MENINGITE KILLER - Sulla morte di Vittorio le indagini passano all'Istituto Superiore di Sanità

| Oggi dall'ospedale Molinette di Torino, dove il giovane si è spento domenica sera, è arrivata la conferma che i campioni prelevati dai medici per i riscontri clinici sul meningococco sono stati inviati a Roma

+ Miei preferiti
MENINGITE KILLER - Sulla morte di Vittorio le indagini passano allIstituto Superiore di Sanità
Fa paura la meningite. In Canavese come altrove. Ancor di più oggi, dopo il drammatico contagio che è costato al vita al 25enne di Valperga, Vittorio Bonetto. Oggi dall'ospedale Molinette di Torino, dove il giovane si è spento domenica sera, è arrivata la conferma che i campioni prelevati dai medici per i riscontri clinici sul meningococco, il batterio responsabile della meningite, sono stati inviati a Roma, all'Istituto Superiore di Sanità. Toccherà ai laboratori della capitale stabilire precisamente il ceppo del batterio che è costato la vita al ragazzo. 
 
Le analisi condotte a Torino, l'emocoltura e l'indagine genetica, non sono riuscite ad identificarlo. Ed è un passaggio fondamentale, questo, per capire dove e quando Vittorio ha contratto la malattia. Per ora non si tratta di un meningococco di tipo B e C, i più comuni. Per questo i medici delle Molinette hanno spedito i campioni a Roma all'Istituto Superiore di Sanità. C'è la possibilità che si tratti di una versione del batterio ancora poco nota, probabilmente «fuori standard». «La Regione Piemonte non ritiene necessario modificare l’attuale offerta vaccinale contro le meningiti batteriche, in quanto i casi di meningite meningocococcica che si verificano sono del tutto rari e in diminuzione. L’assessorato alla Sanità ricorda che, allo stato attuale, non sono giustificate situazioni di allarmismo».
 
Tuttavia l'attenzione è molto alta e in diversi ospedali del torinese si è registrato, negli ultimi giorni, un picco delle richieste di vaccinazione. In alcune zone il calendario per le vaccinazioni contro la meningite è pieno fino a marzo, con circa 300 persone in coda. Anche a Cuorgnè moltissime persone hanno chiesto informazioni al pronto soccorso sulle possibilità di contagio in Canavese e sulle campagne di vaccinazioni. 
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
E' quanto emerge dalle indagini della procura di Ivrea e dei carabinieri di Rivarolo che hanno identificato gli autori dell'aggressione segnalandoli all'autorità giudiziaria. Un fascicolo aperto anche alla procura di minori di Torino
IVREA - Contromano per chilometri sull'autostrada: autista completamente ubriaco fermato dalla polizia
IVREA - Contromano per chilometri sull
Paura ieri sera sull'autostrada A4 Torino-Milano e sulla bretella Ivrea-Santhià per un'auto che ha percorso alcuni chilometri contromano. Alle 19.45 è arrivata la chiamata di soccorso da parte di alcuni automobilisti
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
«Un incremento della discarica potrebbe attirare stormi di uccelli pericolosi per i velivoli dell'aeroporto Pertini di Caselle»
SAN GIUSTO - Paese in lutto: è morto il parroco don Piero
SAN GIUSTO - Paese in lutto: è morto il parroco don Piero
I funerali saranno celebrati dal vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, sabato alle 10 nella chiesa parrocchiale
IVREA - Le telecamere del prete incastrano il ladro - VIDEO POLIZIA
IVREA - Le telecamere del prete incastrano il ladro - VIDEO POLIZIA
Pensava di passare inosservato con il marsupio zeppo di monetine e “gli attrezzi da lavoro” al seguito ma è stato fermato
RIVAROLO - Crolla una pianta in corso Torino: per miracolo non si è fatto male nessuno - FOTO
RIVAROLO - Crolla una pianta in corso Torino: per miracolo non si è fatto male nessuno - FOTO
Un albero sul lato del controviale del corso è improvvisamente crollato, abbattendo anche un palo dell'illuminazione pubblica. La pianta è venuta giù proprio sull'allea dove, per fortuna, non c'era nessuno. Sfiorate anche le auto in sosta
MERCENASCO - Giovane deejay lancia la droga dal finestrino: preso
MERCENASCO - Giovane deejay lancia la droga dal finestrino: preso
Il diciannovenne alla vista dei militari dell'Arma ha tentato la fuga a bordo della propria auto ma è stato fermato poco dopo
CINTANO - Paese in lutto: addio a Domenico Vercellino
CINTANO - Paese in lutto: addio a Domenico Vercellino
Ex vigile urbano e messo comunale ha rappresentato una figura storica per il piccolo centro della Valle Sacra
IVREA - Terrorismo e sicurezza pubblica: per lo Storico Carnevale un'edizione «blindata»
IVREA - Terrorismo e sicurezza pubblica: per lo Storico Carnevale un
«Durante lo Storico Carnevale verranno adottati provvedimenti a salvaguardia dell'incolumità pubblica», annuncia il Comune. Via anche i cestini e i bidoni della spazzatura. Barriere di cemento sulle strade e divieto d'accesso ai camion
CANAVESE - Controlli sulle strade: raffica di ubriachi denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Controlli sulle strade: raffica di ubriachi denunciati dai carabinieri
Nei giorni scorsi sono state denunciate 11 persone, sei di esse controllate ad Ivrea, le restanti a Cuorgnè, Borgomasino, Carema e Montalto Dora. Record per un 50enne con un tasso alcolemico sei volte superiore al limite
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore