MONTALENGHE - Cinesi producono grappa di nascosto: denunciati

| Operazione della guardia di finanza in un deposito già teatro nei giorni scorsi di un altro intervento delle fiamme gialle

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - Cinesi producono grappa di nascosto: denunciati
In un deposito di Montalenghe, già teatro nei giorni scorsi di un altro intervento delle fiamme gialle per sfruttamento del lavoro, i militari della guardia di finanza hanno rinvenuto in occasione di un ulteriore sopralluogo, all’interno di uno scantinato, tutte le attrezzature utilizzate per l’illecita produzione di acquavite: alambicchi in rame, aromi (tra questi derivati della liquirizia), fornelletti a gas e centinaia di litri di distillato; detta ingente quantità non poteva, inequivocabilmente, essere destinata ai due soli cittadini cinesi, marito e moglie, proprietari dell’immobile. Per i due è scattata la denuncia alla procura di Ivrea ed il materiale è stato posto sotto sequestro in attesa del provvedimento di confisca e distruzione.

Infatti, la produzione clandestina di grappa, pericolosa per la salute e illegale, è una vecchia consuetudine, in particolare il decreto legislativo 504 del 1995 prevede che «la preparazione, da parte di un privato, di prodotti alcolici, destinati all'uso esclusivo dello stesso privato, dei suoi familiari e dei suoi ospiti, con impiego di alcole ad imposta assolta, non è soggetta ad autorizzazione a condizione che i prodotti ottenuti non formino oggetto di alcuna attività di vendita».

Il reato di fabbricazione clandestina di bevande alcoliche si ha quando l'autore fabbrica alcol o bevande alcoliche clandestinamente, vale a dire in locali o con apparecchi non previamente denunciati o verificati, o costruiti o alterati in modo che il prodotto possa essere sottratto all'accertamento. La pena prevista è della reclusione da sei mesi a tre anni e della multa dal doppio al decuplo dell'imposta evasa, non inferiore in ogni caso a 7.746 euro.

Cronaca
CANAVESE - Incidenti stradali a raffica a causa di neve e ghiaccio. Tangenziale di Torino in tilt per uno scontro tra furgoni - FOTO
CANAVESE - Incidenti stradali a raffica a causa di neve e ghiaccio. Tangenziale di Torino in tilt per uno scontro tra furgoni - FOTO
Molti automobilisti segnalano che in mattinata sugli asfalti si era formata una patina di ghiaccio e neve micidiale perchè in diverse zone, ieri notte, non si sono visti gli spargisale. La situazione è tornata alla normalità verso le 12.30
IVREA - Sei nuovi medici radiologi entrano in servizio per l'Asl To4
IVREA - Sei nuovi medici radiologi entrano in servizio per l
Quattro sono destinati al servizio negli ospedali di Ciriè e Lanzo. Altri due entreranno a far parte dello staff dell'ospedale di Ivrea
CANAVESE SOTTO LA NEVE - I fiocchi bianchi hanno iniziato a cadere copiosi anche in pianura - FOTO
CANAVESE SOTTO LA NEVE - I fiocchi bianchi hanno iniziato a cadere copiosi anche in pianura - FOTO
Sono previste nevicate piuttosto notevoli nelle valli Orco e Soana da Pont Canavese a salire, così come nella zona dell'eporediese a ridosso della Valle d'Aosta. Si raccomanda prudenza sulle strade. Nel pomeriggio atteso un miglioramento
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell'inverno
METEO CANAVESE - Neve anche in pianura tra venerdì e sabato: primo vero acuto dell
Le aree di pianura e pedemontane più interessate dalla neve dovrebbero essere le valli di Lanzo, l'alto Canavese (nelle valli Orco e Soana) e la zona dell'eporediese a ridosso della Valle d'Aosta. Bel tempo previsto già da sabato
CIRIE' - Rubavano 500 Abarth e Fiat Panda: tre italiani arrestati e diversi carrozzieri indagati - VIDEO
CIRIE
I tre italiani in arresto, uno in carcere e due ai domiciliari, sono ritenuti responsabili in concorso di furto aggravato e ricettazione di autovetture e di porto abusivo di armi e munizioni. Valore complessivo dei furti circa 200 mila euro
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
RIVAROLO - Celebrate Santa Barbara e la Madonna di Loreto - FOTO
Sono rispettivamente le patrone della sezione rivarolese dell'associazione nazionale Artiglieri d'Italia e della sezione di Ivrea e Canavese dell'associazione Arma Aeronautica
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
IVREA - Tenta di picchiare i poliziotti: 26enne arrestato al Movicentro
Il ragazzo aveva con se alcune dosi di marijuana ed è stato anche denunciato per possesso di stupefacenti e danneggiamenti
CASELLE - L'Ucraina ora è più vicina: inaugurato il volo per Kiev
CASELLE - L
Da oggi con «SkyUp Airlines» è possibile volare due volte a settimana dall'aeroporto di Caselle alla capitale dell'Ucraina
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
LESSOLO - Sindaco condannato a due anni e 10 mesi in tribunale
La condanna per Elena Caffaro non ha però nulla a che vedere con il suo ruolo di amministratore pubblico del Comune
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
SAN BENIGNO - Incidente stradale, ferito un ragazzo di 21 anni
Soccorso dal personale medico del 118 è stato successivamente trasportato in ambulanza all'ospedale di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore