MONTALENGHE - La nonnina se la prende con la famiglia di romeni: a processo per molestie, stalking e lesioni

| La pensionata avrebbe fatto tutto il possibile per gettare nella depressione e nel panico una famiglia di origine romena che abitava al piano di sotto dello stesso stabile. Tanto che la famigliola è poi tornata in Romania

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - La nonnina se la prende con la famiglia di romeni: a processo per molestie, stalking e lesioni
Va a processo a 81 anni per molestie, minacce, atti persecutori, stalking e lesioni personali. Abita a Montalenghe la signora Gina Gagliano, classe 1935, che tra il 2007 e il 2011 avrebbe fatto tutto il possibile per gettare nella depressione e nel panico una famiglia di origine romena che abitava al piano di sotto dello stesso stabile. Tanto che la famigliola, composta da padre, madre e figlia, è stata costretta a tornare in Romania. 
 
La parte lesa, in aula, ha raccontato che dopo l'arrivo della donna in quella villetta quadrifamigliare le cose hanno preso una piega strada. La notte si sono sentivano rumori di mobili trascinati sul pavimento, passi pesanti, oggetti lasciati cadere a terra, tapparelle chiuse con violenza. Tutto nel tentativo, forse, di non far dormire gli altri inquilini. Peggio di giorno: le vittime hanno raccontato di numerosi dispetti messi in atto dall'anziana come spazzatura rovesciata sul balcone e addirittura secchiate d'acqua bollente o fredda rovesciate dalla finestra. Senza contare presunti insulti razzisti e minacce. 
 
I rumori notturni e i dispetti avrebbero provocato pesanti ripercussioni psicologiche sulla famiglia. In particolare sulla bambina, che all’epoca dei fatti aveva dieci anni, terrorizzata dalla signora del piano di sopra. Tra gli episodi più pericolosi il lancio di un petardo ad altezza uomo che ha quasi colpito il capo famiglia, costringendolo a una corsa al pronto soccorso di Cuorgnè e poi di Ivrea. Prossima udienza il 23 giugno quando sarà ascoltata la pensionata.
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirà un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarà operativo già in serata, mentre l’altro entrerà in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
Paura sulla tangenziale nord di Torino in direzione dello svincolo di Caselle. L'autista del mezzo pesante positivo all'alcoltest: nel sangue tre volte il limite consentito. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale di Torino
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
A poca distanza, venerdì scorso, una catasta di pneumatici era stata data alle fiamme provocando la chiusura del ponte sull'Orco
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
Nel 2012 la 43enne trovò il coraggio di denunciare la situazione, non prima di aver ricevuto ritorsioni e minacce di morte
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
AGLIE' - Doppio successo per la Pro loco alladiese
AGLIE
Sabato scorso il salone San Massimo del Castello di Agliè ha ospitato l’Assemblea Generale delle Pro Loco della Città Metropolitana di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore