MONTALENGHE - Morte in culla: bimba di appena due mesi trovata senza vita in casa - VIDEO

| Tragedia negli alloggi di corso Meinardi. Una bimba, figlia di una richiedente asilo, è morta probabilmente per cause naturali. Non c'è stata alcuna perdita di monossido di carbonio come ipotizzato in un primo momento

+ Miei preferiti
MONTALENGHE - Morte in culla: bimba di appena due mesi trovata senza vita in casa - VIDEO
Dramma a Montalenghe in corso Meinardi. Una bimba di appena due mesi, figlia di una richiedente asilo, nata all'ospedale di Ivrea, è stata trovata priva di vita all'interno di uno degli alloggi nel complesso alla periferia del paese dove sono ospiti una sessantina di migranti. La bimba stava dormendo quando è sopraggiunto il decesso. La mamma, intorno alle 18, si è accorta che la figlia non respirava più e si è sentita male. Quando le connazionali si sono accorte di quanto accaduto hanno subito chiamato il 118.

Non c'è stata alcuna perdita di monossido di carbonio come inizialmente ipotizzato dai soccorritori. Purtroppo per la bimba non c'è stato niente da fare. Il personale del 118 ha tentato in tutti i modi di rianimarla ma il suo cuoricino non ha più ripreso a battere. La mamma, sotto shock, è stata invece soccorsa e trasportata in ospedale. Sul posto, insieme ai responsabili della cooperativa di Ivrea che gestisce questo gruppo di profughe, è arrivato anche il sindaco del paese Valerio Camillo Grosso insieme ai carabinieri di San Giorgio Canavese.

Si tratterebbe comunque di una morte bianca. Assurda quanto imprevedibile. Il corpicino della neonata sarà trasportato all'ospedale di Cuorgnè a disposizione della procura di Ivrea. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Ivrea e Montanaro che hanno accertato il regolare funzionamento degli impianti e l'assenza di qualunque tipo di perdita.

Dove è successo
Cronaca
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
Erano partiti dal santuario di Prascondù a circa 1300 metri, saliti per il colle Crest a 2400 metri e raggiunto il Pian delle Masche, nel corso della discesa per il rientro, hanno perso la traccia del sentiero, rimanendo bloccati
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
Il pensionato di Leini scomparso è stato ritrovato ieri sera a Mappano dai carabinieri della compagnia di Venaria
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
Migliorano le condizioni di Morena Gauna, residente a Montanaro, la giovane capotreno rimasta gravemente ferita nell'incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea avvenuto ad Arè nella tarda serata di mercoledì
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
«Questa nomina spazza via qualsiasi considerazione su un'ipotetica chiusura della pediatria», dice il direttore Asl To4, Ardissone
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
Obiettivo del Gruppo Storico è quello di favorire nei giovani la continuità culturale con le generazioni precedenti, recuperandone il patrimonio storico
CIRIE' - Domenica finale di «Senza Etichetta»: in giuria il grande Mogol
CIRIE
Ventunesima edizione del prestigioso concorso musicale nazionale. La finale al Teatro Tenda di Villa Remmert dalle ore 14
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
Ancora un incidente stradale in Canavese, nel corso di una settimana, purtroppo, davvero funesta sulle strade di tutta la zona
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
I tecnici, oggi, dopo la rimozione dei vagoni deragliati, hanno concluso gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della linea
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l'autista è l'unico indagato - VIDEO DELLO SCHIANTO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l
L'autista del camion, il 39enne lituano Darius Zujis (nella foto), è al momento l'unico indagato. Deve rispondere di omicidio colposo e disastro ferroviario. La Polizia ha diffuso un nuovo VIDEO sullo scontro tra il treno e il tir
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l'autista del camion - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l
Drammatico incidente stradale, oggi intorno alle 15, nei pressi dello svincolo di Volpiano dell'autostrada A5 Torino-Aosta. Una cisterna «Dalle Petroli», diretta ad Aosta, si è ribaltata finendo nel campo a lato della sede stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore