – o possono farlo solo se agganciati a un cavo lungo, al massimo, trenta metri. Purtroppo in Italia la situazione sta diventando assurda. In tutti i paesi si stanno regolarizzando i droni: qui da noi si devasta il mercato». Da inizio anno, ad esempio, la sua azienda ha perso diverse commesse perché i clienti, a fronte dell’inasprimento delle regole, preferiscono non rischiare. «Di questo passo sarò costretto a chiudere». 
Cronaca
OMICIDIO A VISTRORIO - L'assassino in carcere a Ivrea: «Mi sono soltanto difeso». Le indagini dei carabinieri proseguono
OMICIDIO A VISTRORIO - L
Diatto ha spiegato al pm della procura epordiese, Daniele Iavarone, di trovarsi in un periodo molto difficile. Ma l'altra notte, nel cortile di casa della vittima, nel pieno centro di Vistrorio, si sarebbe solo difeso da un'aggressione
DRAMMA A IVREA - Maria Angela e Pietro, trovati morti in casa: nessun segno di violenza sui corpi - FOTO E VIDEO
DRAMMA A IVREA - Maria Angela e Pietro, trovati morti in casa: nessun segno di violenza sui corpi - FOTO E VIDEO
Si chiamavano Maria Angela Stevignone e Pietro Feltrin i due coniugi di 80 e 86 anni ritrovati senza vita oggi nelloro alloggio di corso Vercelli a Ivrea. Erano in stato di decomposizione, segno che il decesso, è avvenuto diversi giorni fa
DRAMMA A IVREA - Marito e moglie trovati morti in casa in stato di decomposizione - FOTO E VIDEO
DRAMMA A IVREA - Marito e moglie trovati morti in casa in stato di decomposizione - FOTO E VIDEO
I carabinieri non escludono al momento un omicidio-suicidio. I vicini di casa hanno chiamato i soccorsi a causa del cattivo odore. Forse i due coniugi sono morti venti giorni fa e sono rimasti in casa da allora
IVREA - Sullo Storico Carnevale esplode lo scontro politico
IVREA - Sullo Storico Carnevale esplode lo scontro politico
Per il Pd un attacco alle componenti “ostacolo alla gestione di potere e denari dentro e intorno alla manifestazione”
RIVAROLO CANAVESE - Una serata letteraria e tanta commozione nel ricordo di Elisa - FOTO E VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Una serata letteraria e tanta commozione nel ricordo di Elisa - FOTO E VIDEO
E' stata una serata dedicata ad Elisa Bonavita, quella di venerdì in piazza Litisetto, per l'ultimo appuntamento della rassegna letteraria promossa dal Comune e della biblioteca di Rivarolo
CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana
CASTELLAMONTE - Mille presenze per la rassegna Michele Romana
La stagione dei Concerti di Primavera della rassegna è giunto al termine chiudendo le esibizioni con una performance da intenditori
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Una serra artigianale, contanti e marijuana nella casa della vittima - VIDEO
I carabinieri hanno sequestrato della sostanza stupefacente già tagliuzzata e diverse migliaia di euro in contanti di dubbia provenienza. Non si esclude che il movente dell'omicidio possa essere ricondotto proprio ad un giro di droga
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
VILLAREGGIA - 200 giovani da tutto il nord Italia per un rave party
Canavese terra di rave: una settimana fa un'altra festa non autorizzata si è svolta lungo le sponde dell'Orco a Montanaro
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato l'uomo ucciso con un punteruolo: l'assassino lo aveva minacciato poche ore prima - FOTO e VIDEO
OMICIDIO A VISTRORIO - Identificato l
Ieri notte, poco prima dell'una, l'assassino è tornato a Vistrorio e, a seguito di una colluttazione, ha colpito mortalmente il 57enne. Alcuni vicini di casa, sentito il trambusto, hanno chiamato il 112. L'uomo è stato subito arrestato
RIVAROLO - Un nuovo «percorso assistito» alla casa di riposo - FOTO
RIVAROLO - Un nuovo «percorso assistito» alla casa di riposo - FOTO
La collaborazione con le associazioni del territorio ha portato in dote alla casa di riposo San Francesco due belle novità
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore