MONDIALE 2014 - Olanda terza con merito. Il Brasile si arrende e incassa «solo» tre pappine

| La nazionale verdeoro fallisce anche il riscatto nella finalina per il terzo e quarto posto

+ Miei preferiti
MONDIALE 2014 - Olanda terza con merito. Il Brasile si arrende e incassa «solo» tre pappine
Tutto troppo facile. Diciassette minuti scarsi. Tanti ne sono bastati all’Olanda per chiudere i conti con il Brasile padrone di casa nella “finalina” per il terzo e quarto posto del mondiale di calcio. Diciassette minuti di partita. I restanti 73 (+ recuperi) di assoluta accademia. Gli orange chiudono meritatamente al terzo posto. Al Brasile non riesce nemmeno il mini-riscatto che l’intera nazione chiedeva agli uomini di Felipao Scolari, dopo l’incredibile scoppola rimediata in semifinale con la Germania. Nulla, delusione totale. Se non altro resta la soddisfazione di aver “limitato” il passivo… e dopo le sette pappine incassate nella partita precedente, non è che ci volesse poi molto.
 
Al primo minuto il gol taglia-gambe. Van Persie trasforma un calcio di rigore decisamene generoso concesso agli orange dall’inguardabile arbitro algerino. Generoso e per giunta fuori area il fallo che consente alla truppa di Van Gaal di passare in vantaggio senza merito alcuno. Se non altro Robben e soci, preso atto del regalino dagli undici metri (una sorpresa, come se anche gli arbitri, dopo la semifinale, avessero smesso di favorire i padroni di casa…), confezionano venti minuti di buon calcio, andando a legittimare al minuto 17 il vantaggio. Clamorosa amnesia difensiva della nazionale verdeoro, rilancio suicida di David Luiz in mezzo all’area (roba da scuola calcio!), e raddoppio firmato Blind. Fine dei giochi. Eppure anche qui l’Olanda beneficia di una mezza svista arbitrale: l’autore del cross che porta al 2-0, quando parte l’azione, è in fuorigioco di venti centimetri. Pochi per essere visti dal guardalinee. Un peccato veniale che costa ai padroni di casa la conferma di non essere in serata.
 
Per fortuna l’Olanda non è la Germania. Van Gaal ordina ai suoi la ritirata. Robben e Van Persie non spingono più e il Brasile può sfogare una nervosa quanto inconcludente reazione. Di occasioni da gol manco l’ombra. Cillessen fa bella figura limitandosi, fino al novantesimo, all’ordinaria amministrazione. Per contro, nel secondo tempo, all’unico affondo corrisponde anche il terzo gol dell’Olanda. Segna Wynaldum quando sul cronometro i minuti sono 91 e la partita ha già perso tutto il suo interessa da una buona mezzora (se non di più…).
 
Finisce con il Brasile nuovamente ricoperto di fischi. Il pubblico non ha apprezzato. In panchina, tra gli ultimi a lasciare lo stadio, anche Neymar. Ecco, il futuro della nazionale verdeoro è affidato a lui. Per ora, causa infortunio, il presente è quantomeno zoppicante. Emblema di una selecao che ha fallito tutti gli obiettivi.
 
TABELLINO e PAGELLE
 
BRASILE: J. Cesar 6,  Maicon 5.5, Luiz 4,5, Silva 5.5, Maxwell 4.5 - Paulinho 5 (55' Hernanes 5), L. Gustavo 5.5 (46' Fernandinho 5) - Ramires 5.5 (71' Hulk 5) , Oscar 5.5, Willian 5 - Jo 5. All. Scolari 5.5.
OLANDA: Cillessen 6 (92' Vorm sv), De Vrij 6.5, Vlaar 6, Indi 6, Kuyt 6.5, Clasie 7 (89' Veltman sv), Wynaldum 7, Blind 6 (69' Janmaat 6), De Guzman 6.5, Van Persie 6.5, Robben 6.5. All. Van Gaal 6.
ARBITRO: Haimoudi (Alg) 5. 
RETI: 2' Van Persie su rigore; 17' Blind; 91' Wynaldum.
Cronaca
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerà il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
Il protocollo Arance Frigie tra gli esempi virtuosi di lotta alle infiltrazioni mafiose nella filiera produttiva agroalimentare
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l'allarme
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l
Le carcasse degli animali, come da prassi, sono state affidate ai veterinari dell'Asl To4 e del centro di zooprofilassi di Torino
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
Sul finire del 2017 un'indagine della guardia di finanza di ha portato alla denuncia di otto canavesani a Rivarolo, Feletto, Cuorgnè, Ivrea, Castellamonte, Romano e Burolo per la vendita on line di abbigliamento farlocco
AGLIE' - Ecco i Conti di San Martino 2018 dello Storico Carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Domenica 21 gennaio il gran finale. Alle ore 11, Santa Messa e distribuzione dei fagioli grassi; dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici che si concluderà all'Alladium con il rogo dell'Oloch
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papà di appena 37 anni
PRASCORSANO - Addio a Gianluca, giovane papà di appena 37 anni
Prascorsano e il mondo del volontariato di mezzo Canavese sono in lutto per la prematura scomparsa di Gianluca Boldini
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
TANGENZIALE - Autista ubriaco provoca incidente: donna ferita
Un uomo di Leini di 40 anni è stato controllato dalla polizia stradale e trovato con un tasso alcolico superiore al limite
BOSCONERO - Incoronata la Chinota XXXVII del carnevale - FOTO
BOSCONERO - Incoronata la Chinota XXXVII del carnevale - FOTO
La reginetta uscente, Silvia Rosa Cardinal, ha ceduto lo scettro ed il copricapo alla nuova Chinota, Martina Zappavigna, 25 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore