MUORE ANNEGATO NEL SOTTOPASSO - Chiesto risarcimento al Comune di Rivarolo Canavese

| In attesa che le indagini della procura di Ivrea facciano il loro corso, i legali della famiglia di Guido Zabena hanno presentato una richiesta risarcitoria al Comune di Rivarolo, responsabile della gestione del sottopasso per Feletto

+ Miei preferiti
MUORE ANNEGATO NEL SOTTOPASSO - Chiesto risarcimento al Comune di Rivarolo Canavese
Le indagini della procura proseguono. Intanto i legali della famiglia Zabena hanno presentato una richiesta di risarcimento al Comune di Rivarolo Canavese. Atto dovuto, rituale e doveroso visto che quel tratto di strada e, in particolare, il sottopasso che porta a Feletto, è in capo al Comune. Responsabile della gestione e della manutenzione. La richiesta di risarcimento è arrivata già la scorsa settimana tramite i legali Roberto Bottero ed Elisabetta Marchisio che stanno seguendo il caso a nome del papà e della mamma di Guido Zabena, il 51enne operaio di Favria che la notte del tre luglio è morto annegato in quel maledetto sottopassaggio.

Sulle cifre della richiesta risarcitoria, ovviamente, c’è il massimo riserbo. Ma la presa di posizione dei legali è un passo avanti decisivo nella volontà dei famigliari di arrivare a fare luce sulle eventuali responsabilità di quell’incidente. E se, da un lato, la procura di Ivrea sta ultimando proprio in questi giorni gli accertamenti sul quel sottopasso (ieri mattina c’è stato un lungo sopralluogo), dall’altro, come emerso durante l’ultimo consiglio comunale, è in atto un rimpallo di responsabilità tra Comune e consorzio irriguo, l’ente che gestisce la rete dei canali della città.

Cronaca
CASTELLAMONTE - Pensionato si spara e muore dopo otto giorni di agonia in ospedale
CASTELLAMONTE - Pensionato si spara e muore dopo otto giorni di agonia in ospedale
Purtroppo le condizioni del pensionato, già gravissime, si sono aggravate nel corso dei giorni fino al decesso dell'altro giorno
MAPPANO - Nuovo sport nutturno: il lancio delle uova contro le case
MAPPANO - Nuovo sport nutturno: il lancio delle uova contro le case
I residenti hanno già presentato denuncia ai carabinieri della compagnia di Venaria, intervenuti nella notte dopo la segnalazione al 112
FAVRIA - «Parcheggia» l'auto sul prato con due ruote all'aria - FOTO
FAVRIA - «Parcheggia» l
Incidente stradale nella notte lungo via Busano. Un ragazzo trasportato in ospedale. Si è trattato di un incidente autonomo
LEINI - Merce rubata al Lidl di Volpiano trovata dai carabinieri in un box
LEINI - Merce rubata al Lidl di Volpiano trovata dai carabinieri in un box
Lo strano via-vai notturno di un furgone ha convinto i carabinieri ad effettuare un controllo in un garage in via Lombardore
FAVRIA-SALASSA - Vandali per noia danno fuoco ad alberi e capanni: condannati ai lavori di pubblica utilità
FAVRIA-SALASSA - Vandali per noia danno fuoco ad alberi e capanni: condannati ai lavori di pubblica utilità
I tre, tutti incensurati, si erano trasformati in vandali per noia. Non sapevano cosa fare in quei pomeriggi estivi così si sono dati agli atti vandalici. A fuoco erano andati capanni per gli attrezzi, palizzate, fieno e alberi da frutta
IVREA - Città in lutto: si è spento l'imprenditore Carlo Cavagnetto
IVREA - Città in lutto: si è spento l
Cavagnetto, che aveva avviato l'attività ad Albiano tanti anni fa, era noto ad Ivrea anche per la sua grande passione per i cavalli
INGRIA - E' Barbara la vincitrice della mitica «Gara nazionale di rutti»
INGRIA - E
Tutto pronto per la quarta chilometro verticale Ingria-Punta Arbella con l'auspicio che permanga bel tempo anche domenica 20
CALUSO - Il ritorno del concorso letterario Amilcare Solferini
CALUSO - Il ritorno del concorso letterario Amilcare Solferini
Promosso dal Carc di Rodallo, associazione culturale, il concorso è riservato a scrittori, poeti e scribacchini a tempo perso
CASELLE - La caserma della Finanza intitolata all'eroe Carlo Fornaca
CASELLE - La caserma della Finanza intitolata all
Il momento più significativo la scopertura della targa di intitolazione da parte della signora Augusta, nipote del decorato
IVREA - Si schianta con la Vespa, sedicenne finisce in ospedale
IVREA - Si schianta con la Vespa, sedicenne finisce in ospedale
Stabilizzata sul posto è stata poi trasportata in ambulanza all'ospedale di Ivrea. Dinamica del sinistro al vaglio della municipale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore