MONDIALE 2014 - Olanda terza con merito. Il Brasile si arrende e incassa «solo» tre pappine

| La nazionale verdeoro fallisce anche il riscatto nella finalina per il terzo e quarto posto

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - Olanda terza con merito. Il Brasile si arrende e incassa «solo» tre pappine
Tutto troppo facile. Diciassette minuti scarsi. Tanti ne sono bastati all’Olanda per chiudere i conti con il Brasile padrone di casa nella “finalina” per il terzo e quarto posto del mondiale di calcio. Diciassette minuti di partita. I restanti 73 (+ recuperi) di assoluta accademia. Gli orange chiudono meritatamente al terzo posto. Al Brasile non riesce nemmeno il mini-riscatto che l’intera nazione chiedeva agli uomini di Felipao Scolari, dopo l’incredibile scoppola rimediata in semifinale con la Germania. Nulla, delusione totale. Se non altro resta la soddisfazione di aver “limitato” il passivo… e dopo le sette pappine incassate nella partita precedente, non è che ci volesse poi molto.
 
Al primo minuto il gol taglia-gambe. Van Persie trasforma un calcio di rigore decisamene generoso concesso agli orange dall’inguardabile arbitro algerino. Generoso e per giunta fuori area il fallo che consente alla truppa di Van Gaal di passare in vantaggio senza merito alcuno. Se non altro Robben e soci, preso atto del regalino dagli undici metri (una sorpresa, come se anche gli arbitri, dopo la semifinale, avessero smesso di favorire i padroni di casa…), confezionano venti minuti di buon calcio, andando a legittimare al minuto 17 il vantaggio. Clamorosa amnesia difensiva della nazionale verdeoro, rilancio suicida di David Luiz in mezzo all’area (roba da scuola calcio!), e raddoppio firmato Blind. Fine dei giochi. Eppure anche qui l’Olanda beneficia di una mezza svista arbitrale: l’autore del cross che porta al 2-0, quando parte l’azione, è in fuorigioco di venti centimetri. Pochi per essere visti dal guardalinee. Un peccato veniale che costa ai padroni di casa la conferma di non essere in serata.
 
Per fortuna l’Olanda non è la Germania. Van Gaal ordina ai suoi la ritirata. Robben e Van Persie non spingono più e il Brasile può sfogare una nervosa quanto inconcludente reazione. Di occasioni da gol manco l’ombra. Cillessen fa bella figura limitandosi, fino al novantesimo, all’ordinaria amministrazione. Per contro, nel secondo tempo, all’unico affondo corrisponde anche il terzo gol dell’Olanda. Segna Wynaldum quando sul cronometro i minuti sono 91 e la partita ha già perso tutto il suo interessa da una buona mezzora (se non di più…).
 
Finisce con il Brasile nuovamente ricoperto di fischi. Il pubblico non ha apprezzato. In panchina, tra gli ultimi a lasciare lo stadio, anche Neymar. Ecco, il futuro della nazionale verdeoro è affidato a lui. Per ora, causa infortunio, il presente è quantomeno zoppicante. Emblema di una selecao che ha fallito tutti gli obiettivi.
 
TABELLINO e PAGELLE
 
BRASILE: J. Cesar 6,  Maicon 5.5, Luiz 4,5, Silva 5.5, Maxwell 4.5 - Paulinho 5 (55' Hernanes 5), L. Gustavo 5.5 (46' Fernandinho 5) - Ramires 5.5 (71' Hulk 5) , Oscar 5.5, Willian 5 - Jo 5. All. Scolari 5.5.
OLANDA: Cillessen 6 (92' Vorm sv), De Vrij 6.5, Vlaar 6, Indi 6, Kuyt 6.5, Clasie 7 (89' Veltman sv), Wynaldum 7, Blind 6 (69' Janmaat 6), De Guzman 6.5, Van Persie 6.5, Robben 6.5. All. Van Gaal 6.
ARBITRO: Haimoudi (Alg) 5. 
RETI: 2' Van Persie su rigore; 17' Blind; 91' Wynaldum.
Cronaca
BOLLENGO - Pistola in pugno i rapinatori assaltano «Motoinferno»
BOLLENGO - Pistola in pugno i rapinatori assaltano «Motoinferno»
All'interno, al momento dell'assalto, c'era solo il titolare. Un malvivente, con il volto coperto, non ha esitato a puntargli contro la pistola
AUTOSTRADA TORINO-MILANO - Due chilometri in contromano con la Panda: automobilista fermato dalla polizia stradale
AUTOSTRADA TORINO-MILANO - Due chilometri in contromano con la Panda: automobilista fermato dalla polizia stradale
Un uomo di 71 anni al volante della propria Fiat Panda, una volta imboccata l'autostrada, si è infilato nella direzione sbagliata, percorrendo due chilometri in contromano tra Rondissone e Chivasso Est nella carreggiata in direzione Milano
CIRIE' - Alla pediatria i doni dell'associazione «Ospedale Dolce Casa»
CIRIE
Donati un ecografo portatile, un Vapotherm Precision Flow, dieci fasciatoi, una Infant Transport Unit, due tv e un tritaghiacci
IVREA - In biblioteca un innovativo servizio di prestito digitale
IVREA - In biblioteca un innovativo servizio di prestito digitale
Disponibili 4704 tra quotidiani e riviste, 150 mila e-book, 7000 video, ben 88 mila spartiti musicali e 660 corsi online
PONT CANAVESE - Procedono regolarmente i cantieri sulla Sp47
PONT CANAVESE - Procedono regolarmente i cantieri sulla Sp47
E' iniziata la demolizione di un edificio che pemetterà di allargare la strada, unica e importante via d'accesso alla valle Soana
IVREA - Raffica di controlli della polizia municipale: 56 multe agli automobilisti e 50 grammi di droga sequestrati
IVREA - Raffica di controlli della polizia municipale: 56 multe agli automobilisti e 50 grammi di droga sequestrati
Nel corso dell'attività, i civich hanno controllato 31 veicoli, 11 esercizi pubblici e, complessivamente, 60 persone. Si è provveduto al sequestro di cinque dosi di droga già pronte per il consumo e di due pezzi ancora da suddividere
IVREA - La città torna sull'album Panini undici anni dopo il calcio
IVREA - La città torna sull
La figurina del Municipio rosa, per il Giro d'Italia, riporta Ivrea alla ribalta nazionale anche nel mitico mondo delle figurine Panini
CANAVESE - Crisi economica (forse) superata ma la ripresa è lenta: più di 12 mila persone in cerca di lavoro
CANAVESE - Crisi economica (forse) superata ma la ripresa è lenta: più di 12 mila persone in cerca di lavoro
L'analisi complessiva dei Centri per l’Impiego rivela un dato importante: ben 1.433 contratti stabili in più rispetto al 2017 (tempo indeterminato e apprendistato) (+2,8%), con una distribuzione omogenea su tutti i bacini
CASTELLAMONTE - Al piccolo Alessio intitolata l'aula magna - FOTO
CASTELLAMONTE - Al piccolo Alessio intitolata l
L'aula magna della scuola, da lunedì, porta il nome di Alessio Chiarovano. Una bella iniziativa per ricordare il bambino
OZEGNA - Incidente sul lavoro, 28enne trasportato in elicottero al Cto - FOTO
OZEGNA - Incidente sul lavoro, 28enne trasportato in elicottero al Cto - FOTO
Un autotrasportatore di 28 anni, lavoratore di una ditta esterna, è caduto da un camion durante le operazioni di carico all'interno dell'impianto che si occupa della lavorazione della sabbia. Dinamica dell'accaduto al vaglio dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore