METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO

| Cresce l'allerta in Canavese per l'ondata di maltempo che ha interessato, da ieri, tutto il territorio. Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emanato per la giornata del 24 novembre un'allerta rossa per precipitazioni

+ Miei preferiti
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO
Cresce l'allerta in Canavese per l'ondata di maltempo che ha interessato, da ieri, tutto il territorio. Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha emanato per la giornata di domani, 24 novembre, un'allerta rossa per precipitazioni (cioè codice 3, criticità elevata, il livello più alto di allerta) che interessa le valli Orco, Lanzo, Bassa Valsusa e Alta Valsusa, Sangone, Chisone, Pellice, Po. In caso di allerta rossa sono possibili estese frane ed esondazioni dei corsi d’acqua, sia nel caso dei torrenti alpini che dei corsi d’acqua principali di fondovalle.
 
Allerta arancione anche nella giornata di domani (codice 2, criticità moderata) per la Valchiusella, per la pianura e collina torinese: anche in questo caso sono possibili frane ed esondazioni anche se con carattere più locale. Per monitorare l’evoluzione del maltempo, la Protezione civile della Città metropolitana ha disposto l’apertura della sala operativa dalle 16 di questo pomeriggio e fino a fine allerta. Aggiornamenti su: http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/protezione-civile
 
Cosa fare per una maggiore sicurezza personale?
Fra le precauzioni principali ricordarsi di:
1) Limitare gli spostamenti in auto solo alle situazioni di reale necessità e solo dopo essersi informati sulla effettiva possibilità di percorrenza delle strade;
2) Porre massima attenzione agli attraversamenti dei torrenti di montagna e sui ponti dei principali corsi d’acqua di pianura;
3) Evitare i sottopassi, i guadi, gli argini.
4) Non ricoverare auto o beni personali in seminterrati.
 
Oggi la protezione civile ha iniziato a monitorare i fiumi e i torrenti della zona. In Canavese occhi puntati sul torrente Orco. La situazione, comunque, è al momento sotto controllo come dimostrano le immagini scattate oggi pomeriggio a Rivarolo Canavese e Feletto.
 
Il servizio meteo dell'Arpa Piemonte (bollettino sotto) conferma che la situazione tenderà ad aggravarsi domani quando la regione sarà interessata ancora da precipitazioni diffuse e persistenti, più intense sui settori occidentali. In particolare sulle zone pedemontane i valori di precipitazione prevista supereranno mediamente i 100-150 millimetri nell'intera giornata con valori che localmente supereranno i 200 millimetri. La quota della neve è confermata ai 1900-2000 metri.
Video
Galleria fotografica
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 1
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 2
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 3
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 4
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 5
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 6
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 7
METEO CANAVESE - La situazione tende ad aggravarsi: allerta rossa in valle Orco - VIDEO - immagine 8
Cronaca
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - E' stato Gabriele Defilippi a strangolare Gloria Rosboch
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - E
Defilippi e Obert si sono rimpallati la responsabilità per mesi. Caterina Abbattista, invece, secondo la procura, ha «avallato e istigato il figlio nel suo proposito di eliminare la professoressa Rosboch»
IVREA - Il soccorso alpino ha festeggiato i suoi sessant'anni
IVREA - Il soccorso alpino ha festeggiato i suoi sessant
Erano presenti quasi tutti i Capi Stazione ed i Delegati che si sono succeduti negli anni, tra cui Aldo Pagani e Arnaldo Gambotto
RIVAROLO - Camion tira giù il palo: via della Lumaca chiusa - FOTO
RIVAROLO - Camion tira giù il palo: via della Lumaca chiusa - FOTO
Disagi questa sera a causa di una manovra errata di un camionista. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia municipale di Rivarolo
CUORGNE' - Un libro per ricordare don Franco Peradotto
CUORGNE
Lunedì al circolo della Stampa, in corso Stati Uniti a Torino, è stato presentato «Caro don Franco»
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiuse le indagini sul caso Rosboch: anche Caterina Abbattista accusata dell'omicidio
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Chiuse le indagini sul caso Rosboch: anche Caterina Abbattista accusata dell
Nei prossimi giorni la procura di Ivrea formalizzerà le richieste di rinvio a giudizio. Defilippi e Obert, con tutta probabilità, ricorreranno al rito abbreviato per evitare l'ergastolo. Il processo nel corso del nuovo anno
BORGARO - Minori nella sala bingo: la polizia chiude il locale. Multa di 73 mila euro per i titolari
BORGARO - Minori nella sala bingo: la polizia chiude il locale. Multa di 73 mila euro per i titolari
Le due giovani si erano recate nella sala giochi in compagnia delle rispettive madri. E’ stata notificata da personale della Polizia Amministrativa e Sociale la chiusura di 10 giorni della sala bingo
CASTELLAMONTE - Lavori alle fognature: sindaco archiviato
CASTELLAMONTE - Lavori alle fognature: sindaco archiviato
Ad un anno dall'iscrizione nel registro degli indagati, la procura ha chiuso così il procedimento partito da un'indagine del Noe
NOASCA - Il paese degli alberi di Natale
NOASCA - Il paese degli alberi di Natale
Ogni abitante di Noasca potrà sbizzarrire la propria fantasia creando uno o più alberi natalizi
ALPETTE - Torna la suggestiva «Festa della Luce»
ALPETTE - Torna la suggestiva «Festa della Luce»
Iniziativa organizzata anche per questa edizione dall'associazione “La Neve dell’Ammiraglio”
REFERENDUM - Dimentica la suoneria e fotografa la scheda: denunciato un elettore al seggio di Borgaro
REFERENDUM - Dimentica la suoneria e fotografa la scheda: denunciato un elettore al seggio di Borgaro
Un 47enne di Borgaro Torinese è stato denunciato dai carabinieri di Caselle per aver fotografato la scheda elettorale all'interno delle cabine della scuola elementare «Defassi». E' successo domenica nel corso delle operazioni di voto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore