MENINGITE IN CANAVESE - Chi ha avuto contatti con Vittorio negli ultimi dieci giorni deve contattare l'Asl To4

| Coinvolti i medici di famiglia dell’area territoriale interessata. Presso il SISP è stato attivato un numero telefonico dedicato (0125-414714) a coloro i quali avessero avuto contatti con il giovane negli ultimi dieci giorni

+ Miei preferiti
MENINGITE IN CANAVESE - Chi ha avuto contatti con Vittorio negli ultimi dieci giorni deve contattare lAsl To4
Alle 14,30 di oggi la dottoressa Lombardi del Seremi (Servizio di riferimento Regionale di Epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle Malattie Infettive) ha confermato al Direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) dell’ASL TO4, dottoressa Maria Pia Alibrandi, che la morte del giovane di 25 anni deceduto ieri alle Molinette di Torino per shock settico è stata causata da una sepsi da meningococco di cui non si ha ancora la tipizzazione.
 
Alle 22,20 di ieri, domenica 8 gennaio, il SISP dell’ASL TO4 ha ricevuto da parte del Reparto di Rianimazione dell’Azienda ospedaliero universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino la notifica di “Shock settico sospetto di possibile origine da patogeno causante meningite”. Notifica preceduta da contatti telefonici con il reperibile medico del SISP. Successivamente è stato comunicato che la stessa Azienda Città della Salute e della Scienza di Torino aveva provveduto alla profilassi antibiotica dei contatti stretti familiari.
 
Il SISP dell’ASL TO4 ha poi sentito i familiari per richiedere i nominativi di altri contatti stretti: tutti i 13 contatti individuati oggi sono stati richiamati, ma solo otto rientravano nei criteri previsti  dall’attuale protocollo per essere sottoposti a profilassi. Fin dal momento del ricovero del giovane alle Molinette, anche in presenza di un solo sospetto, sono stati applicati i protocolli di profilassi previsti. Si sottolinea che i casi di meningite batterica sono comunque casi di estrema rarità. I dati  regionali sulle malattie invasive da meningococco in Piemonte mostrano, a partire dal 2008, una riduzione significativa dei casi. Nel 2016, l’incidenza è di 15 casi, pari a 0,3 casi per 100.000 abitanti, dato in linea con quello registrato a livello nazionale.
 
Da parte dell’ASL TO4 sono stati coinvolti i medici di famiglia dell’area territoriale eventualmente interessata e, comunque, presso il SISP è attivato un numero telefonico dedicato (0125-414714) a coloro i quali avessero avuto contatti con il giovane nei dieci giorni precedenti la giornata di ieri, domenica 8 gennaio. La profilassi sarà svolta nei casi che fossero ritenuti appropriati presso il SISP di Ivrea (via Aldisio 2). La profilassi consiste nella somministrazione di 1 compressa di ciprofloxacina da 500 mg per gli adulti, mentre per i bambini si utilizza la rifampicina in relazione al peso.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma - FOTO
CASTELLAMONTE - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell
Oltre a una folta rappresentanza di carabinieri della compagnia di Ivrea erano presenti alle celebrazioni numerosi sindaci dei 95 Comuni del Canavese
CUORGNE' - Carenza di pediatri: l'Asl To4 corre ai ripari
CUORGNE
L'azienda, per garantire l'assistenza pediatrica ha previsto di coprire le ore di ambulatorio principalmente con una pediatra specialista ambulatoriale convenzionata
VALPERGA-CUORGNE' - Lancia la cocaina dal finestrino dell'auto: inseguito e arrestato dai carabinieri
VALPERGA-CUORGNE
Un 28enne di Valperga in manette per spaccio. Alla vista dei militari dell'Arma ha tentato di disfarsi della droga ma è stato comunque arrestato. Il Gip del tribunale di Ivrea, dopo la convalida, lo ha comunque scarcerato
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l'accaduto
PONT CANAVESE - Mamma insulta la maestra per la nota sul diario del figlio: la scuola chiarisce l
Fa discutere l'episodio avvenuto ieri sera a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria del paese, dove una mamma ha aggredito verbalmente una maestra. A scatenare la reazione della donna una nota comminata al figlio
PONT CANAVESE - Mette una nota all'alunno: la mamma aggredisce la maestra che si sente male
PONT CANAVESE - Mette una nota all
Attimi di tensione, ieri pomeriggio intorno alle 17, a Pont Canavese, di fronte alla scuola primaria. Una mamma ha aggredito verbalmente una maestra, rea di aver comminato al figlio una nota disciplinare sul diario. E' intervenuto il 118
CIRIE' - La Croce Verde è alla ricerca di nuovi volontari nella zona
CIRIE
L'iniziativa riguarda oltre alla sezione di Ciriè anche quelle di Alpignano, Borgaro, Caselle, San Mauro, Venaria Reale, Torino
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E' un calvario infinito»
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E
Pendolari esasperati: «Di questo passo saremo costretti ad adottare forme di protesta drastiche nei confronti di Gtt»
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
Sabato, i volontari della Protezione Civile hanno pulito la sponda di via San Grato, da tempo occupata da rami e foglie
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
La grande quantità di rifiuti accumulati, stimati in circa 8000 metri cubi di materiale, e poi spianati con la finalità di realizzare un piazzale, sono risultati provenienti da altre località, quindi trasportati e poi scaricati sul terreno
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore