MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO

| Si chiama Martina Villanova, ha 20 anni ed č di Torino la nuova Miss Piemonte 2016

+ Miei preferiti
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO
Si chiama Martina Villanova, ha 20 anni ed è di Torino la nuova Miss Piemonte 2016. Capelli biondi e occhi marroni, alta 1,80 è l'ultima delle dieci finaliste piemontesi ad accedere alle prefinali nazionali di Miss Italia, che prenderanno il via domani a Jesolo. Diplomata al liceo artistico, Martina lavora per un’agenzia di moda. "Era un sogno che avevo fin da piccola - dice - vorrei continuare e sto pensando di iscrivermi all'Istituto Europeo di Design, Moda e Arti Visive". Confessa di nutrire una "profonda ammirazione per la modella Gigi Hadid, perché - dice - pur non rispettando i canoni, è riuscita ugualmente ad affermarsi diventando una top-model”. Nel tempo libero si dedica alla pittura, si definisce una ragazza "semplice e solare".
 
Ad eleggerla è stata la giuria di Casteldelfino, il piccolo Comune del cuneese a 1200 metri di altitudine. "Siamo soddisfatti, l’amministrazione comunale e la Pro Loco si sono dati un gran da fare - dice l'agente regionale di Miss Italia, Vito Buonfine - il borgo che conta poco meno di 200 anime, ma per l'occasione sono arrivati turisti da tutta la Valle Varaita e, qualcuno, persino dalla vicina Francia". Bagno di folla dunque per le 19 miss in gara che, prima di sfilare sulla passerella allestita nella tensostruttura Le Casermette, hanno visitato il centro storico, percorrendo l'antico Chemin Royal per un insolito shooting fotografico nei luoghi più suggestivi. Non una semplice selezione dunque, ma una vera e propria giornata interamente dedicata al Paese.
 
Sul palco, prima della selezione, un minuto di silenzio per ricordare le vittime del terremoto nella giornata in cui si celebrava il lutto nazionale. Al termine della sfilata, invece, una colletta solidale tra il pubblico ha consentito di raccogliere oltre 900 euro da destinare alle popolazioni colpite dalla tragedia. "Un segnale importante - ha commentato commosso il Sindaco, Alberto Anello - abbiamo voluto testimoniare l'affetto e la vicinanza della nostra piccola comunità". Sul podio, oltre a Martina, anche Giada Mattias, 20 anni di Venaria Reale; Teresa Taurisano, 24 anni di Candelo (BI); Natasha Pellegrino, 26 anni di Ivrea (TO); Letizia Vola, 21 anni di Banchette di Ivrea (TO). Infine una ragazza della zona, Veronica Barbieri, 21 anni di Caraglio (CN), di professione modella, che si è aggiudicata la fascia di Miss Casteldelfino.
 
Martina Villanova cede la fascia di Miss Equilibra Piemonte e Valle d'Aosta, conquistata nella selezione di Borgaro Torinese, ad Angie Cantarella, che accede dunque di diritto alle finali regionali assieme ad altre nove ragazze in rappresentanza del Piemonte e della Valle d'Aosta. La bella mora rappresenterà anche il cuneese, visto che vive a Montà (CN), pur avendo origini origini catanesi. Alta 1,70, occhi e capelli castani, ha appena vinto una borsa di studio che la porterà in Spagna ed è appassionata di recitazione.
Galleria fotografica
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 1
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 2
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 3
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 4
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 5
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 6
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 7
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 8
MISS ITALIA - Torinesi in grande spolvero sognando la finale di Jesolo - FOTO - immagine 9
Cronaca
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitā di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietā di una delle due famiglie
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarā presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderā la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono Ģprive di fondamentoģ
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore